Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: MEDAGLIONE

  1. #11
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: MEDAGLIONE

    Confermo: il greco non c'entra proprio, a parer mio.
    Non conosco bene l'alfabeto cirillico, ma quello greco sì. E questo... greco non lo è davvero.
    PUO' essere cirillico o uno dei cirillici, visto che minori variazioni tra i vari cirillici ci sono. Per esempio... il serbo.
    E il cirillico, a parte l'evidente somiglianza che ne tradisce la derivazione, come origine e area cronologico-geografico-culturale, è molto più recente del greco e col greco in sè e per sè ha poco a che fare.

    Non essendo un oggetto che risale all'epoca classica, escluderei le aree che, pur avendo fatto duemila (e oltre) anni fa parte della cultura greca, non erano grecofone - e neanche appartenenti all'area di utilizzo del cirillico - al momento del conio del medaglione (molte Isole dell'Egeo, Turchia, Medio-oriente, balcani e Magna Grecia hanno abbandonato l'alfabeto greco almeno dal XV secolo). Tenderei ad escluderle.
    Quanto alla Georgia... mmmh... boh.... Usano il cirillico lì?

    Può essere che non c'è nessuno che abbia amici Ucraini o Russi o anche ex-Jugoslavi in linea? Il nostro amico Colonnello che ne pensa?

    Comunque... dimensioni e peso?

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    126

    Re: MEDAGLIONE

    Citazione Originariamente Scritto da picchiofanatico
    Intanto ringrazio tutti per l'interesse verso l'oggetto.. Sono tutte ipotesi interessanti e che in qualche modo mi aiutano nella ricerca..!
    Rispondo a giorgiots80: l'indonesiano ammetto che non m'era capitato di trovarlo durante la ricerca che ho effettuato, però mi piacerebbe sapere come hai fatto, perchè ho provato a digitare sui motori di ricerca ma non sono riuscito ad individuare quello che hai trovato..
    Ciao a tutti!
    Mattia

    Ciao Mattia,
    l'ho trovato su http://it.wiktionary.org/wiki/Senin
    Non mi intendo di 2WW quindi supponevo un che ne so battaglione inglese con gente tipo del sudest asiatico...era una mia ipotesi campata così in aria
    Roma è qui, è qui sul vostro colle e sul vostro mare.E' qui nei secoli che furono ed in quelli che saranno,con le sue leggi con le sue armi e col suo re.


    Colle di S.Giusto - Trieste

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Civitanova Marche
    Messaggi
    8

    Re: MEDAGLIONE

    Credo che se chiederai aiuto nel sito la moneta.it potranno darti una risposta, anche io ho avuto un problema sul riconoscimento di una moneta e in breve tempo mi hanno dato delle risposte.
    Good luck

  4. #14
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: MEDAGLIONE

    Sì, ma poi... facci sapere!!
    Non sparire, eh!
    Comunque ritengo che la scritta sia l'elemento di legame più forte, nei confronti della cultura e dell'ambiente in cui è stata coniata.
    Il discobolo non mi pare legame altrettanto forte: è immagine comune a troppe culture, ormai è divenuto il simbolo universale dello sport e della gioventù, non è certo immagine che appartiene esclusivamente al mondo classico o soltanto greco...
    Già* in antichità* ne esistevano decine di copie e di varianti...

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Provincia di Bologna
    Messaggi
    161

    Re: MEDAGLIONE

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    Confermo: il greco non c'entra proprio, a parer mio.
    Non conosco bene l'alfabeto cirillico, ma quello greco sì. E questo... greco non lo è davvero.
    PUO' essere cirillico o uno dei cirillici, visto che minori variazioni tra i vari cirillici ci sono. Per esempio... il serbo.
    E il cirillico, a parte l'evidente somiglianza che ne tradisce la derivazione, come origine e area cronologico-geografico-culturale, è molto più recente del greco e col greco in sè e per sè ha poco a che fare.

    Non essendo un oggetto che risale all'epoca classica, escluderei le aree che, pur avendo fatto duemila (e oltre) anni fa parte della cultura greca, non erano grecofone - e neanche appartenenti all'area di utilizzo del cirillico - al momento del conio del medaglione (molte Isole dell'Egeo, Turchia, Medio-oriente, balcani e Magna Grecia hanno abbandonato l'alfabeto greco almeno dal XV secolo). Tenderei ad escluderle.
    Quanto alla Georgia... mmmh... boh.... Usano il cirillico lì?

    Può essere che non c'è nessuno che abbia amici Ucraini o Russi o anche ex-Jugoslavi in linea? Il nostro amico Colonnello che ne pensa?

    Comunque... dimensioni e peso?

    Il peso si aggira sui 138-141 grammi e il diametro è pari a 5,5 cm, con spessore 4 mm circa..
    "Ogni contrada è patria del ribelle
    Ogni donna a lui dona un sospir
    Nella notte ci guidano le stelle
    fort'è il cuore e'l braccio nel colpir"

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Provincia di Bologna
    Messaggi
    161

    Re: MEDAGLIONE

    Ok allora provo a postare qualche foto su lamoneta.it e vedo cosa mi dicono.. Grazie del suggerimento!!
    Faccio sapere so qualcosa, non sparisco..!
    Mattia
    "Ogni contrada è patria del ribelle
    Ogni donna a lui dona un sospir
    Nella notte ci guidano le stelle
    fort'è il cuore e'l braccio nel colpir"

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Provincia di Bologna
    Messaggi
    161

    Re: MEDAGLIONE

    Ho appreso qualcosa riguardo quest'oggetto; innanzitutto ringrazio un sacco per l'indicazione del sito lamoneta.it, è stato utilissimo..!
    Si tratta di una medaglia, di provenienza quasi certamente caucasica, le cui due parole sono scritte in linguaggio juhuri, una lingua delle montagne del Caucaso dalle influenze giudee ed iraniane.. Buio completo ancora però sul significato delle stesse e delle immagini, però intanto c'è un punto fermo..!
    Grazie mille per ora, appena ho notizie faccio sapere qualcosa!
    Mattia
    "Ogni contrada è patria del ribelle
    Ogni donna a lui dona un sospir
    Nella notte ci guidano le stelle
    fort'è il cuore e'l braccio nel colpir"

  8. #18
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: MEDAGLIONE

    Addirittura si tratta di juhuri, ovvero Giudeo-Tat, parlato da 100.000 persone in tutto il mondo?
    ... era troppo difficile... Comunque allora... persa da un veterano del fronte Est.
    E... dimensioni cospicue...

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Provincia di Bologna
    Messaggi
    161

    Re: MEDAGLIONE

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    Addirittura si tratta di juhuri, ovvero Giudeo-Tat, parlato da 100.000 persone in tutto il mondo?
    ... era troppo difficile... Comunque allora... persa da un veterano del fronte Est.
    E... dimensioni cospicue...
    Le ultime informazioni arricchiscono lo scenario..
    La teoria della lingua regge; quel che ho saputo da una discussione di due anni fa sul sito lamoneta.it è che due identiche medaglie sono state donate da due soldati "turchi" (turco è un po' il nome capsula per orientale) durante la guerra (WWI, WWII? Sto cercando di capirlo..!), intorno a Salerno ( ecco perchè propendo per la WWII) alla nonna di questo signore che ha postato le foto di una delle due, uguali in tutto e per tutto alle mie!
    Comunque propendo per la seguente teoria; se la guerra che viene citata nel sito lamoneta.it (grazie ancora per la segnalazione!!) è la WWII il filo conduttore potrebbero essere militari di origini caucasiche , i quali sono transitati in Italia per motivi a me ignoti (prigionieri? Difficile ma non impossibile.. Disertori dell'Armara Rossa unitisi ai tedeschi? Ipotesi quest'ultima da non scartare dato che la Wermacht aveva parecchi reparti anche qui in Italia fomati da non tedeschi), e che nel corso del loro iter hanno perso o regalato (come nel caso della nonna del signore sopra citato) le medaglie in questione.. Per quanto riguarda la mia di scavo potrebbe anche darsi che un soldato tedesco l'abbia persa sulla Gotica (dove effettivamente l'ho trovata) dopo esserne entrato in possesso per vie traverse (dono? razzia sul fronte caucasico?..)
    Per quanto riguarda le parole sono stati mobilitati nella discussione inerente alla medaglia identica alla mia un sacco di linguisti e numismatici, provenienti dalla Russia, dalla Turchia, dalla Gran Bretagna.. La traduzione più probabile parrebbe essere "Buon anno", anche se per ovvi motivi di non riscontro effettivo possiamo solo sperare che questa sia la traduzione corretta
    Che storia comunque.. Una semplice medaglia ha fatto "impazzire" un sacco di gente!!
    Se ci fossero novità* non mancherò di postarle
    "Ogni contrada è patria del ribelle
    Ogni donna a lui dona un sospir
    Nella notte ci guidano le stelle
    fort'è il cuore e'l braccio nel colpir"

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Provincia di Bologna
    Messaggi
    161

    Re: MEDAGLIONE

    Ah notizia forse di poco conto ma dovevo darla: il peso è 80 grammi non 140..!
    Una bella differenza dovuta allo strumento ben poco preciso che avevo usato, ora mi sono affidato al buon Bimby, è veramente preciso..!
    Ciao a tutti!
    "Ogni contrada è patria del ribelle
    Ogni donna a lui dona un sospir
    Nella notte ci guidano le stelle
    fort'è il cuore e'l braccio nel colpir"

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato