Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Mio prozio "Pepi" soldato k.u.k. I.R.47 Gorizia e austriaco I.R.3 E.H. Carl

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    892

    Mio prozio "Pepi" soldato k.u.k. I.R.47 Gorizia e austriaco I.R.3 E.H. Carl

    Cari amici e forumisti!

    Questo commento viene dedicato da me al mio prozio Josef, chiamato nella famiglia soltanto „il Pepi-Onkel“.

    Prozio Pepi era sempre un buontempo e sempre parato fare i suoi scherzo che erano non sempre sottile ma molto da ridere. Negli anni sessanta e io da bambino (spesso malato) nell`ospidale poteva farmi ridere mentre piegando un fazoletto che dopo diventava un burratino improvvisato. E—nell`ospidale questo burratino faceva molto sciocchezza….

    Prozio Pepi era un soldato tipico k.u.k. (k.u.k. IR 47 Goriziamio nonno era Sturmsoldat kuk IR 4 al Isonzo---ma Pepi era viennese tipico) che fumava come la ciminiera di una fabbrica—e continuava fumare (naturalmente senza filtro…naturalmente) anche dopo gli hanno rimoto una gamba.

    Pepi avevo avuto un corte provverbio proprio inventato da se---naturalmente non era veramente sottile.

    Prima la versione viennese (non avete paura---cerco di tradurrlo—un tedesco probalmente non lo capirebbe mai... :
    Allora--va così:

    Im Oxxx an klan horris, in der Brust ka`Luft—hinein in die Gruft!!

    Signifa circa in italiano (scusatemi—non è sottile—ma forse molto vero…:

    Nel coglixxx emoroidi piccolo—nel petto manca l`aria…---indentro con me nella cripta!!!

    Prima Pepi era soldato semplice molto giovane nell`esercito
    k.u.k. Infanterieregiment No.47 Graf von Beck-Rzikowsky a Gorizia.

    Dopo diventava soldato graduato (Offiziersstellvertreter) nell` esercito giovane nella repubblica giovane-non matura- Austria dopo Bundesstaat Österreich anchè chiamato Ständestaat dopo 1934.

    Sulle foto vediamo (Pepi e pezzi della mia collezione p.e. i guanti bianchi di prozio Pepi—la sua sciabola e` stata rotta da un bombardamenteo gm2 a Vienna):

    1.) spalline Stabswachtmeister e Offiziersstellvertreter
    anni tardi `20 e kuk decreto di dimissione kuk IR 47 (mostre colore acciaio verde, bottoni colore argento)

    2.) Prozio Pepi 1922 Bundesheer da Schwarmführer (1923 Gefreiter)

    3.)14 04 1922 con la giubba ex-kuk (Pelzrock grigio campo artiglieria)

    4.)da caporale 15 08 1925 al reggimento fanteria No.3 Erzherzog Karl Vienna con la Silberne Tapferkeitsmedaille 2.Kl (medaglia dárgento piccolo per corraggio), Karl Truppenkreuz per servizio al fronte etc etc.

    4.) 30 12 1927 da Stabswachtmeister (Bundesheer non aveva il grado Feldwebel come i kuk)
    IR 3 Erzherzog Karl Vienna (vedete foto la spallina Stabswachtmeister e Offizierstellvertreter) con la sua sciabola cavalleria ufficiale m69 ( nel Bundesheer i graduati potevano sciegliere liberamente tra sciabola cavalleria

    (vedete commento Sciabola Extra—soltanto per ufficiali http://www.milistory.net/forum/sciab...4-vt44092.html) o fanteria modello ufficiale per l`uscita

    5.)1928 con la mia zia (diventava dopo preside—lei morta 2008 quando voleva fare il mio viaggio a Puglia…)

    6.)Novembre 1929 al funerale del famoso kuk originale Feldzeugmeister (F.Z.M. =generale) Anton von GALGOTZYPepi marcato con due stelline piccolo –foto in una rivista 1929

    7.) Fahnenweihe (consacrazione bandiera IR3) reggimento fanteria No.3 pre giugno 1933 nella caserma Rennweg Vienna (elmetto M17 con Feldzeichen)—vedete il mio M17 Bundesheer (ca.1936/3

    -Agosto 1935 Prozio Pepi con la nuova uniforma M33 come kuk da "madre della compagnia" (sottufficiale più graduato in una compania)

    dopo 1938 gm2 era anch`sottufficiale alla Wehrnmacht tedesca ma mi mancano le foto—nel l`ultimo tempo della guerra dietro al fronte—lui ha sopravissuto….

    Spero che faccia interessa a voi e mi piacerebbe molto se piacerà a voi….

    - - - Aggiornato - - -

    --altre:

    - - - Aggiornato - - -

    altre----
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078
    Bellissimo ricordo. !PaoloM

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    375
    Grazie per aver condiviso questi bei ricordi della tua famiglia

  4. #4
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796
    Non ve nulla di più bello che tenere con amore i ricordi e le memorie di famiglia!!! Bravo!!!

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Holster
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    83
    Grazie Gerhard per aver condiviso il materiale e la storia!
    Enrico
    Why us? Because we're 'ere lad! Nobody else. Just us.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    892
    @Paolo(M), Weber,squalone1976:-----tante grazie a voi!! Ho saputo che qui è il luogo giusto dove mi sento veramente molto bene e dove mi sento inteso....e dove si capisce anchè degli scherzi e burlette e non sempre regna un serio noioso (soltanto quando sia necessario)....importante per uno come me!!

    P.S: Italia e la sua gente gentile non mai mi diano deluso personalömente---e che cosa dicono altri non mi interessa--ho la mia opinione propria!! Era simpatia a prima vista da quando aveva otto anni incontrandomi la mia prima amica (bella!!naturalmente mi sono inammorato--che cos`altro) da Napoli--che gia`aveva dieci anni......la sua famiglia aveva una fiat multipla--mi ricordo ancora molto bene--ma basta adesso, amici.....
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stefano c
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    613
    grazie gerhard

    grazie e mille per avercele mostrate come la storia del tuo prozio davvero interessante

    stefano

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    892
    @stefano c.: Carissimo Stefano!
    Leggerti particolarmente sempre mi faccia grande gioia!! Grazie per il tuo commento gentile d`amico!

    P.S.: Mi sto risparmiando molto--le cose stanno bene al momento---mi riuscerai certamente--(soltanto tu sai di che cosa bella parlo)

    P.P.S.:Ho gia`visto RAI(si si anchè qui abbiamo questa rete---inoltre dopo l`elezioni regionali a domenica anchè da noi abbiamo avuto un movimento chiaro come si dice-a destra---qualsiasi ne vuole sottintendere...) dove ho visto la parata per il vostro giorno della R.I--congratulazioni da qui!! Le Frecce T. famose e i bersaglieri --questi ragazzi con il loro passo di corsa e gli strumenti musicali nell`stesso tempo-sempre sono formadibili....(Lo vedo già chiaro da collezionista---mi avrei bisogno tra un`po` anchè un capello degli alpini o bersaglieri...

    Céra anchè un commento da Sicilia (focaccia, cioccolato, formaggio da Ragusa--e---molte molte "bambine" 500 colorate. Purtroppo quest`anno probabilmente non verrà niente con una gira almeno piccola a Italia (domani decisione intervenzione medicale-credo di si--forse sappiate..)
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    892
    Supplemento al commento: Alfine TROVATO!
    Ecco il coltellino di Pepi--preparato in modo particolare (lama ridotta ma ancora molto affilata) dal prozio Pepi.
    -- con il quale usava farsi la sua barba durante la Grande Guerra (secondo la tradizione di sua figlia.... funzionarebbe per sbabarsi anchè oggi.

    Il coltello era un regalo della mia zia ca. vent`anni fa (figlia di Pepi visibile da bambina sulle foto sopra--morta 2008). Purtroppo l`avevo messo fuori posto. Non sia di grande valore materiale ma di più emozionale
    --questo piccolissimo coltellino potrebbe raccontarci sicuramente alcune cose interessanti della storia GM1....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  10. #10
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,407
    Mi era passato inosservato questo interessantissimo.
    Grazie per la condivisione .
    sven hassel
    duri a morire

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •