Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Museo inesistente

  1. #11
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Re:

    Secondo me la questione é un altra, amministrazione e politica locale a parte. Quando mettono in certi posti della gente che non sa o meglio che non gli ne frega niente di storia locale (tantomeno dei resti un aereo) succede che bisogna aspettare 80 anni che qualcuno di competenza si interessi, tipo il Gruppo Amici Velivoli Storici che ha rifatto, o meglio restaurato l'Ansaldo 1 (cosa sicuramente molto lunga e costosa anche per il comune-Il posto dove lo trovi per custodirlo al chiuso?). Se poi qualcuno confonde la prima guerra mondiale con il fascismo si legga un "Bignami" (libretti per studenti scuole medie) o si occupi di altro.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    508

    Re: Re:

    Citazione Originariamente Scritto da Sturmtruppen
    Secondo me la questione é un altra, amministrazione e politica locale a parte. Quando mettono in certi posti della gente che non sa o meglio che non gli ne frega niente di storia locale (tantomeno dei resti un aereo) succede che bisogna aspettare 80 anni che qualcuno di competenza si interessi, tipo il Gruppo Amici Velivoli Storici che ha rifatto, o meglio restaurato l'Ansaldo 1 (cosa sicuramente molto lunga e costosa anche per il comune-Il posto dove lo trovi per custodirlo al chiuso?). Se poi qualcuno confonde la prima guerra mondiale con il fascismo si legga un "Bignami" (libretti per studenti scuole medie) o si occupi di altro.
    Da wikipedia :"Come pilota nella campagna d'Etiopia del 1935-1936, guadagnò una seconda medaglia d'oro. Il 26 giugno comandava il secondo dei due Caproni Ca.133 della spedizione del generale di brigata aerea Vincenzo Magliocco diretta a Lekempti. I due equipaggi organizzarono un campo intorno ai due velivoli, ma la notte vennero assaliti da un gruppo di ribelli. Tutti i membri della spedizione, tranne il tenente cappellano Marco Borello e i due interpreti indigeni[1], rimasero uccisi e i due aerei incendiati. A Locatelli e agli altri componenti dei due equipaggi fu concessa la medaglia d'oro al Valor Militare. Con questa terza onorificenza, Locatelli rimane l'unico militare della Regia Aeronautica per tre volte decorato con la massima medaglia al valore[2].

    Gabriele D'Annunzio volle che fosse sepolto al Vittoriale e per questo mise a disposizione un'arca funeraria. I resti di uno dei due Ca.133 fu trasformato successivamente in un monumento ai caduti "
    Quando la barca affonda , i topolini corrono veloci...........veloci.......velocissimi

  3. #13
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Re: Nuova collocazione aereo Ansaldo 1

    L'aereo Ansaldo 1 "Balilla" dell'asso Antonio Locatelli si trova esposto al "Museo del Falegname T.Sana" di Almenno S.Bartolomeo (BG).

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    118

    Re: Museo inesistente

    Se ben ricordo Antonio Locatelli cadde insieme al suo Serg. copilota a Lekemti (?) , durante la Guerra Italo-Abissina 1935-36, dopo un atterraggio di fortuna, ucciso da locali.
    Un Rifugio del CAI porta da allora il suo nome, si tratta del Rif.Locatelli alle Lavaredo, vicino al Paterno, ex Drei Zinnenhuette Oe.A.C.
    Alcuni anni or sono fu proposto insistentemente di togliergli il nome di Uno che era caduto per una guerra"fascista" e non per il tricolore d'Italia. Forse si tratta degli stessi che hanno "ristrutturato" Ponte Druso e che vorrebbero demolire l'Arco della Vittoria a Bolzano.
    No comment, chi è caduto per l'Italia non dovrebbe avere marchi "politici. O no?
    V.Vidrich

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    Re: Museo inesistente

    alla rocca ci sono molti cannoni ww1 e un semovente africa poi c'è il museo del risorgimento aperto sempre credo
    ol raspa poler de berghem

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    Re: Museo inesistente

    si in una stanza c'è il bellissimo areoplano del locatelli però non è alla rocca
    ol raspa poler de berghem

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di PoRiverCrossing
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    fiume Po
    Messaggi
    105

    Re: Museo inesistente

    Nell'elenco 2012 dei "Musei" o delle "Collezioni Museali" riconosciute dalla Regione Lombardia, nella sottosezione relativa al periodo successivo alla Prima Guerra Mondiale, compare ancora tutto solo il "Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po" di Felonica (Mantova).
    Aprire e mantenere un museo efficiente non è solo dipendente dalla volontà dell'amministrazione comunale ma necessita di un gruppo di gestione affiatato e che crede nelle finalità museali.
    Quando subentra la politica o una gestione che "scalda la sedia" allora sopraggiunge la morte del museo.

    Simone

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Re: Museo inesistente

    Abbiamo molto parlato di Antonio Locatelli.
    Due foto sull'aereo le ho trovate .
    Una precisazione anche riguardo il suo medagliere, oltre le tre medaglie d'argento
    si contano anche tre medaglie d'oro (l'ultima purtroppo alla memoria)
    e credo che sia l'unico pilota in Italia a vantare tale record.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Museo inesistente


    Belle foto...
    Grazie...!!!
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  10. #20
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Re: Museo inesistente

    Rispolvero questo antico tread, iniziato con un museo militare bergamasco inesistente ma virtuale poi finito nella storia di un asso locale dell'aviazione della 1^ guerra mondiale e del suo aereo per mezzo secolo dimenticato, disintegrato, ricostruito e infine messo nel cortile di un museo del falegname montanaro... per la serie "meglio che niente ma era meglio occuparsi di francobolli".

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato