Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 26 di 26

Discussione: mod.33 lagunari....

  1. #21
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: mod.33 lagunari....

    Citazione Originariamente Scritto da garand
    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Citazione Originariamente Scritto da leodinoleodino
    Beh, ne ero sicuro anch'io... unica cosa: il soggolo in cuoio fino a quando e' stato applicato ai post 45, a parte la marina e la finanza che mi sembra fossero di una tipologia diversa ? GRAZIE !|
    Ciao soggoli in cuoio simili a quelli dell'esercito sono stati usati regolarmente dalla polizia e dall'aereonautica. Le scorte di soggoli gioverde bellici probabilmente erano ingenti e i soggoli si sono usati fino alla dismissione del 33 (possiedo un 33 in verde nato di fabbrica nuovo di zecca con soggolo grigioverde nuovo di zecca e relativi ribattini anch'essi grigioverdi, il soggolo al rovescio presenta l'ovale AT). E' anche probabile che soggoli in cuoio per l'esercito si sono continuati a produrre anche dopo la guerra (constatazione personale di soggoli in colore oliva chiaro assolutamente non riverniciati). Ciao.
    questa è roba interessante quando puoi posta
    Ciao Garand, lo faro' appena possibile. Ciao.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: mod.33 lagunari....

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Citazione Originariamente Scritto da adriano
    Vedendo tutti questi elmetti kaki-oliva con cuffie intonse (alcuni hanno il corregiolo che non è stato neanche passato nei buchi) sottogola di cuoio o tela, mi son sempre chiesto da dove saltano fuori, certo non dagli arsenali delle caserme operative, secondo me sono scorte stoccate in grandi magazzini di zona e da lì usciti solo per la dismissione; io nella mia esperienza di naja ho girato tre caserme ed ho visto solo elmetti piuttosto strapazzati (anno 1986-87) e sempre nella colorazione verdone NATO (più o meno).
    Non sappiamo se la produzione di soggoli in pelle per l'esercito sia continuata anche in epoca postbellica. E' un dato di fatto che 33 della polizia e dell'aereonautica disponevano di soggoli in pelle molto simili a quelli usati sui 33 dell'esercito. E' anche un dato di fatto la presenza di soggoli in pelle nuovi sui 33 dell'esercito riscontrati piu' volte. Personalmente durante il servizio militare ho riscontrato 33 con soggoli verde oliva (era un colore molto tenue) e si trattava di soggoli assolutamente non ricolorati. Il colore oliva della pelle era molto simile al verde oliva anni 60 dell'elmetto. Possiedo poi un 33 in colore verde nato di fabbrica con soggolo in pelle nuovo di zecca con al rovescio l'ovale AT. Questo a ulteriore conferma della problematica che interessa anche questo accessorio del 33. Se la produzione di soggoli in pelle non e' avvenuta in epoca postbellica dobbiamo ritenere che le scorte di questo accessorio prodotto in epoca bellica fossero veramente ingenti.
    Citazione Originariamente Scritto da adriano
    A conferma di quanto dice Gertro, mi ricordo che una volta, nella caserma S.Barbara di Anzio, per "rinfrescare" gli elmetti più provati, questi furono disposti in bell'ordine sul piazzale antistante l'officina automezzi ed abbondantemente irrorati con il compressore caricato con la pittura usata per gli autocarri, una volta completata l'operazione ed asciugati gli elmetti questi furono rimossi lasciando a terra, sull'asfalto verde, tanti ovali neri...
    E' capitato anche a me durante il servizio militare di vedere come vennero realizzati i 33 della squadra antincendio per una esercitazione. Alcuni graduati di truppa disposero per terra una ventina di 33 e con il compressore vi spruzzarono sopra in maniera molto grossolana una vernice rossa lucida. Terminata l'operazione e asciugati i 33 questi presentavano innumerevoli colature di vernice sulla superficie, ma gli elmi andavano bene cosi'. Per terra resto' una gran macchia rossa con tanti ovali di colore asfalto. Ciao.
    Una domanda,dal momento che ci siano state abbondanti scorte di sottogola bellici o post in pelle come mai non ho mai visto in vendita uno di questi" non riproduzioni", come sono usciti elmetti nuovi con questi sottogola qualche mazzetto di suddetti sottogola sarebbe arrivato sul mercato.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  3. #23
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: mod.33 lagunari....

    Citazione Originariamente Scritto da avio
    Una domanda,dal momento che ci siano state abbondanti scorte di sottogola bellici o post in pelle come mai non ho mai visto in vendita uno di questi" non riproduzioni", come sono usciti elmetti nuovi con questi sottogola qualche mazzetto di suddetti sottogola sarebbe arrivato sul mercato.
    Non conosco i criteri utilizzati per la dismissione di materiale dell'esercito italiano. Certo che buona parte del materiale dismesso anziche' finire sul mercato e' stata semplicemente distrutta. E' probabile anche che le ingenti scorte iniziali si siano esaurite negli anni per utilizzo. Ciao.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: mod.33 lagunari....

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro
    Citazione Originariamente Scritto da avio
    Una domanda,dal momento che ci siano state abbondanti scorte di sottogola bellici o post in pelle come mai non ho mai visto in vendita uno di questi" non riproduzioni", come sono usciti elmetti nuovi con questi sottogola qualche mazzetto di suddetti sottogola sarebbe arrivato sul mercato.
    Non conosco i criteri utilizzati per la dismissione di materiale dell'esercito italiano. Certo che buona parte del materiale dismesso anziche' finire sul mercato e' stata semplicemente distrutta. E' probabile anche che le ingenti scorte iniziali si siano esaurite negli anni per utilizzo. Ciao.
    Quello che volevo dire è che si trovano sulle aste sottogola originali di tutti i tipi compreso tedeschi ww2 ma mai italiani se non riprouzioni certo che molti sono stati distrutti ma che mai ne appare uno è strano!
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: mod.33 lagunari....

    I soggoli bellici sono stati usati a "consumazione" dopo la guerra e quindi sarebbe difficile se non improbabile trovarli ancora(tranne forse qualche "dimenticanza" in qualche magazzino), diverso invece il discorso per quelli in canapa postbellici, ma sul perché non si trovino in giro non ne ho idea e penso che si possana, per ora, fare solo ipotesi

  6. #26
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: mod.33 lagunari....

    Citazione Originariamente Scritto da avio
    Quello che volevo dire è che si trovano sulle aste sottogola originali di tutti i tipi compreso tedeschi ww2 ma mai italiani se non riprouzioni certo che molti sono stati distrutti ma che mai ne appare uno è strano!
    Mi consta che recentemente e' apparso in vendita su ebay un sottogola in pelle italiano nuovo di zecca. Ciao.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato