Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25

Discussione: Messerschmitt Me. 163 Komet

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Della fine di quel pilota non la conoscevo.
    Si in effetti questo tipo di propellente era veramente pericoloso e se poi lo aggiungiamo al carrello e la poca autonomia questo arereo non ebbe molta fortuna.
    Si provò a risolvere il problema del carrello con il Me 163D dotandolo di un carrello triciclo retrattile ma la cosa fu comunque un pagliativo in quanto gli altri problemi rimasero.
    Immagine:

    78,94*KB

    Mentre questo è un Me 163B-1 catturato dagli americani
    Immagine:

    81,95*KB
    luciano

  2. #12
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Belle queste foto Cocis,io ho potuto vedere dal vero l'esmplare conservato al museo della scienza di Londra... l'unica cosa è il fatto che sia appeso al soffitto percui se ne può avere una visione solo parziale.
    Volevo scusarmi per la baggianata che ho sparato sulla funzione dell'elichetta del Komet...era chiaramente una provocazione per dar l'avvio alla discussione...in realtà* funzionava per inerzia durante il volo e serviva ad azionare un generatore di corrente per gli strumenti e per i due apparati radio di bordo.
    [ad]

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Bene bene,topic......decollato[ad]
    Io,da buon pigrone,solo leggo....tanto fa tutto Cocis[]
    Scherzo dai,resto sempre basito quanto vedo gli sviluppi che si possono avere da ogni topic se ci si mette d'impegno.
    Un plauso a tutti voi,grandi[]

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ha!! non era quella elichetta che lo teneva sù?? [:52]
    Io non l'ho mai visto certo che appeso non si può notare tutti i suoi particolari, anche al museo della guaerra di Londra vi sono alcuni aerei appesi ma si possono vedere bene perchè tramite una balaustra li si può vedere ad altezza d'uomo.
    Nel frattempo sempre dal cartaceo ho trovato queste due foto.
    "Avieri britannici preparano un Me 163B per una mostra di materiale tedesco catturato"
    Immagine:

    69,21*KB

    Il Mitsubishi J8M "Shusui" derivato dal me 163. Il primo prototipo volò nel luglio del 45 ma precipitò poco dopo il decollo.
    Immagine:

    50,02*KB
    luciano

  5. #15
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Sicuramente quelli esposti all'Imperial War Museum di Londra sono molto ben fruibili da vari punti di osservazione e sono espoeti in ordine di volo![ciao2]

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da Peo

    Sicuramente quelli esposti all'Imperial War Museum di Londra sono molto ben fruibili da vari punti di osservazione e sono espoeti in ordine di volo![ciao2]
    Si è vero quanto dici e scusandomi per l'OT posto una foto da me fatta a conferma di quanto abbiamo detto, tra l'altro un museo stupendo.
    [ciao2]

    Immagine:

    136,48*KB
    luciano

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Vado per un momento OT per dire che questo FW 190 faceva parte di un Mistel, cioè era collocato sopra un aereo bimotore privo di cabina di pilotaggio e caricato con esplosivo ad alto potenziale.
    Il caccia in questione decollava e aveva i comandi in comune con l'aereo bomba.
    Puntava il bersaglio e lo rilasciava allontanandosi il più rapidamente possibile per non essere investito dall'onda d'urto. Nel momento del rilascio il Fw subiva un forte movimento cabrante in quanto cambiava totalmente il baricentro rispetto all'accoppiata precedente; il pilota doveva aggiustare attraverso il trim cabra-picchia il nuovo assetto.
    [ciao2][ciao2]

  8. #18
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao a questo non avevo fatto caso ma se lo dici che sei più esperto di me lo è sicuramente.
    Andando purtroppo OT ma lo faccio per far vedere ai più che cosa è il Mistel (vischio)ci sarebbe da aggiungere qualcosina ma credo che come OT due foto siano sufficienti.
    [ciao2]

    Immagine:

    59,68*KB
    Immagine:

    112,41*KB
    luciano

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Ottima integrazione fotografica Cocis...io ultimamente non ho lo scanner percui non posso postare materiale fotografico...ma tanto posso fare sicuro affidamento sui tuoi interventi.
    Da queste due immagini si riesce a dedurre che si tratta di un volo sperimentale dell'utilizzo di questo sistema, in quanto a bordo del bimotore che mantiene inalterata la cabina si intravvede il pilota, in secondo luogo lo sgancio è avvenuto in volo livellato orizontale.
    L'esemplare di Fw 190 di Londra era stato catturato dagli alleati alla fine della guerra in conformazione di Mistel.[ciao2][ciao2]

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Nessun problema con le foto chi può contribuisce.
    A volte faccio fatica e non sempre trovo velocemente le immagini dal mio cartaceo a volte non le trovo per niente.
    Comunque sarebbe interessante aprire una discussione sugli aerei a getto della 2^Guerra Mondiale.

    [ciao2]
    luciano

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato