Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 69

Discussione: Messerschmitt Me 262

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Messerschmitt Me 262

    Dopo un anno e più di pausa, stimolato anche da voi del forum, ho ripreso la costruzione di un modellino nella solita scala 1/48 che più mi ispira.
    Ho pensato di inserire nel topic immagini e spiegazioni in corso d'opera, percui, se siete d'accordo, posterò nello stesso ogni qualvolta ci saranno progressi significativi o passaggi salienti o tecniche impiegate particolari nel corso della realizzazione.
    Chiaramente si accettano suggerimenti, consigli e spiegazioni storico-operative circa l'aereo in questione.

    Immagine:

    112,82Â*KB
    Ho acquistato questo modello prodotto da una nota ditta giapponese; la stampata è molto ben fatta nei particolari e ben dettagliata e ricca di parti.
    Le decals danno la possibilità* di rappresentare almeno quattro diversi velivoli di altrettanti piloti; sono orientato verso uno in particolare solo perchè mi piace il tipo di livrea... ma deciderò in seguito.

    Immagine:

    33,37Â*KB
    sono partito dal cruscotto che come potete vedere confrontandolo con una monetina da un centesimo è molto piccolo. Dopo aver dato il sottofondo RLM 66 tipico degli interni Luftwaffe, ho dipinto di nero opaco gli strumenti e con un pennello molto piccolo, come fatto altre volte, ho realizzato lancette e quadranti. Il risultato non mi ha convinto e allora tagliando con un bisturi molto appuntito e tagliente i singoli strumenti dalle già* piccole decals che li riunivano assieme... li ho inseriti all'interno dei singoli alloggiamenti. Ho fatto veramente fatica anche con una buona lente, le ho ammorbidite con un apposito prodotto in modo che si adattassero alla sede concava, e una volta asciutte ho steso su di esse una vernice trasparente lucida per simulare il vetro e per fissarle.
    Questo è il risultato in dettaglio [^]
    Immagine:

    44,32Â*KB

    poi è seguita la fase di assemblaggio dell'intero cockpit che andrà* inserito nei due semigusci della fusoliera
    Immagine:

    34,77Â*KB

    Immagine:

    38,16Â*KB
    le due semifusoliere sono state dipinte all'interno con smalto color alluminio dell'Humbrol schiarito con un terzo di bianco in modo da simulare la tinta dei pannelli in metallo naturale che presentano le foto di questo bireatore tedesco in mio possesso. Poi ho creato delle ombreggiature tra le cassonature, passando il pennello asciutto nella polvere di carboncino da disegno raschiata con una lama. Queste parti interne si potranno osservare dai vani di alloggiamento dei carrelli.
    Lo stesso "lavaggio" con carboncino era stato fatto sul cruscotto e pareti della cabina.
    Questa tecnica permette di rendere le ombreggiature ed il vissuto delle superfici altrimenti uniformi e piatte.

    Immagine:

    45,16Â*KB

    Dopo aver assemblato ruote e altri particolari ho portato a termine la realizzazione dell'armamento composto da quattro cannoncini Mk 108 da 30 mm. Qui è data la possibilità* di utilizzare la cofanatura chiusa percui le armi non si vedranno, o con i due cofani aperti e armi in vista... deciderò al momento opportuno la versione definitiva.
    Immagine:

    41,56Â*KB

    Spero sia stato di vostro gradimento e a presto!!![ciao2][ciao2]

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Hai avuto un'idea fantastica,seguirò questo topic con passione fino alla fine.Dai[]

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Da queste cose si nota la tua passione e la voglia di fare bene rispettando tutti i particolari anche i più piccoli compresi anche quelli che poi non si vedranno del tutto.
    Bravo.
    Molto bene anche le spiegazioni con la procedura che usi, sicuramente utile per chi si affaccia a questo mondo.
    Conosco questa ditta ed a parere mio è una delle migliori anche se la conosco di più per i mezzi.
    A questo punto non mi resta che aspettare e se tanto mi da tanto verrà* fuori un gran bel lavoro []
    [ciao2]

    p.s. se riesco a trovare qualcosa su questo aereo lo posto
    luciano

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043
    Davvero un buon inizio,non vedo l'ora che tu lo finisca per vedere il risultato finale!
    Ciao,Alan.

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Complimenti per i particolari.. attendo anche io la fine.. Ciao Viper 4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043
    Se non sbaglio in quel kit,dovresti avere le decal per riprodurre l'aereo pilotato da Walther Nowotny,famoso asso nonchè caposquadriglia di ME262.
    Ciao,Alan.

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    von krafen mi sembra tu abbia ragione riguardo la posibilità* di riprodurre l'aereo personale di Walther Nowotny, lo accerterò una volta rientrato a casa perchè ora sono al lavoro.
    A volte acquisto un modello con l'intenzione di riprodurre il velivolo di un determinato pilota, invece altre volte come in questo caso, mi interessa il modello di aereo e poi la livrea e le insegne vengono di conseguenza in base ai miei gusti.[ciao2]

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Vedo comunque che la cosa è di vostro gradimento...vi ringrazio per i complimenti.
    La prossima fase sarà* quella molto delicata di assemblaggio delle due semi-fusoliere con inserito il cockpit; i bordi dovranno combaciare perfettamente e dopo stuccatura e carteggiatura non si dovrà* notare la linea di giunzione.

  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Territorio Libero di Trieste
    Messaggi
    2,043
    []
    Ciao,Alan.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da Peo

    Vedo comunque che la cosa è di vostro gradimento...vi ringrazio per i complimenti.
    La prossima fase sarà* quella molto delicata di assemblaggio delle due semi-fusoliere con inserito il cockpit; i bordi dovranno combaciare perfettamente e dopo stuccatura e carteggiatura non si dovrà* notare la linea di giunzione.
    Non vedo l'ora di vedere il proseguimento,dai[]

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato