Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Monte Grappa tu sei la mia patria

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    177

    Monte Grappa tu sei la mia patria

    Salve!
    Volevo mostrarvi questo foglietto con il testo della famosissima canzone del Grappa, secondo voi di che periodo è?





    Marco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Monte Grappa tu sei la mia patria

    Ciao Marco08, non saprei dire, ma non mi sembra recente
    luciano

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: Monte Grappa tu sei la mia patria

    Così ad occhio e croce, anni 20 immediato primo dopoguerra.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: Monte Grappa tu sei la mia patria

    Io direi che potrebbe essere addirittura della fine della prima guerra mondiale ( volantino di propaganda per i soldati) oppure come hanno già* scritto sopra potrebbe essere dei primissimi anni 20. Escluderei il periodo fascista perchè non vedo nessun fascio nelle decorazioni (li mettevano praticamente dappertutto...).
    Ciao da Franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    177

    Re: Monte Grappa tu sei la mia patria

    Grazie mille!
    L'avevo acquistato per pochi euro qualche mese fa come volantino propagandistico distribuito ai soldati sul Grappa, quindi potrebbe essere vero


    Vi ringrazio moltissimo!



    Marco

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    TRIESTE
    Messaggi
    353

    Re: Monte Grappa tu sei la mia patria

    Il 4 agosto 1918, il generale De Bono iniziò a scrivere i versi della canzone di cui sopra,in settenari,cercando di adattarli alla musica. Il generale De Bono ordinò al capitano Antonio Meneghetti,comandante del 92°reggimento fanteria,di raggiungere villa Dolfin,sede del comando. Prima della guerra il Meneghetti aveva studiato pianoforte e composizione. I versi della canzone furono scritti dal generale De Bono, e la musica sull'aria del coro dei Lombardi alla prima crociata,fu fatta da Antonio Meneghetti. La canzone del Grappa fu eseguita per la prima volta il 12 agosto 1918,lo spartito originale fu consegnato alla SIAE che ne detiene la proprietà*,quella che è in tuo possesso è circa degli anni 20. MAX
    In riverente memoria di quanti, senza odio,combatterono con onore per la nostra libertà,io li ricordo.[center:2s8eq5rv][/center:2s8eq5rv]

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato