Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Mimetiche italiane odierne?

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Mimetiche italiane odierne?

    Salve ultimamente ho visto dei filmati sulle nostre truppe in missione all'estero,Mi domando se è possibile che gli italiani nonostante abbiano cambiato mimetica,ora anno la vegetata siano sempre nelle condizioni peggiori di tutti gli altri eserciti,dico questo perche vedevo quelle vegetate una non uguale all'altra,alcune erano talmente scolorite che sembravano di un colore unico,gli unici ad avere una tuta buona erano gli ufficiali superiori (perchè nuova),non mi voglio ripetere ed essere noioso ma vedendo sempre queste cose come quando ho fatto il militare nel 57 ed ero nei paracadutisti,ci davano le mimetiche da lancio usate e con colori differenti a livello di tonalità* e di usura e rattoppate.Da tempo mi piace collezionare mimetiche, ne ho di tanti eserciti e di anni differenti,ma la magior parte ,anche quelle dei paesi più poveri,sono di fattura migliore fatte con materiali migliori e concepite meglio di quelle italiane.Siamo sempre quelli che gli appalti li vince chi paga e poi andiamo in giro per il mondo conciati peggio di tutti?Ci vantiamo tanto di essere i primi a fare missioni all'estero ma almeno presentiamoci bene!Saluti Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Le uniche valide sono quelle per le forze speciali (Monte Cervino, Col Moschin ecc...), le altre hanno il finto ripstop e scoloriscono subito...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Ma quello che mi domando è percchè l'esercito accetta del materiale scadente fornito da industrie corrotte che pagano la bustarella a i responsabili degli appalti e chi ne fa le spese sono i militari sino ad un certo grado e la reputazione dell'esecito italano,facciamo sempre la figura degli straccioni.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Ciao Gabriele,
    l'Esercito Italiano utilizza 3 tipi di Vegetata che differiscono tra di loro per pattern e materiali.
    La piu povera è la classica EI prodotta il piu delle volte in Romania. Questa oltre a sbiancare dopo qualche lavaggio ha delle cuciture molto fragili ed un finto ripstop: infatti quello che si intravede sul tessuto è solo disegnato.
    La SBB è una via di mezzo: ha colori piu accesi ed un pattern piu marcato. Fa fatica a scolorire ai lavaggi ma è molto sensibile agli sfregamenti che tendono a "grattare" il colore. Il ripstop è buono anche se non indistruttibile anzi!
    Abbiamo infine la CSC ossia quella con mimetismo Montecervino che differisce dalle altre come colori, molto accesi e come pattern, in cui le macchie si rimpiccioliscono fina a sembrare pixel. Il tessuto è morbidissimo ed antistrappo: ogni filo infatti è costituito da 1 filo di nylon ed 1 di cotone intrecciati, formula collaudata proprio dalla CSC. Come contro ha l'elevata sensibiltà* ai lavaggi. La CSC produce anche la versione desertica.
    Nel 2007 sono uscite sul mercato delle versioni speciali sia con pattern Montecervino che SBB su materiale CSC trattato con agenti reattivi che impediscono l'effetto sbiancamento in lavatrice. Differiscono anche per taglio della giacca, molto tendente al combat tipico delle ACU statunitensi. Queste versioni esistono anche in versione desert.
    Altra importante novità* nel settore, è costituita dai prodotti sfornati da una ditta tedesca, la TacGear che riproduce vari pattern su indumenti di ottima qualità* e resistenza. Io possiedo un completo in mimetismo danese della TacGear e devo dire che sono ottimi prodotti. La ditta in questione sta sfornando ora articoli in Vegetato, con mimetismo EI, quindi molto "sbiavido". La qualità* rimane ottima e circola voce che saranno adottate da forze speciali quali GOI, COMSUBIN ed altri.
    Una parentesi interessante è costituita anche dal blocco di vegetate fatte negli States dalla TruSpec (fornitore ufficiale dell'esercito statunitense) in cui venne prodotto un lotto di vegetate sia con taglio combat che classico. Ne ho visionate alcune in magazzino, ma il commerciante essendo un lotto privato non mi ha svelato a chi fossero destinate.
    Ricordo inoltre che una ditta, la Defcon5, ha recentemente lanciato sul mercato un nuovo tipo di Vegetata con pattern CSC ma riempito con i colori della Multicam. Il taglio è quello combat delle ACU, la struttura mi è però ancora sconosciuta.
    Sempre a disposizione per altri quesiti
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Molto interessante MP38! Informazioni davvero utili e dettagliate!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Esatto edo, vedo che l'argomento principale delle nostre discussioni in messenger non è solo interesse nostro. :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Certo Alpino X! L'argomento interessa eccome! Ho aperto anche un topic su questo argomento nella stanza "militaria", ma fino ad ora non ha avuto un gran seguito....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Scusa devo averlo perso, lo puoi linkare?
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    Citazione Originariamente Scritto da MP38
    Scusa devo averlo perso, lo puoi linkare?

    Certo! Eccolo:

    viewtopic.php?f=4&t=12437
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Mimetiche italiane odierne?

    ...altro che LANITAL e orbace!

    Grazie veramente, ottima analisi tecnica sui materiali
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •