Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: metal detector e campi d' aviazione

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    metal detector e campi d' aviazione

    ieri stavo ripensando a dove avevo passato le ferie e di come potesse essere interessante la zona piu' a sud per gli appassionati di aerei visto che durante l' ultima guerra gli americani vi avevano installato una serie di aereoporti .
    in un sito riguardante appunto queste basi , vi era la foto di alcune alette stabilizzatrici di bombe e di casse per il trasporto delle stesse riportati alla luce durante uno scavo in uno di questi campi ritornato terreno agricolo .
    mi e' cosi' venuto in mente worldwar e la pagina con i topic sui ritrovamenti .
    mi spiego : in italia i tedeschi , gli alleati e , ovviamente , gli italiani hanno impiantato dei campi d' aviazione che , finita la guerra sono ritornati terreni agricoli .
    questi terreni potrebbero nascondere oggetti interessanti dimenticati o abbandonati da chi vi viveva .
    la domanda che mi e' venuta e' quanto queste zone siano state setacciate con i metal detector .
    una zona che era affollata di aereoporti e' la Capitanata in Puglia , dove vi erano parecchi campi di volo americani .
    nessuno ci ha mai fatto un giro ?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Credo che anche la Sicilia sia piena di ex aree utilizzate durante la 2° GM come aereoporti [] Però non saprei essere più preciso....
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del '99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    questo è interessante, tempo fa vidi un documentario in cui si mostrava come gli alleati avevano inventato un modo semplice ma efficace per costruire le piste di volo, centinaia di "piastre" credo si dica così forate come quelle che si usano per uscire quando si è in panne con la jeep che si agganciavano una all'altra, dopodichè con i mezzi si tirava affinchè si incastrassero ta di loro,conoscendo gli americani le avranno sicuramente lasciate sul posto, per la gioia dei recuperanti di materie prime , ma può essere che qualcuna sia nacora li, avete visto il documentario? ne avete mai trovate?
    Novara fa da se'

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    il documentario l'ho visto ma di piastre non ne ho mai trovate[]
    H/Haflinger

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Sicuramente le hanno setacciate meno dell'altipiano di Asiago o del Monte Grappa, e lì qualcosa salta fuori ancora oggi, quindi[]...
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    e si credo anche io, magari sentire i contadini in zona che notoriamente riutilizzano tutto!
    bidoni, piastre ecc.ecc.
    Novara fa da se'

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Per Mal d'Africa,quel documentario lo puoi scaricare dal sito animale andando a cercare "Gli italiani in guerra",si vede proprio la scena dove vengono piazzate le "grelle",se ne trovano due episodi,che coprono il periodo dallo sbarco in Sicilia fino alla linea Gotica.Io li ho trovati molto interessanti. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, grazie per le info, ma non avendo l'adsl sarà* dura, proverò a chiedere a qualche amico di farlo per me!
    così si chiamano grelle, questa proprio non la sapevo!
    Novara fa da se'

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Per lo meno cosi' le chiamava il mio capitano,termine un pò astruso in effetti,come le "concertine" di filo spinato,io le avrei semplicemente chiamate matasse o rotoli. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    Dalle parti di Reggio i campi d'aviazione li stiamo battendo da un po', ma le sorprese ci sono ancora... ci sono anche alcuni aerei alleati precipitati nella provincia...
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •