Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28

Discussione: MUNIZIONI "EP" per SEMOVENTE 75/18

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    30

    Re: MUNIZIONI "EP" per SEMOVENTE 75/18

    Grazie Ragazzi!
    A parte apprendere sempre piú notizie sul munizionamento, con quella foto del frontale
    del SEMOVENTE potrķ controllare l'esattezza di tutta la bullonatura o rivettatura esterna.
    Un caro saluto
    Ronin.56

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Localitā
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: MUNIZIONI "EP" per SEMOVENTE 75/18

    Ciao a tutti e scusate se non sono intervenuto, causa forza maggiore...
    Come dicevo tempo fa al buon Fert e a Stecol, gli inglesi non sono davvero dei fulmini di guerra nel riconoscimento e nell'identificazione del munizionamento ma sono certo che sono perfettamente in grado di ricopiare delle colorazioni e dei contrassegni presenti su una munizione nemica catturata, di nuova introduzione, quale era la granata EP-EPS che dava un notevole margine di superiorita' ai nostri semoventi in fatto di efficienza di perforazione sui carri nemici. E' storia che esistevano precise disposizioni inglesi di evitare di dare battaglia a gruppi corazzati dell'Asse che inglobavano congrui numeri di semoventi italiani, per evitare di essere fatti segno dal preciso, accurato e spesso letale tiro del pezzo da 75/18 con munizionamento Ep e in particolare dell'EPS. I semoventi italiani presentavano anche una speciale carica per distruggere il mezzo, eventualmente immobilizzato o colpito, per evitare che il munizionamento di nuova introduzione potesse cadere nelle mani del nemico. Inoltre studi accurati condotti sul campo hanno concluso che la capacita' di perforazione delle munizioni a carica cava italiane del tipo EP ma in particolare le EPS, erano notevoli e in alcune circostanze, anche superiori alle omologhe e ben piu' pubblicizzate Hl tedesche.
    Il munizionamento a carica cava č stato introdotto molto rapidamente in servizio e questo potrebbe avere ingenerato delle complicazioni nella linea logistica, mentre sui contrassegni e colorazioni di base ci sono poche discrepanze, sull'apposizione di questa fascia bianca al di sopra della corona di forzamento vi sono molti dubbi. La supposizione di Stecol secondo me č molto realistica e tempo fa ne ho condiviso anche con Fert la possibilita' che l'apposizione della fascia bianca sopra la corona di forzamento potesse essere una marcatura di preserie...in quanto comunque accertata dai manuali inglesi. Dati ufficiali purtroppo non ve ne sono e una ricerca se pure approfondita non ha portato a nulla...servirebbero nuove foto di munizionamento rinvenuto sul campo o meglio, un manuale ufficiale del pezzo o della ditta costruttrice del munizionamento stesso. Le ricerche continuano...
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: MUNIZIONI "EP" per SEMOVENTE 75/18

    A conferma che la fascia era bianca, stesso mezzo fotografato di lato.

    Ciao
    Stefano
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    faccio una domanda (forse cretina) in coda a questo topic stupendo: i tedeschi usarono in Italia diversi esemplari di Semovente 75/18 (StuG M42 75-18 850i) esclusivamente in funzione controcarro, quale munizione usavano nel 1943-1944? Ancora complimenti a tutti per questa bellissima discussione...
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  5. #15
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    ciao,
    le munizioni anticarro erano il cartoccio proietto EP, EPS, EPS mod 42, e perforante.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    grazie!!
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Localitā
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...non dovendo mai aggiungere qualcosa a quanto scrive il grande Fert, puntualizzo che il termine tutto italico cartoccio proietto sta ad indicare il colpo completo, ovvero l'insieme della granata e del bossolo che contiene la carica di lancio unica, unite in maniera permanente mediante aggraffatura meccanica.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    grazie ancora! sarei anche molto interessato (sono dietro a un paio di i documenti tedeschi di carrisit tedeschi su "semovente") anche la munizionamento anticarro del 75/34 (sempre del semovente M42).... confido nella vostra pazienza (e straordinaria competenza: bravissimi!)
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di puma
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    36
    ...Ciao Mufasa...
    Credo dovresti specificare se sei interessato a informazioni sul munizionamento oppure a specifiche tavole o disegni esplicativi...
    Saluti a tutti Luigi

  10. #20
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Mufasa, le granate utilizzate sul semovente M42 da 75/34 erano le stesse del 75/18, il bossolo era pero piu lungo. Noterai, nella foto della granata EP l'elenco delle armi su cui la granata poteva essere sparata.
    la foto seguente č stata scattata dopo la liberazione di Roma.
    l'ultima foto secondo me molto interessante riguarda le iscrizioni ad inchiostro su di un bossolo italiano da 75/32-34 di produzione mxa 1945(Metallurgica Bresciana secondo il nuovo codice tedesco). Noterai che nell'iscrizione riguardante l'arma per cui era destinato il munizionamento, c'č qualcosa che non va... L'iscrizione č 7,5cm Stu.G. 233(i)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato