Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Medaglia di Bronzo al V.M. alla memoria 1936

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465

    Medaglia di Bronzo al V.M. alla memoria 1936

    Vi mostro un'altra medaglia al valore... però questa volta alla MEMORIA.

    Conferita alla CC.NN. della MVSN Ernesto Lazzoni, della 220a Legione Mutilati e Arditi, da rilevare che nello stesso giorno e nello stesso punto sono state conferite due MOVM, di cui una alla memoria, a due ufficiali della 220^.

    Immagine:

    20,55Â*KB

    MOTIVAZIONE DELLA MEDAGLIA
    ACCORREVA DI NOTTE COL PROPRIO REPARTO IN SOCCORSO DI UN TRENO FATTO DERAGLIARE ED ASSALITO DAI RIBELLI. VERSO L'ALBA PRIMA DI RAGGIUNGERE IL CONVOGLIO VENIVA CIRCONDATO DAL NEMICO SOVERCHIANTE, ED ASSALITO CON SELVAGGIO FURORE DOPO AVER SPARATO FINO ALL'ULTIMA CARTUCCIA ED ALL'ULTIMA BOMBA GIA' FERITO TROVO' ANCORA ENERGIA DI LANCIARE SUPERBA SFIDA ALL'AVVERSARIO IL TRIPLICE GRIDO: VIVA L'ITALIA VIVA IL RE VIVA IL DUCE, SUGELLANDO CON L'ESTREMO SACRIFICIO LA SUA VITA DI VALOROSO COMBATTENTE E DI ARDENTE FASCISTA.
    LES ADDAS - CASELLO DI ZALALAKA'
    VI - VII LUGLIO 1936 XIV


    Il legionario faceva quindi parte della 220° Legione, inquadrata nella 6° Divisione CC.NN. "TEVERE", composta dai battaglioni:
    CCI BTG. (Mutilati di guerra), di cui il legionario faceva parte;
    CCXX BTG. (ex Arditi).

    Comandante era il Console Mario Mazzetti.

    Ho trovato anche un trafiletto di storia riguardo il tragico evento.

    IL 6 LUGLIO HA LUOGO IL GRANDE ATTACCO DEI RIBELLI ALLA FERROVIA CHE RESTA TAGLIATA; LA LINEA TELEFONICA E' INTERROTTA E UN TRENO E' DEVIATO ED ASSEDIATO.
    LE CC.NN. DELLA 220° LEGIONE SI BATTONO PER DUE GIORNI, ININTERROTTAMENTE E SANGUINOSAMENTE RESISTONO E FINALEMENTE BATTONO E RESPINGONO GLI ASSALITORI.
    CADONO 54 UOMINI E IL CONSOLE GALBIATI E' FERITO GRAVEMENTE.
    LA LEGIONE SI GUADAGNA UN MEDAGLIA DI BRONZO AL V.M.
    DUE UFFICIALI, UNO CADUTO E L'ALTRO GRAVEMENTE FERITO E RIMASTO CIECO, AVRANNO LA MEDAGLIA D'ORO.

    Gli ufficiali M.O.V.M. sono:
    Capomanipolo IRIDIO MANTOVANI - CCI BTG. della 220°Leg. - ALLA MEMORIA
    Capomanipolo PIETRO FANTI - CCI BTG. della 220°Leg.

    Capomanipolo IRIDIO MANTOVANI, M.O.V.M. alla memoria

    DOPO AVER COMBATTUTTO VALOROSAMENTE PER UNA INTERA GIORNATA CONTRO RILEVANTI FORZE RIBELLI, A SERA, RICHIAMATO DAI SEGNALI DEL SUO COMANDANTE ACCORSO IN AIUTO DI UN TRENO DEVIATO ED ASSEDIATO, MOSSE COL SUO MANIPOLO.
    IMPEDITOGLI IL PASSO DALL'AVVERSARIO, NUMEROSO, GIRO' COMBATTENDO NELLA NOTTE ATTORNO AL CERCHIO NEMICO PER CERCARNE IL PUNTO PIU' DEBOLE; MA FUORVIATO DAL FUOCO CHE PROVENIVA DA OGNI PARTE E DISORIENTATO DALLA PIOGGIA VIOLENTA, SI ALLONTANO' DAL LUOGO DOVEERA DIRETTO. CIRCONDATO AL MATTINO SEGUENTE DA FORZE VENTI VOLTE SUPERIORI E SEMPRE AUMENTANTI, SOSTENNE LEONINAMENTE L'IMPARI LOTTA ANIMANDO CON LA PAROLA E CON L'ESEMPIO I POCHI SUPERSTITI.
    SPARANDO L'ULTIMO COLPO MENTRE IL NEMICO IRROMPEVA ALL'ARMA BIANCA, IN PIERI, FIERO TRA I MORTI ED I FERITI, GRIDO' <RAGAZZI, UN ULTIMO PENSIERO AI NOSTRI CARI: VIVA L'ITALIA! VIVA IL RE! VIVA IL DUCE!>.
    FERITI E SUPERSTITI RIPETERONO IL GRIDO E POI, ALLA BAIONETTA, GUIDATI DALL'EROICO CAPO, SI IMMOLARONO. FULGIDA FIGURA DI PURISSIMO EROE.

    LES ADDAS, DUKAN, 6-7 LUGLIO 1936

    Capomanipolo PIETRO FANTI, M.O.V.M. (rimasto cieco)

    COMANDANTE DI PLOTONE CC.NN. POSTO A DIFESA DI IMPORTANTE POSIZIONE ATTACCATA DA FORZE RIBELLI SOVERCHIANTI ERA A TUTTI DI ESEMPIO PER ARDIMENTO E SPREZZO DEL PERICOLO. PRESO ALLE SPALLE DALL'AVVERSARIO E DAGLI ABITANTI DEL VILLAGGIO INSORTO SI APRIVA LA STRADA A COLPI DI BOMBE A MANO PER PORTARE LA DIFESA IN ALTRA POSIZIONE PIU' ADATTA. GIA' FERITO, ACCORTOSI CHE I NEMICI STAVANO PER IMPADRONIRSI DI UN DEPOSITO DI MUNIZIONI, CON GLI UOMINI RIMASTI ACCORREVA ALLA DIFESA. FERITO ANCORA GRAVEMENTE AL VISO E RIMASTO ACCECATO DALLO SCOPPIO DI UNA BOMBA LANCIATA DAI RIBELLI, VINCENDO IL DOLORE CONTINUAVA A DARE DISPOSIZIONI PER L'ESTREMA DIFESA DELLA POSIZIONE. ESAUSTO PER IL SANGUE PERDUTO, STRINGENDO NELLE MANI FERITE DUE BOMBE PRONTE PER L'ULTIMO LANCIO, APPOGGIATO AD UNA CASSA DI MUNIZIONI, INCITAVA ANCORA LA LOTTA ED IN TALE POSIZIONE VENIVA TROVATO DAI RINFORZI SOPRAGGIUNTI, AI QUALI SI DICHIARAVA LIETO DI AVER IMPEDITO COL PROPRIO SACRIFICIO LA CONQUISTA DEL DEPOSITO. FULGIDO ESEMPIO DI VIRTU' MILITARE.

    LES ADDAS, 6-7 LUGLIO 1936

    Il Capomanipolo Fanti diventerà* poi l'alfiere della Legione Romana Mutilati.

    Inserisco anche una immagine della mia medaglia della 220° Legione

    Immagine:

    26,57 KB

    Immagine:

    34,92 KB

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao Vincenzo,
    Forse la fonte e' la stessa, ho trovato su "MVSN La Milizia per L'Impero" 1937 a cura del comando generale della milizia, alcune foto interessanti,
    Saluti,
    Max


    Immagine:

    77,3*KB

    Immagine:

    80,32*KB

    Immagine:

    82,82*KB

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Complimenti per la segnalazione e onore a questi valorosi Uomini..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato