Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 53

Discussione: MOSTRINE E SCUDETTO X MAS

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Concordo con quanto scritto da Nostradamus, il tipo di scudetto uscito da Roma non l'ho mai visto purtroppo, quanto allo Sparacino fu testo all' epoca, un limite di oggi in esempio è il famoso scudetto dell BN Faggion di Vicenza, realizzato in tessuto: all' epoca non esisteva.
    I leoni di Musafa sono buoni, sono del tipo con conio diverso, (le teste dei leoni sono diverse, sono tra i pochi ad essere considerati buoni, il gladi li avrei preferiti con le linguelle piatte ma se ne sono visti anche così, credo possa trattarsi di un adattamento verso fine guerra rispetto alle linguelle piatte che essendo troppo delicate tendevano a rompersi facilmente. Per la cronaca tanti anni fa ne trovarono diverse centinaia in una cassa in un commissariato di polizia!
    Per le mostrine giustamente come si dice erano o incollate o cucite con fili incrociati, le originali poi avevano la base leggermeme più larga rispetto alla parte superiore. Si il panno Lenci esisteva ma credo fosse realizzato con materiali non sintetici, ci facevano le bamboline!! (doveva essere una specie di feltro fine realizzato con lana cotta o cascami vari, non come il feltro vero e proprio realizzato con il pelo di coniglio. Sulle mostriine non mi è mai piaciuto esteticamente!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Salve,
    posto la mostrina ridotta della Xa Mas manca il leone l'ho
    ritrovata insieme allo scudetto che ho gia' postato; e'
    interessante vedere come il retro sia chiuso in maniera
    diversa, il panno seppur "lanoso" appartiene ad una tipologia
    differente da quello di Ongaro.
    un saluto
    Quex


    Immagine:

    63,12Â*KB


    Immagine:

    65,36Â*KB


    Immagine:

    105,46Â*KB
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, essendo digiuno sulla decima, mi spiegate la differenza tra 1 scudetto "Bregonzio" e le altre versioni? il suo valore e' molto inferiore agli altri? grazie Maurizio
    Novara fa da se'

  4. #14
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Ciao Maurizio, l'argomento è molto ampio, per iniziare ti segnalo un topic abbastanza recente..
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=589
    Quanto al valore di mercato, personalmente, reputo che gli esemplari di tipologie certamente utilizzate all'epoca abbiano un innegabile plusvalore sia storico che collezionistico.
    Senza scendere in cifre e numeri a mio avviso circa un 40/50% in più.
    Francesco

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    ...........per Notradamus e Lafitte: ma se non lo scrivete voi il libro chi lo dovrà* mai scrivere? io ne prenoto tre copie!).........
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Eheheheh dai pezzi che posta Nostradamus non posso far altro che tenere la coda bassa!!! Altro che libro!! Diciamo così alcuni pezzi in collezione ci sono, molti se ne ho visti ma li ho dovuto lasciarli per la cronica scarsezza di bigliettoni verdio violacei!!!
    Poi sulle decorazioni in genere mi impallinerebbero come una quaglia, sia perchè non ho i contatti giusti sia perchè la decorazione in genere non è il mio campo specifico, tenete conto poi che effettivamente certi fregi o decorazioni esistono veramente in pochissimi esemplari spesso custoditi gelosamente presso importanti collezioni!!
    Ma non dispero mai!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Eh! Troppo buono Lafitte, ma anche nella mia collezione ci sono ancora troppi "spazi vuoti" e troppi "buchi neri" per scrivere un libro...ma la pazienza non mi manca!
    E poi un libro si scrive con la collaborazione di altri collezionisti/amici!
    Francesco

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao a tutti!
    Concordo in pieno su quanto scritto sui "Bregonzio" !
    Ne vidi personalmente qualche scatola da ...x pezzi cada, erano lunghe sui 35 cm. con gli scudetti accostati l'uno all'altro...fate voi il conto! Vennero commissionati all'incirca, non sono al mio desk per cui vado a memoria, nell' gennaio '45 per il comando di Piazza Fiume a Milano e, per quello che riguarda il grosso, mai consegnati per gli evidenti eventi bellici. Confermo come verissima anche la produzione del fregio del 1 FJR. E' anche vero che girano da parecchio ma all'epoca del primo libro non erano ancora entrati diciamo nel "giro" per cui non vennero inseriti, ma solo per questo motivo!
    Bellissimi e buonissimi (come leoni e gladi a corredo) l'unica peste... non averne presi una bella artigliata....zzooo!!
    ciao
    mauro

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Posso anche aggiungere che ne trovai 2, scrivo 2, stesso conio, in colore azzurro classico al posto dell' azzurro petrolio....
    ciao
    mauro

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Arieccome...
    Mi vengono in mente le cose a spizzichi..
    Come maxima libidine mi ricordo che parlando con uno dei titolari
    Discutendo sul metallo... ne.... tenetevi forte....!!! rompemmo uno... piegandolo tra le dita. Credo ad oggi di essere uno tra i pochi che possono "vantare" un esperienza simile....
    Non biasimatemi ma con quelli che c'erano li e nell'anno in cui lo feci credo fosse "quasi" naturale [xx(].....
    riciao!
    Mauro

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato