Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Mk.II Home Guard Ulster

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Mk.II Home Guard Ulster

    inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg

    Questo è un Mk.II del tipo probabilmente "declassato" (vedi i forellini sulla falda) e destinato alla Home Defense dell'Irlanda del Nord, probabilmente protezione antiaerea; la mano rossa è un simbolo tipico dell'Ulster, con pollice chiuso o aperto, dipende dal fatto se identifica lo Stato o la Contea, ora non so esattamente la distinzione.

    Lo scudetto bianco con croce azzurra dovrebbe, dico dovrebbe, rappresentare l'appartenenza alla religione anglicana-protestante, quindi coloro legati all'Inghilterra.

    Il resto lo vedete da voi, bell'elmetto, marcato 1940 sia sul guscio che sul liner.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Pure questo in condizioni da fondo magazzino.Complimenti!

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Anche se lo hanno declassato non significa che non sia bello,anzi!!!Complimenti,Piesse!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    84

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    mai visto questo fregio!
    ottime condizioni, elmetto molto interessante!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Bello, il fregio è davvero particolare sopratutto la simbologia. Quella della mano rossa non la sapevo proprio.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    complimenti un elmetto molto particolare, ti dico la mia interpretazione riguardo al fregio.
    la mano rossa rappresenta l'ulster, la versione col pollice aperto è quella presente appunto sulla bandiera. esistono però varianti della mano sia col pollice chiuso sia col pollice a sinistra ma credo che comunque rappresentino sempre lo stesso concetto.
    a mio avviso invece i colori bianco e blu indicano una contea che potrebbe essere la contea di cavan o quella di monaghan, difficile dirlo perchè i colori sono gli stessi.
    ho un piccolo manualetto sull'ulster la storia dei vari simboli e colori è davvero affascinante come delresto questo elmetto.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Bell'elmetto e soprattutto in condizioni impeccabili. In un'altro topic ho già* sentito parlare di elmetti declassati ma intuisco solamente cosa voglia dire.
    Perchè un elmetto viene declassato, è difettoso, rovinato o non risponde a qualche specifica? Se si quale delle tre?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Citazione Originariamente Scritto da Dudi
    complimenti un elmetto molto particolare, ti dico la mia interpretazione riguardo al fregio.
    la mano rossa rappresenta l'ulster, la versione col pollice aperto è quella presente appunto sulla bandiera. esistono però varianti della mano sia col pollice chiuso sia col pollice a sinistra ma credo che comunque rappresentino sempre lo stesso concetto.
    a mio avviso invece i colori bianco e blu indicano una contea che potrebbe essere la contea di cavan o quella di monaghan, difficile dirlo perchè i colori sono gli stessi.
    ho un piccolo manualetto sull'ulster la storia dei vari simboli e colori è davvero affascinante come delresto questo elmetto.
    Grazie per gli apprezzamenti, Dudi, e per le ipotesi per il fregio.

    Però dietro le tue indicazioni ho fatto anch'io una piccola ricerca.
    Le Contee da te citate sono Contee dell'Eire o Repubblica di Irlanda.
    Lo stemma della mano rossa invece rappresenta l'Ulster o Irlanda del Nord, ovvero uno dei quattro stati (gli altri sono come noto Galles, Scozia e Inghilterra) che formano il Regno Unito.

    Come tristemente famoso, i rapporti fra Regno Unito e Eire, proprio in relazione all'Ulster, non sono certo idilliaci, per cui è impensabile una unione di simboli di queste realtà*.

    L'unico stemma che io ho trovato con croce azzurra in campo bianco, in ambito britannico, è appunto quello della Chiesa Anglicana del Galles, da qui la mia interpretazione.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Bell'elmetto e soprattutto in condizioni impeccabili. In un'altro topic ho già* sentito parlare di elmetti declassati ma intuisco solamente cosa voglia dire.
    Perchè un elmetto viene declassato, è difettoso, rovinato o non risponde a qualche specifica? Se si quale delle tre?
    Ciao
    Andrea
    Grazie anche a te, Andrea.

    In effetti il discorso degli elmetti declassati per me è un piccolo rebus.
    Questo elmetto (come altri che ho visto) non presenta visivamente alcun difetto, e oltre tutto ha un aspetto molto robusto, sicuramente più di molti suoi simili che invece sono regolarmente combat, è anche più pesante.

    Sinceramente non so e fino ad ogi non ho mai letto o sentito una spiegazione esauriente.

    Speriamo che qualcuno intervenga a chiarire con certezza questo aspetto.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Mk.II Home Guard Ulster

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Bell'elmetto e soprattutto in condizioni impeccabili. In un'altro topic ho già* sentito parlare di elmetti declassati ma intuisco solamente cosa voglia dire.
    Perchè un elmetto viene declassato, è difettoso, rovinato o non risponde a qualche specifica? Se si quale delle tre?
    Ciao
    Andrea
    Grazie anche a te, Andrea.

    In effetti il discorso degli elmetti declassati per me è un piccolo rebus.
    Questo elmetto (come altri che ho visto) non presenta visivamente alcun difetto, e oltre tutto ha un aspetto molto robusto, sicuramente più di molti suoi simili che invece sono regolarmente combat, è anche più pesante.

    Sinceramente non so e fino ad ogi non ho mai letto o sentito una spiegazione esauriente.
    Speriamo che qualcuno intervenga a chiarire con certezza questo aspetto.
    Quello che hai detto mi fa pensare che il rebus possa essere proprio nel peso dell'elmetto a questo punto.
    Il ferro e l'acciaio differiscono tra loro per la percentuale maggiore di carbonio presente nell'acciaio che lo rende più resistente del ferro e più leggero.
    Non è possibile che per ottenere le stesse caratteristiche balistiche alcuni elmetti in ferro ( per motivi bellici) venissere stampati da lamiere più spesse risultando di conseguenza più pesanti e meno confortevoli per l'uso combat e da quì il ritiro dalla prima linea?
    Bisognerebbe misurare gli spessori.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •