Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42

Discussione: MK1-1916 inglese e M.1917 US, differenze

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,079

    MK1-1916 inglese e M.1917 US, differenze

    inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg usa48.gif

    Le differenze non visibili sono la qualita' dell'acciaio, migliore
    sul modello americano, e il tipo di vernice, generalmente mescolata
    a segatura sempre sul modello americano.Spesso il modello inglese è
    liscio o mimetizzato con colla e fango.
    Le differenze visibili sono sulla parte interna dell'elmetto oltre ai
    marchi impressi sull'acciaio:
    questo è l'inglese MK1-1916:


    Immagine:

    59,5 KB
    Notare l'imbottitura e anche i ganci di sostegno del soggolo fermati
    da graffette piegate.Anche sul modello inglese e' presente la rete da
    stringere, che sulla foto non si nota.Il modello inglese ha in piu'
    un tubo di gomma circolare sotto la parte in feltro,non presente
    sull'americano.

    questo è l'americano M.1917:


    Immagine:

    21,55 KB
    Notare i ganci di sostegno del soggolo fermate da semplici rivetti
    ribattuti.
    Qualitativamente l'elmetto americano è piu' pesante e piu' robusto.
    Mentre e' facile trovare elmetti inglesi MK1-1916 con insegne americane (perché acquistati inizialmente agli inglesi), e' praticamente impossibile trovare elmetti americani con insegne
    britanniche (infatti, mai gli inglesi acquistarono elmetti di questo
    tipo).
    Attenzione ad indossare questi elmetti, se originali, perché tutti,
    sia quelli GB che quelli US, hanno un sottostrato in amianto (la
    parte bianca)sulla parte cupolare dell'imbottitura, notoriamente
    cancerogeno.[ciao2]PaoloM

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394
    Intervento estremamente erudito ed istruttivo, Marpo.
    Grazie

    ciao

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    37
    aggiungo che esiste anche un modello inglese precedente al 1916 senza il bordino intorno all'elmetto (infatti viene chiamato rimless)inoltre nella famiglia degli elmetti inglesi e americani rientra senza dubbio l'elmetto indossato dal contingente portoghese infatti anche questo fu prodotto dalla Brodie..

    intanto a destra uno US e a sinistra un Brodie Inglese (sotto la cuffia in tela cerata c'è il timbro rosso di produzione)


    Immagine:

    180,84*KB

    Immagine:

    187,5*KB


    in queste foto invece a sinistra c'è un mk1 inglese pre 1916 senza il bordino e a destra il modello per il contingente portoghese sempre prodotto dalla brodie

    Immagine:

    200,78*KB


    in questa foto invece il particolare del bordino che differenzia appunto l'elmetto inglese prima e post 1916

    Immagine:

    202,88*KB

    in queste due foto invece aggiungo l'evoluzione del m17 americano: si tratta del m17A1 precursore del celberrimo M1 americano usato nella seconda guerra dagli americani, questo elmetto fu usato dalla fine della prima guerra fino anche, in alcuni casi, durante la seconda guerra. Da notare la presenza del cerchione di alluminio interno per la cuffia anzichè la retina come nel modello precedente e la giugulare che verrà* usata anche nel modello M1 della seconda guerra.
    Il fregio si tratta della 16th field artillery.



    Immagine:

    177,56*KB



    Immagine:

    201,64*KB
    HIC MANEBIMUS OPTIME!

    cerco disperatamente elmetto M16 olandese, in qualunque condizione! aiuuutooooo!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,079
    Citazione Originariamente Scritto da Chemin des Dames

    aggiungo che esiste anche un modello inglese precedente al 1916 senza il bordino intorno all'elmetto (infatti viene chiamato rimless)
    Allora per correttezza questo lo chiamiamo Brodie pattern A e/o B .
    A me interessava semplicemente focalizzare le differenze, che
    spesso non vengono colte dai collezionisti, tra l'MK1 1916 inglese e l'M17 americano e che spessissimo vengono confusi tra loro.
    Per il resto concordo con quanto hai detto ed illustrato.[ciao2]PaoloM

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Che voi sappiate sono stati prodotti anche degli mk2 inglesi senza bordino e utilizzati durante la seconda guerra?[ciao2]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    114
    non credo, se escludiamo gli australiani, che altro non erano mkI. a me e' capitato di vedere mkII con il bordino rimosso; il perche' non lo saprei [ciao2]

    Il mio modello 1917

    Immagine:

    170,78*KB



    Immagine:

    204,74*KB

    Immagine:

    153,23*KB

    Immagine:

    137,04*KB

    e il mio 1917 A1...la coccarda tricolore,posta sulla falda interna, non so che origine abbia.Peccato per la mancanza della patta centrale.



    Immagine:

    139,57*KB

    Immagine:

    149,71*KB

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    72

    elmetto americano ed elmetto inglese...WW1,differenze

    inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg US 50-11442.jpg

    voi che siete sicuramente piu' esperti di me... mi sapete dire quali sono le differenze tra gli elmetti inglesi... e gli elmetti americani della prima guerra mondiale...???

    e poi... spesso vedo degli elmetti americani con su disegnato 1 faccia da indiano... appartengono a qualche compagnia speciale che voi sappiate o cosa...???

    su... dai... sfamate la mia voglia di conoscenza.....

    vi ringrazio in anticipo...

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,079

    Re: differenze tra elmetto americano ed elmetto inglese...

    La testa d'indiano, rappresenta la 2nd Infantry Division.Tale fregio esiste
    con vari colori di sfondo, indicanti unita' specifiche facenti parte della divisione
    stessa.Durante la WW1, a partire dal Novembre 1918 la 2^ Divisione fu organizzata
    in Francia raccogliendo truppe (questo e' l'unico caso) sia dell'Esercito che del
    Marine Corps che vi combatterono per 66 giorni consecutivi raccogliendo innumerevoli
    Distinguished Service Crosses.
    Occhio ai falsi! PaoloM

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    72

    Re: differenze tra elmetto americano ed elmetto inglese...

    grazie 1000 marpo...

    ma io con l'opzione cerca non ci vado d'accordo... ho provato... ma ogni volta mi appaio degli striscioni di frase con la parola che cerco evidenziata in giallo... e poi non riesco a leggere tutto il contenuto.......

    prometto che mi impegno fino a che non ci riusciro'.....

    comuque grazie ancora....

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    72

    Re: differenze tra elmetto americano ed elmetto inglese...

    ancora 1 altra domanda.....

    ma i nativi americani combatterono la prima guerra mondiale...??? con qualche cosa di particolare...??? elmetti... uniformi... distintivi... fregi... ecc...???

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato