Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Morte alla ruggine!!!!

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Morte alla ruggine!!!!

    Sul numero di febbraio della mai troppo lodata Armi&Tiro c'è una prova abbastanza esaustiva di un nuovo prodotto che sembra fare il caso di molti di voi.
    A mio modo di vedere una valida e sicura alternativa a tanti trattamenti più pericolosi. Unico difetto da loro riscontrato è che mangia bruniture e parcherizzazioni. Quello che ho riscontrato io leggendo l'articolo, invece riguarda non la funzionalità* ma i costi che per pezzi grandi possono essere elevati.
    Per contro la sicurezza è garantita e le puzze scomparse.
    In relazione alla frase "mai troppo lodata" vi tranquillizzo, non sono azionista.
    Semplicemente mi piace proprio.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    Eeeh, però non nominando il prodotto fai pubblicità* subliminale (mica tanto ) alla rivista

    Io non compro nè leggo A&T da almeno 15 anni, ma dagli indizi non può che essere Evaporust, prodotto che ho già* nominato in altro thread. L'ho provato solo su oggetti medio piccoli e va bene, a patto di non lasciarceli più di mezz'ora, se si vuole mantenere un minimo di patina. I pro sono che è riutilizzabile e non tossico, ma il prezzo è abbastanza elevato e se volessi ad esempio pulire un elmo, dovrei acquistare diversi litri
    Pb

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Panzerbär
    Eeeh, però non nominando il prodotto fai pubblicità* subliminale (mica tanto ) alla rivista

    Io non compro nè leggo A&T da almeno 15 anni, ma dagli indizi non può che essere Evaporust, prodotto che ho già* nominato in altro thread. L'ho provato solo su oggetti medio piccoli e va bene, a patto di non lasciarceli più di mezz'ora, se si vuole mantenere un minimo di patina. I pro sono che è riutilizzabile e non tossico, ma il prezzo è abbastanza elevato e se volessi ad esempio pulire un elmo, dovrei acquistare diversi litri
    Pb
    No guarda che ti sbagli, di subliminale non c'è nulla è proprio in chiaro, ma per me lo meritano.
    Il prodotto è quello nominato da te ed ho voluto evidenziarlo perchè potrebbe essere utile a parecchi. Continua con la sperimentazione così poi ti chiederemo un "servizio approfondito" sul prodotto.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    793

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    lo uso anche io e mi trovo benissimo, un altro difetto è che se ci sono parti meno ossidate si rischia uno spiacevole effetto sabbiatura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    793

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    ecco il risultato di un trattamento senza insistere troppo,circa 20minuti di immersione ,volendo si può ottenere di più.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    Qui ci scontriamo tra due esigenze diverse, ammazzare la ruggine e salvare le scritte. Però se questo è il meglio ottenibile sono preoccupato. Le scritte sono al momento salve ma quel barattolo, con tutta quella ruggine ancora presente, è destinato a brutta fine.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    793

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    la vernice non viene intaccata e continuando potrei migliorarlo ancora un po, in oltre rimane protetto e ferma l'ossidazione,dopo un mese non ha perso neanche una particella di materiale.

  8. #8
    Guest

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    ciao , dove lo si puo prendere questo profotto'?

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    793

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    ti ho risposto in mp

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Morte alla ruggine!!!!

    Allora, riprendendo il discorso iniziato in "A scuola guida di Metal" inserisco qui dove si parla di ruggine i risultati del mio intervento sulla capòccia di Brixia 45.

    Visto che l'oggetto non ha valore storico sono intervenuto pesantemente utilizzando una pallinatrice ad aria compressa, è una specie di "incubatrice per neonati" con un'oblò in vetro temperato e due guantoni di gomma fissi sullo sportello di caricamento. All'interno vi è l'illuminazione ed una pistola ad aria compressa che "vernicia" l'oggetto con un flusso di microsfere di vetro. Queste sbriciolano le parti dure e "ricalcano" il metallo tenero per cui và* usata con attenzione.


    Primo piano della capoccetta...
    [attachment=4:18zw2439]brixia-5.jpg[/attachment:18zw2439]

    Particolare della sicura di volo si nota il perno in ottone che la libera alla partenza...
    Sono stato attento a non investire direttamente questa sona perché avrei letteralmente polverizzato i particolari.
    [attachment=3:18zw2439]brixia-6.jpg[/attachment:18zw2439]

    Come vedete il trattamento ha asportato la quasi totalità* degli ossidi e reso una superficie metallica totalmente amorfa...
    Vista dell'interno, si intravvede sul fondo la punta del percussore fatto avanzare dall'elichetta.
    [attachment=2:18zw2439]brixia-7.jpg[/attachment:18zw2439]

    In questo esempio parlare di "patina" è improponibile, questa tecnica è efficacissima e veloce però snatura completamente il pezzo.

    Vista superiore di ciò che resta del detonatore con la sua massa battente in ottone...
    [attachment=1:18zw2439]brixia-8.jpg[/attachment:18zw2439]

    Parte inferiore con la sede della capsula...
    [attachment=0:18zw2439]brixia-9.jpg[/attachment:18zw2439]

    La pallinatura è stata usata anche nel recupero di reperti archeologici dove l'accesso ai particolari da ripulire è difficoltoso, come per esempio sui Bronzi di Riace. Ovviamente cambiano i macchinari con pistole grandi come aereopenne ed il materiale abrasivo che è molto più morbido!

    Per rendere un pò di dignità* a questo pezzo dovrò intervenire con la spazzolina di acciaio e poi una mano di olio!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato