Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Metal Detector e leggi

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di PanzerKorps
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Udine, UD
    Messaggi
    123

    Metal Detector e leggi

    Moolto probabilmente avrò sbagliato sezione, ma ho un paio di domande da porvi.

    Un paio di giorni fa sono andato con un amico a fare una passeggiata in montagna nei pressi di Cima Avostanis, Timau, Pal Piccolo, insomma zona passo Monte Croce. Siccome il Museo del grande Lindo Unfer è ad un tiro di schioppo dal posto a fine giornata abbiamo quindi deciso di fare una visita pure là. Parlando proprio con lui siamo venuti a conoscenza che un gruppo di veri e proprio barbari qualche mese prima era arrivato armato di metal detector e zappa e aveva in pratica arato il Pal Piccolo, addirittura distruggendo i muri a secco sperando di trovare chissà che oggetti, azione direi al quanto disdicevole. Continuando a parlare ha detto che andare a recuperare reperti della Grande Guerra, e comunque di ogni guerra, è del tutto illegale, punibile con multa, sequestro e in casi eccezionali pure la detenzione.

    Arrivando al fine, non voglio aprire "Tribunali dell'Inquisizione" o fare processi accusatori, ma quindi, trovare reperti come quelli della sezione "METAL DETECTOR: USO E RINVENIMENTI" è completamente illegale?

    Pongo questa domanda perchè pure io sono interessato alla cosa, per ora gli unici reperti che possiedo sono stati acquistati in vari mercatini dell'antiquariato qui in Friuli, però, non si sa mai che ci scappi la scampagnata per il puro gusto di ritrovare qualcosa.

    Come sempre ringrazio e auguro buonagiornata.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: Metal Detector e leggi

    dipende da che cerchi.la legge non vieta la ricerca con il metal poi se vogliamo pero' dirla chiara,tutto cio'che sta sottoterra e' prprprieta'dello stato poi e'una cosa che non si applica ammenoche non trovi il fanatico di turno e poi e troppo lunga da spiegare e con questo caldo non me la sento.rispetta solo le proprieta' altrui,richiudi sempre le buche che fai,se trovi un ordigno inesploso lascialo do sta o avverti le autorita',se trovi materiale di interesse archeologico segnalalo alla sovrintendenza dei beni culturali insomma usa il cervello. di menticavo.in alcune regioni del nord dove si svolse la 1^GM per andar per ferri bisogna avere il patentino almeno da quello che so,informati e,consiglio,meno ti fai vedere e meglio e'

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    1,391

    Re: Metal Detector e leggi

    Non c'è quella legge che vieta il recupero di reperti che hanno più di cento anni? Mi pare di averlo letto su un altro forum......
    Sono anche su Facebook: German militaria collezionismo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: Metal Detector e leggi

    in pratica la legge cambio nel 2001 con la "illuminata"ministra melandri che porto la legge 1039 del 1939(forse xche fatta da Pavolini)di interesse storico tutto cio che superava non +i 100 ma i 50 in pratica se tu trovassi 10 lire del 1953 le dovresti portare ai beni culturali..maddai.ora e' passato troppo tempo e non me la ricordo tutta ma c'erano della cose da morire dalle risate.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    1,391

    Re: Metal Detector e leggi

    Sarebbe bello sapere cosa ne farebbero di tutti i ritrovamenti....
    Sono anche su Facebook: German militaria collezionismo

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: Metal Detector e leggi

    ma che vuoi che ci facciano.abbiamo gli scantinati dei musei pieni di reperti che stanno li ad ammuffire e questi si mettono a pensare a cosa trovi sottoterra.capisco e fino ad un certo punto,che se trovi materiale archeologico devi avvertire la soprintendenza ma attaccarti a roba rugginosa e' ridicolo anzi uno dovrebbe farlo apposta.trovi fondelli di cartucce da caccia,bosssoli,lire e ciarpame vario,vai e glie le porti fino a farli diventare matti,xche questo e'.altro esempio e questo non si applica solo a materiale rinvenuto sottoterra.ad esempio foto militari se hanno +di 50 anni dovresti farlo presente in comune in pratica io dovrei andarci per "denunciare" che ho foto di mio padre degli anni 50.in tale legge c'era un lungo capitolo che riguardava la 1^GM ma non i reperti della seconda GM e neanche dell'unita d'italia con forti restizioni sia x la raccolta(intendo non trovati sottoterra ma anche acquistati) che x la detenzione .se ne occupo'molto approfonditamente la rivista U&A e che grazie ad incontri e scontri con i beni culturali le regole riuscirono a farle cambiate ma comunque se non erro tutto quello che hai in collezione della prima GM dovresti segnalarlo al tuo comune.questo era se poi e' cambiato nelgi ultimi 5 anni,ma non,credo non so.qui nel forum ce' sicuramente chi ha + memoria di me.aspetta che qualcuno ti risponda in maniera piu esaustiva.saluti

  7. #7
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Metal Detector e leggi

    Citazione Originariamente Scritto da mecca
    ...se trovi un ordigno inesploso lascialo do sta o avverti le autorita'
    correggo : se trovi un ordigno inesploso lascialo do sta E avverti le autorità sempre e tempestivamente
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    1,391

    Re: Metal Detector e leggi

    Citazione Originariamente Scritto da mecca
    ma che vuoi che ci facciano.abbiamo gli scantinati dei musei pieni di reperti che stanno li ad ammuffire e questi si mettono a pensare a cosa trovi sottoterra.capisco e fino ad un certo punto,che se trovi materiale archeologico devi avvertire la soprintendenza ma attaccarti a roba rugginosa e' ridicolo anzi uno dovrebbe farlo apposta.trovi fondelli di cartucce da caccia,bosssoli,lire e ciarpame vario,vai e glie le porti fino a farli diventare matti,xche questo e'.altro esempio e questo non si applica solo a materiale rinvenuto sottoterra.ad esempio foto militari se hanno +di 50 anni dovresti farlo presente in comune in pratica io dovrei andarci per "denunciare" che ho foto di mio padre degli anni 50.in tale legge c'era un lungo capitolo che riguardava la 1^GM ma non i reperti della seconda GM e neanche dell'unita d'italia con forti restizioni sia x la raccolta(intendo non trovati sottoterra ma anche acquistati) che x la detenzione .se ne occupo'molto approfonditamente la rivista U&A e che grazie ad incontri e scontri con i beni culturali le regole riuscirono a farle cambiate ma comunque se non erro tutto quello che hai in collezione della prima GM dovresti segnalarlo al tuo comune.questo era se poi e' cambiato nelgi ultimi 5 anni,ma non,credo non so.qui nel forum ce' sicuramente chi ha + memoria di me.aspetta che qualcuno ti risponda in maniera piu esaustiva.saluti
    grazie per la risposta, comunque è una vergogna, leggi per rendere la vita più difficile ai collezionisti di militaria. Esprimo tutto il mio sdegno.
    Sono anche su Facebook: German militaria collezionismo

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Metal Detector e leggi

    Perchè ci sono collezionisti e appassionati seri e volgari briganti...
    non volendo o non potendo discriminare, si preferisce colpire tutti.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di PanzerKorps
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Udine, UD
    Messaggi
    123

    Re: Metal Detector e leggi

    Citazione Originariamente Scritto da mecca
    ma che vuoi che ci facciano.abbiamo gli scantinati dei musei pieni di reperti che stanno li ad ammuffire e questi si mettono a pensare a cosa trovi sottoterra.capisco e fino ad un certo punto,che se trovi materiale archeologico devi avvertire la soprintendenza ma attaccarti a roba rugginosa e' ridicolo anzi uno dovrebbe farlo apposta.trovi fondelli di cartucce da caccia,bosssoli,lire e ciarpame vario,vai e glie le porti fino a farli diventare matti,xche questo e'.altro esempio e questo non si applica solo a materiale rinvenuto sottoterra.ad esempio foto militari se hanno +di 50 anni dovresti farlo presente in comune in pratica io dovrei andarci per "denunciare" che ho foto di mio padre degli anni 50.in tale legge c'era un lungo capitolo che riguardava la 1^GM ma non i reperti della seconda GM e neanche dell'unita d'italia con forti restizioni sia x la raccolta(intendo non trovati sottoterra ma anche acquistati) che x la detenzione .se ne occupo'molto approfonditamente la rivista U&A e che grazie ad incontri e scontri con i beni culturali le regole riuscirono a farle cambiate ma comunque se non erro tutto quello che hai in collezione della prima GM dovresti segnalarlo al tuo comune.questo era se poi e' cambiato nelgi ultimi 5 anni,ma non,credo non so.qui nel forum ce' sicuramente chi ha + memoria di me.aspetta che qualcuno ti risponda in maniera piu esaustiva.saluti
    Addirittura la foto?? 'poi, sono un feroce criminale con le foto di mio nonno

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •