Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: Modellini Macchi 202 Regia Aeronautica

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    470
    Semplicemente fantastici!Anche se sono un modellista "terricolo" devo riconoscere che sono bellissimi.

    Paolino
    Cerco una coppia di mostrine dei Gruppi Carri Veloci del Regio Esercito II Guerra Mondiale

  2. #12
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Troppo buoni....Cocis49 devo dirti che comunque questo è il mio livello attuale nella realizzazione di aeromodelli, chiaramente suscettibile di critiche da chi è più bravo di me; agli inizi, come per tutti, mancava l'esperienza.
    Ti ringrazio per aver inserito le immagini degli stemmi del 51° e del 1° Stormo Caccia; io amo particolarmente quello del 1° tanto che mi son fatto fare due repliche adesive tratte da una foto del Veltro di Milano ed ora campeggiano sulla deriva del mio ultraleggero.

    Un saluto a tutti!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    caspita Peo..decisamente ben fatti ..è una bellissima passione..
    poi, come molti anche io sono appassionato di Macchi..
    complimenti ancora..

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  4. #14
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    [Panic2]

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Nel ricomplimentarmi con Peo,aggiungo che mi fa letteralmente impazzire Luciano con le sue integraioni,un grande!

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Me ne Frego
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Londra
    Messaggi
    675
    Ciao Peo, come gia' accennato, abbandonai l'hobby del modellismo parecchi anni fa', quando l'unico modellino disponibile sul mercato del Fiat G50 e del Savoia Marchetti SM79 erano quelli in scala 1:72 della Airfix e mi sembra quello del Macchi 202 fosse della Italeri, nella stessa scala. Hai un'idea di cosa sia oggigiorno disponibile su tema Regia Aeronautica ed in quale scala?
    A questo punto, sarebbe bello creare un database sulle disponibilita' di modellini di mezzi italiani sia di terra che aerei disponibili sul mercato ed in quale scala/ marca con magari lodi/critiche sulla qualita' dei prodotti....voi che ne pensate? Ciao.
    I love the smell of Napalm in the morning.

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Me ne Frego
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Londra
    Messaggi
    675
    Per Peo, quasi dimenticavo, che penna a spruzzo usi? Hai un compressore (di quale marca e potenza) oppure usi quello che usavo io, cioe' bombolette di aria compressa (il mio budget non mi permetteva altro). Che marca di vernice usi? Io usavo gli humbrol a base d'acqua e non, ma immagino ci siano stati molti progressi da allora.....
    I love the smell of Napalm in the morning.

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Bellissimi lavori, occorre una mano molto ferma per realizzare quelle livree!!!![II]

    Leggendo le risposte mi sembra di essere compagno di Me ne frego, visto che anche io sono molti anni che ho abbandonato l'attività* per mancanza di tempo e pazienza... forse da pensionato.....[]
    Guardate questi lavori, sono lì da almeno 15 anni!!!


    Immagine:

    64,18*KB
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    [II]Mamma mia... non pensavo che questo mio topic potesse suscitare tanto interesse in voi, chiaramente questo mi lusinga ma un po mi preoccupano le tante domande; magari con i prossimi topic più dettagliati parleremo anche nello specifico di tecniche, colori ecc. Volevo anch'io, come Mulon, fare i complimenti a Luciano per i suoi puntuali riferimenti storici.
    Rispondendo a Me ne Frego, devo dire che negli ultimi anni le stampate si sono molto evolute nel rispetto delle proporzioni e nei particolari in genere. Con l'aiuto delle fotoincisioni in rame si ottengono particolari anche piccolissimi e dettagliattissimi e come faccio anche io, altri particolari sono autocostruiti. Di pari passo, però, almeno in Italia i plasti-modellisti si stanno estinguendo.
    Riguardo le ditte costrutrici magari ne parleremo in seguito.
    Come aerografo uso uno di buona qualità* a doppia funzione dell'americana Paasche, ma spesso in alcuni dettagli vado giù di pennello.
    Agli inizi usavo anch'io la bomboletta di aria con relativo modesto aerografo, ma era più l'aria che mi sfuggiva di quella che effettivamente impiegavo.
    Come compressore uso quello che mi ha costruito mio nonno con serbatoio di un normale estintore collegato a un compressore di frigorifero e un manometro che lo fa arrestare a 6 atm, io c'ho aggiunto un regolatore di pressione in uscita, quindi più che sufficiente e silenzioso; infatti lo tengo e lo uso tranquillamente in appartamento.
    Per i colori uso sia gli smalti dell'Humbrol che colori acrilici ad acqua di altre ditte, dipende da caso a caso. I lati positivi degli smalti è che funzionano meglio con l'aeropenna o per fare le miscele e diluizioni, come ho fatto per il color nocciola chiaro di base del primo caccia del topic; ma di contro puzzano e asciugano lentamente. Gli acrilici invece asciugano subito, non fanno più di tanto odore ma sporcano e intasano facilmente l'aerografo. C'è comunque anche qualche ditta che produce colori dedicati della Regia Aeronautica basandosi anche su campioni di originali d'epoca(su questo argomento per ora non conviene adentrasi perchè si aprirebbe un'universo di pareri).
    Spero di aver risposto, per ora, in modo chiaro ad alcuni dei quesiti.

    ciao a tutti![:P]

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao peo dici che questo è tuo livello attuale beh! lasciatelo dire è un ottimo livello.
    Chi te lo dice non è uno esperto e anche se sono molti anni che ho smesso il modellismo è sempre nella mia testa.
    Come avevo detto ho iniziato con piccoli aereoplani in scala 1/72 poi sono passato ai mezzi della 2a ww.
    Tra l'altro non ho mai avuto l'aereopenna.
    In qualche maniera mi sono sempre arrangiato.
    Incollare i pezzi può essere abbastanza facile ma renderli il più vicino alla realtà* è un'altra cosa.
    Sicuramente oggi stamperanno parti sempre più ricchi di particolari certamente anche in base alla scala ed alla ditta.
    [ciao2]
    luciano

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato