Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Misterioso oggetto che ho rinvenuto

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Lordkarlott
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    102

    Misterioso oggetto che ho rinvenuto

    Buona domenica ragazzi, questa mattina mentre portavo a spasso il cane ho rinvenuto questo strano oggetto. Qualcuno di voi sa cosa potrebbe essere?

    IMG-20150628-WA0001.jpg
    IMG-20150628-WA0000.jpg


    Nei secoli fedele




  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    punta di una freccia (varettone) per balestra. periodo medioevale. Se ne trovano anche piegate in seguito ad urti contro oggetti duri.
    Se invece è di fattura recente e temprato, può essere la punta di un alpenstock o bastone da montagna.
    poi bisogna anche vedere il luogo del ritrovamento...
    Visita www.katubrium.it

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Sul web ho trovato questa foto che illustra delle punte di 'pilum' romano. Ve ne erano di
    diverse dimensioni.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    Dalla fattura sembra che andasse piantato su qualcosa, sia le frecce che le pinte di pilum avevano la sede per infilarci il legno dentro
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    A mio modesto parere è la punta di un bastone come di Leandro, troppo piena per essere una punta da freccia e come dice max non è cava.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Però se notate le dimensioni rapportate ai due euro è un pezzo piuttosto piccolo, compatibile con le dimensioni di una punta da balestra.
    Forgiare il codolo cavo è piuttosto lungo e difficile, fare un gambo quadrangolare è molto più semplice. Scaldandolo si crea da solo la sede nel legno e basta una robusta legatura alla base per rinforzare la giuntura...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    72
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Sul web ho trovato questa foto che illustra delle punte di 'pilum' romano. Ve ne erano di
    diverse dimensioni.
    Scusami ma qui non vi è nemmeno una punta di pilum romano son tutte punte di lancia in parte credo anche tardo imperiali e medievali, il pilum era come un arpione in totale lungo quasi 3 metri la cui parte metallica sino alla punta era circa un metro e mezzo, era un arma da lancio e non da urto(come la lancia) un legionario ben addestrato poteva scagliarlo sino a 30 metri e sfruttava il peso della parte in legno(in quello pesante vi era una sagomatura che ne aumentava il peso) per perforare scudi e corazze

    Ecco un esempio preso dalla rete:

    Pilum_lg.jpg

  8. #8

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    è di forma piramidale quadrangolare perchè dopo forgiatura viene lavorata con incudine e martello ed è più facile da fare così
    che con altre forme come quella conica moderna (vedi i chiodi fatti a forgia fino a fine 1800 sono tutti a sezione quadrangolare.)
    a Borca di Cadore c'erano delle fucine che lavoravano il metallo, prodotto in loco, e realizzavano anche le punte per le frecce
    da balestra chiamate varrette , verrette o varettoni.
    uno dei cognomi di questo paese è proprio Varettoni !! https://it.wikipedia.org/wiki/Silvano_Varettoni
    vi allego un sito che parla di balestre:
    Sagitta Imperialis
    Visita www.katubrium.it

  10. #10
    Banned
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    72
    Citazione Originariamente Scritto da leandro53 Visualizza Messaggio
    è di forma piramidale quadrangolare perchè dopo forgiatura viene lavorata con incudine e martello ed è più facile da fare così
    che con altre forme come quella conica moderna (vedi i chiodi fatti a forgia fino a fine 1800 sono tutti a sezione quadrangolare.)
    a Borca di Cadore c'erano delle fucine che lavoravano il metallo, prodotto in loco, e realizzavano anche le punte per le frecce
    da balestra chiamate varrette , verrette o varettoni.
    uno dei cognomi di questo paese è proprio Varettoni !! https://it.wikipedia.org/wiki/Silvano_Varettoni
    vi allego un sito che parla di balestre:
    Sagitta Imperialis
    Hai messo il link a uno sciatore

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato