Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42

Discussione: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    come da segnalazione di Peo, alcune foto..


    segue...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Queste immagini fanno un gran bene alla vista ed al cuore!!!!
    Il FIAT CR 42 è stato ricostruito assemblando vari pezzi e con alcune ricostruzioni.
    Ne esistono solo tre esmplari: uno è quello di preda bellica conservato al museo della RAF di Hendon a Londra; un'altro è quello svedese facente parte di una partita di questi caccia (ormai obsoleti per l'epoca dei monoplani metallici) venduti dall'Italia al paese nordico, ed attualmente in restauro in Inghilterra presso L'Imperial War Museum di Duxford (Cambridge), per riportarlo in volo.
    Questo di Vigna di Valle è il terzo esemplareesistente.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    è un piacere il post-postare, Peo..i tuoi commenti sono meglio delle foto

    con calma.."scandaglio" le foto che trovo
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Bello il Caproni-Campini il primo Jet italiano ed uno dei primissimi al mondo.
    Aveva una spinta modesta dovuta alla carenza del compressore, costituito a sua volta da un motore a scoppio da circa 700 CV.
    Non venne ulteriormente sviluppato, come del resto altre tecnologie innovative nostrane, ma si continuò a costruire il sorpassato biplano CR42 per buona parte del conflitto!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Belle foto, complimenti!!..è da anni che desidero visitare il museo di Vigna...e per una storia o per un'altra nn ci sono mai riuscito....
    IL Cr42 custodito in Inghilterra faceva parte della nostra eroica nonchè "letale" missione italiana a supporto dell'alleato tedesco durante la battaglia d'Inghilterra: fu obbligato a scendere in territorio nemico dalla caccia avversaria e li catturato in tutta tranquillità*....
    Ricordo che anni fa conobbi un'anziano reduce, era motorista-mitragliere sui Br20 e della battaglia d'Inghilterra mi raccontò cose incredibili, della mancanza di tutto il necessario da parte dei nostri piloti, tanto che molti volavano più o meno a vista e le prime carte furono fornite dai tedeschi impietositi...
    Concordo poi sulla ostinata produzione dell'italico, sorpassato nonchè vetusto biplano....forse, ripeto forse era data dal fatto che il nome completo del velivolo fosse FIAT Cr42.....
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Hai perfettamente ragione, la motivazione deriva proprio dalla FIAT che tra l'altro impose (visto che li produceva) l'utilizzo dei motori radiali, quando invece eravamo all'avanguardia già* il decennio precedente con il motore in linea (sempre della FIAT) il Fiat A6 che contribuì al record mondiale per idrocorsa tutt'ora imbatutto conseguito da Agello con il Macchi M 72.
    Riguardo il Fiat Cr 42 di Hendon, il pilota dovette scendere sulla spiaggia inglese a causa del disorintamento e conseguente esaurimento del carburante.
    Si trattava del pilota romano Salvadori che tornato dalla prigionia a conflitto terminato, trovò la morte in decollo con un P-47 Thunderbolt della ricostituita aeronautica, non ricordo bene se dal S. Giuseppe di Treviso o ad Aviano.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Belle foto, complimenti!!..è da anni che desidero visitare il museo di Vigna...e per una storia o per un'altra nn ci sono mai riuscito....
    .....
    è una delle rare volte in cui tutti i padiglioni sono visitabili..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    vado col 202, anche qualche repost

    non seguendo un ordine cronologico preciso
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Ottima idea questo gran bello reportage, con foto molto belle , il tutto condito con gli ottimi commenti di peo, ne sa una più del diavolo , ma a causa sua (di peo intendo ), in quanto l'ha citato, vi dovrete sorbire un piccolo racconto su Francesco Agello (spero presto ho appena incominciato a lavorarci)
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Museo Storico A.M. Vigna di Valle

    Di visite a Vigne ne ho fatte tante, a volte con un mio amico facevamo sega (marinare)a scuola e andavamo, sono cambiate molte cose sono stati aggiunti i padiglioni dove sono i caccia della serie 80 e i G91 e restaurati quelli esistintenti, è aumentato lo spazio e gli aerei non sono uno sopra l'altro come prima e la luce è finalmente adeguata a fare delle buone foto.
    Si sono aggiunti nuovi aerei come il c47, l'f84g, il g55 lo storch ecc. ma ne sono "spariti" altri come il prototipo del g222, del Tornado un g91r con la livrea commemorativa dell'ultimo volo un f 100 un saab svedese un P47 un rf84, il g222 è stato visto in uno sfascio sul raccordo chissà* gli altri.
    Appena posso faccio dua scansioni a delle vecchie foto e le posto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato