Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Monumento ai Martiri di Nassiriya - Fiuggi (FR)

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Monumento ai Martiri di Nassiriya - Fiuggi (FR)

    In occasione dell' anniversario dell' attentato, č stato ripristinato alla presenza delle autoritā civili e militari il monumento ai Martiri di Nassiriya, posto nell' omonima piazza della nota localitā termale ciociara. L' opera, realizzata dallo scultore Rosito nel 2005 su richiesta dell' amm.ne comunale, consiste in un globo "esploso" riportante i simboli araldici dei reparti cui appartenevano le vittime dell' attentato. Era stata divelta dal basamento e gravemente danneggiata quasi un anno or sono: la notizia fece scalpore e venne ampiamente diffusa dagli organi di stampa in quanto l' atto vandalico inizialmente attribuito a teppismo giovanile od odio ideologico, risultō invece dovuto ad una comitiva di turisti dell' est che - in preda ai fumi dell' alcool -avevano tentato di smontare e portarsi via il monumento sul torpedone, intenzionati forse a rimontare l' ingombrante "ricordino" nel giardino davanti casa. Ora dopo accurato restauro l' opera č stata riposizionata come da foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    A Trieste hanno dedicato un piazzale.

    RR
    Tutto considerato, un militare non č altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'včik)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Lazio
    Messaggi
    315
    E le medaglie ancora non arrivano...

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Localitā
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...e qualcuno commemora l'attentatore...in Italia, al Parlamento e come un martire.
    Evviva la democrazia...speriamo qualcuno da lassu', una notte, la vada a trovare, per ricordarle che andarono li', a seguito di una decisione dello Stato italiano, ovvero dei suoi colleghi ed eseguirono l'ordine fino alle estreme conseguenze.
    Riposino in pace e vivano nei nostri pensieri.
    Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato