Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: morto il padre del AK47..

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    245
    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska Visualizza Messaggio
    Un inventore... di morte. Prefersisco un medico. Riposi in pace senza pensare a tutti quelli che lo hanno preceduto....

    Rawa Ruska
    Quoto in pieno Adriano

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...rispettando la pluralita' delle opinioni e da lettore appassionato della storia moderna e contemporanea, mi pare un'utopia leggere queste ultime affermazioni...
    Gli americani hanno sterminato gli indiani con i fucili Colt, il signor Nobel con le sue scoperte ha dato inizio allo studio di una moltitudine di esplosivi diversi, parte dei quali impiegati per usi bellici e il signor Beretta, per fare un'altro esempio ha prodotto un numero enorme di armi...
    A seguito di questi fatti, il signor Colt risulta essere un grande inventore, il signor Nobel viene onorato ogni anno col suo premio mondiale per le eccellenze e il signor Beretta è uno stimato Cavaliere della Repubblica Italiana.
    Per non parlare di Einstein che viene ricordato per la teoria della relativita' ma che è uno dei padri della bomba atomica, lanciata due volte quando ormai la guerra contro il Giappone era vinta ma che poneva una delle basi della corsa agli armamenti e alla guerra fredda.
    ...sono punti di vista...ma non bisogna perdere di vista i fatti a livello globale e dimenticare la storia.
    Non credo il crimine sia o sia stato inventare un'arma ma il crimine vero è impiegarla per privare della vita o minacciarne moltissime altre, con l'uso criminale dell'arma stessa.
    Con le armi da fuoco si va a caccia, ci si difende, si usano in una moltitudine di applicazioni civili utilissime; la nitroglicerina si usa per scopi medicali, per le cave e gallerie; l'energia nucleare serve per migliorare la qualita' della vita e produrre energia, seppure con alcuni problemi nemmeno trascurabili...sono usi positivi di invenzioni che sono invece state usate per scopi bellici e negativi, ma credo faccia parte della natura umana.
    PS: Riguardo ai medici mi ricordo di un tale signor Mengele e di una moltitudine di esseri suoi simili, di ogni colore e nazionalita', che hanno operato nel piu' totale disprezzo del giuramento di Ippocrate, studiando, torturando e privando della vita un'enormita' di esseri umani, contribuendo con i loro esperimenti criminali a studi sulla sopravvivenza in acqua dei naufraghi o in carenza di ossigeno in alta quota, che tutt'oggi, nel silenzio piu' totale da parte di tutti, vengono utilizzati per collaudare o standardizzare attrezzature dedicate...e per pochi che siano, questi esseri ignobili, hanno lasciato un segno indelebile nella storia.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    Citazione Originariamente Scritto da wyngo Visualizza Messaggio
    ...rispettando la pluralita' delle opinioni e da lettore appassionato della storia moderna e contemporanea, mi pare un'utopia leggere queste ultime affermazioni...
    Gli americani hanno sterminato gli indiani con i fucili Colt, il signor Nobel con le sue scoperte ha dato inizio allo studio di una moltitudine di esplosivi diversi, parte dei quali impiegati per usi bellici e il signor Beretta, per fare un'altro esempio ha prodotto un numero enorme di armi...
    A seguito di questi fatti, il signor Colt risulta essere un grande inventore, il signor Nobel viene onorato ogni anno col suo premio mondiale per le eccellenze e il signor Beretta è uno stimato Cavaliere della Repubblica Italiana.
    Per non parlare di Einstein che viene ricordato per la teoria della relativita' ma che è uno dei padri della bomba atomica, lanciata due volte quando ormai la guerra contro il Giappone era vinta ma che poneva una delle basi della corsa agli armamenti e alla guerra fredda.
    ...sono punti di vista...ma non bisogna perdere di vista i fatti a livello globale e dimenticare la storia.
    Non credo il crimine sia o sia stato inventare un'arma ma il crimine vero è impiegarla per privare della vita o minacciarne moltissime altre, con l'uso criminale dell'arma stessa.
    Con le armi da fuoco si va a caccia, ci si difende, si usano in una moltitudine di applicazioni civili utilissime; la nitroglicerina si usa per scopi medicali, per le cave e gallerie; l'energia nucleare serve per migliorare la qualita' della vita e produrre energia, seppure con alcuni problemi nemmeno trascurabili...sono usi positivi di invenzioni che sono invece state usate per scopi bellici e negativi, ma credo faccia parte della natura umana.
    PS: Riguardo ai medici mi ricordo di un tale signor Mengele e di una moltitudine di esseri suoi simili, di ogni colore e nazionalita', che hanno operato nel piu' totale disprezzo del giuramento di Ippocrate, studiando, torturando e privando della vita un'enormita' di esseri umani, contribuendo con i loro esperimenti criminali a studi sulla sopravvivenza in acqua dei naufraghi o in carenza di ossigeno in alta quota, che tutt'oggi, nel silenzio piu' totale da parte di tutti, vengono utilizzati per collaudare o standardizzare attrezzature dedicate...e per pochi che siano, questi esseri ignobili, hanno lasciato un segno indelebile nella storia.
    Ciao Francesco
    La penso proprio come te! L'uomo può commettere un omicidio anche senza l'utizzo delle armi da fuoco! Comunque sia questi uomini sono degli inventori!

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    Già.. le Invenzioni fanno parte dell'evoluzione dell' Uomo ... il Problema è poi come l' "uomo" nel Bene o nel Male le utilizza!!!
    esempio banale il telefonino.... ottimo per comunicare da quasi tutti i luoghi ecc. ecc. ma... trovi sempre l' IMB..LE" che ti spia
    In ogni caso quelle utilizzate "Male" fanno molto più "rumore" delle altre!!!
    Visita www.katubrium.it

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    Citazione Originariamente Scritto da leandro53 Visualizza Messaggio
    Già.. le Invenzioni fanno parte dell'evoluzione dell' Uomo ... il Problema è poi come l' "uomo" nel Bene o nel Male le utilizza!!!
    esempio banale il telefonino.... ottimo per comunicare da quasi tutti i luoghi ecc. ecc. ma... trovi sempre l' IMB..LE" che ti spia
    In ogni caso quelle utilizzate "Male" fanno molto più "rumore" delle altre!!!
    Giusto!!

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Citazione Originariamente Scritto da CHri Visualizza Messaggio
    La penso proprio come te! L'uomo può commettere un omicidio anche senza l'utizzo delle armi da fuoco! Comunque sia questi uomini sono degli inventori!
    ...si sono degli inventori e anche geniali, perche' nemmeno loro avrebbe mai immaginato che uso snaturato delle loro invenzioni, il genere umano poteva partorire...
    Gli uomini si uccidevano, come le scimmie, gia' con le clave e le pietre...figurarsi con strumenti cosi' tecnologici!
    Leandro hai ragione, le invenzioni positive usate male, sono davvero le peggiori e fanno rumore assordante...come la moltitudine di persone che permette tutto questo, una moltitudine silenziosa e sottomessa...
    Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Artmont
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Friuli
    Messaggi
    350
    Quoto al 100% wyngo.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Mi sembra difficile brevettare un fucile pensando a un soprammobile... e non credo che un'arma sia una invenzione positiva.

    Rawa Ruska



    Citazione Originariamente Scritto da wyngo Visualizza Messaggio
    ...si sono degli inventori e anche geniali, perche' nemmeno loro avrebbe mai immaginato che uso snaturato delle loro invenzioni, il genere umano poteva partorire...
    Gli uomini si uccidevano, come le scimmie, gia' con le clave e le pietre...figurarsi con strumenti cosi' tecnologici!
    Leandro hai ragione, le invenzioni positive usate male, sono davvero le peggiori e fanno rumore assordante...come la moltitudine di persone che permette tutto questo, una moltitudine silenziosa e sottomessa...
    Francesco
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Ciao a tutti.
    Come ha gia' ampiamente esposto il buon Stecol, sempre rimanendo nell'argomento del topic, il trapassato Kalashnikov, non ha mai brevettato alcuna arma, semmai gli Arsenali di Stato sovietici lo hanno fatto per motivi legali e non economici ma questa è un'altra storia...altri inventori di armi si sono arricchiti con molto meno, ma anche questa è un'altra storia...
    Pensare ad un'arma, normalmente, è sempre un modo inteso ad offendere perche' questa, come dicevo, è la natura umana...gli uomini primitivi con le lance e le clave cacciavano e in seguito, per una preda o peggio per una donna, un pezzo di terra o altro, hanno cominciato a cercare di colpirsi...
    Molto tempo fa qualcuno scrisse " i confini si sono sempre creati e difesi con la spada, non con la penna."...nella storia è sempre stato cosi', anche in quella della nostra nazione...prendiamo Trento e Trieste dopo la prima guerra mondiale e perdiamo Istria , Dalmazia e colonie dopo la seconda, con tutte le tragedie che questo ha comportato.
    Non mi associo alle nefandezze che si possono, si sono potute fare e si faranno certamente con le armi di tutti i tipi ma credo, è un mio pensiero e potrebbe non essere condivisibile, che sono gli uomini a decidere come impiegare i materiali che la tecnologia e l'ingegno umano mette loro a disposizione ma se un uso errato di questi strumenti è pensabile o certo, ci saranno altri uomini, come ce ne sono stati, che cercheranno di porre fine a questo errore, con la forza o la deterrenza...
    Il bene e il male...
    Un'arma non è mai comunque un'invenzione positiva...lo è di certo la scoperta di una nuova tecnologia, poi qualcuno, per un profitto o un'interesse, se ne impossessa e tira fuori il peggio di se'!

    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Belle e condivisibili osservazioni. Il punto? mai indurre in tentazione...

    RR
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato