Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Nagia' grom

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    7

    Nagia' grom

    Buongiorno,
    Le posizioni austriache del Nagià Grom, di fronte alle nostre dell'Altissimo, sovrastano la valle che da Rovereto porta al lago di Garda, e si raggiungono da Loppio per Valle S.Felice e Manzano. Qui si lascia la macchina all'entrata del paesino presso la fermata bus e parcheggio, ove un sentiero segnalato porta in 5 minuti al vasto complesso militare composto da 14 capisaldi numerati con cifre romane, da comando e rifugi in caverna, cisterna acqua, cucine, osservatorio batteria in caverna, postazioni di tiro e trincee e disponeva di 4 mitragliatrici, 2 cannoni da 9 cm mod.75/96 (in caverna), due da 7,5 M15 da montagna, alcuni lanciabombe da trincea ed un riflettore. Una trincea di difficile accesso per via delle sterpaglie conduce alle trincee che erano verso il fondovalle. Per la visita del complesso occorre circa 1 ora.
    Umberto48
    nagia grom 22cucine kuk.JPGnagia grom 1.JPGnagia grom 5.1 cav cann.JPGnagia grom 14.JPGnagia grom 21.JPGnagia grom 19.JPGnagia grom 16.JPG

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    342
    Grazie umberto48 per l' informazione una località che conosco poco

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,060
    Sono stati fatti lavori di recupero o è "nature"?

    Mi rispondo da solo... bastava cercare in rete...

    Queste trincee sono visitabili grazie al lavoro di ripristino, fatto dal Il Gruppo ANA (Associazione Nazionale Alpini) "Remo Rizzardi" di Mori.
    Il Gruppo Alpini Mori infatti nell’ultimo decennio si è fatto carico di restituire alla memoria le fortificazioni e le trincee realizzate dagli austriaci sul Monte Nagià Grom, rilievo stretto tra i paesi di Valle San Felice e Nomesino. Il nome reale del monte non è ben certo, ritrovando sulle mappe sia la denominazione Nagià che Grom, ed in alcuni casi anche Macio. Gli alpini moriani hanno però fin dal principio chiamato il rilievo Nagià Grom poiché Grom potrebbe individuare la sommità vera e propria mentre Nagià sembra stia ad indicare il versante del monte ad ovest, verso Valle San Felice.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,302
    Grazie della segnalazione! Recupero e mantenimento splendidi.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •