Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Mio nonno nella 2a guerra mondiale

  1. #11
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Mi scuso per il ritardo ma a malattia non si comanda.

    Posto come promesso gli ingrandimenti a 1200DPI delle due foto di mio nonno.
    Immagine:

    51,14Â*KB
    Immagine:

    89,03Â*KB
    Purtroppo anche ingrandendo di molto le foto non si riesce a capire di che colore potevano esserere le mostrine.
    Ciò che mi par di capire però è che le mostrine erano tinta unita e scure quasi quanto il colletto della giacca e la cravatta.
    Credo che non ne verremo a capo fino a quando riuscirò a recuperare il foglio matricolare all'archivio di stato.

    Chione, per quanto riguarda la divisa in questo ingrandimento si vedono bene le tre punte delle tasche come tu avevi scritto e che si vedono anche nella foto postata da Endopat.
    Immagine:

    60,24Â*KB
    Ciao a tutti.
    Enzo
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  2. #12
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Ah, dimenticavo, non so se può essere utile: le foto sono datate giugno 1941.

    Ciao Enzo
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    197
    Secondo me, soprattutto nella seconda, grazie al nuovo ingrandimento, si vedono bene le mostrine a pipa rosse come aveva predetto Endopat, dunque si tratterebe di territoriale....

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Mio nonno nella 2a guerra mondiale

    :P

    Salve a tutti..
    si tratta quasi sicuramente del 22°Battaglione Territoriale, 2°Compagnia.. ovviamente mobilitato presso il Deposito del 65° Rgt Fanteria "Valtellina" che si trovava a Trieste.
    I depositi oltre al reggimento vero e proprio mobilitavano battaglioni e compagnie autonome, sia per la difesa territoriale che come unità* complementi.
    Veramente interessante la mostreggiatura, finora ne avevo viste sono con numerazioni più alte (3 cifre, TM Costieri).
    Circa la mostrina singola concordo con l'osservazione già* fatta, ovvero che sia rossa e non giallo arancio. Probabilmente la 2° era una compagnia presidiaria, come tale autonoma nei confronti del suo battaglione.

    Un caro saluto
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Mio nonno nella 2a guerra mondiale

    Citazione Originariamente Scritto da Bacchiola
    :P
    si tratta quasi sicuramente del 22°Battaglione Territoriale, 2°Compagnia.. ovviamente mobilitato presso il Deposito del 65° Rgt Fanteria "Valtellina" che si trovava a Trieste.
    Mi permetto alcune precisazioni.
    Il 65° rgt.f. "Valtellina" il 4 aprile 1939 diventa 65° rgt.f. "Trieste" in contemporanea con il cambio di denominazione della divisione che da divisione motorizzata "Po" diventa divisione motorizzata "Trieste" (101^).
    Il reggimento e quindi anche il suo Deposito aveva il comando a Piacenza.

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Mio nonno nella 2a guerra mondiale

    Citazione Originariamente Scritto da jolly46
    Mi permetto alcune precisazioni.
    Il 65° rgt.f. "Valtellina" il 4 aprile 1939 diventa 65° rgt.f. "Trieste" in contemporanea con il cambio di denominazione della divisione che da divisione motorizzata "Po" diventa divisione motorizzata "Trieste" (101^).
    Il reggimento e quindi anche il suo Deposito aveva il comando a Piacenza.
    Grazie e bentrovato Jolly! Dunque il reparto è stato mobilitato a Piacenza e non a Trieste dal Deposito del reggimento la cui denominazione corretta è "Trieste".. :P

    Un caro saluto!
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato