Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 82

Discussione: nahkampfmesser, tedesco 1^GM

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ops, è vero [:I], chiedo perdono, non avevo visto il fodero[:I]
    No, per le tacche io ne ho visti con le tacche per la presa e le "controtacche", con evidente segno di essere fatte a mano e poi l'irregolarità* numerica da una guancetta all'altra, quindi mi viene da pensare che o fosse per segnare i nemici abbattuti oppure, (anche se non credo), migliorare ulteriormente la presa.
    Boh!!!

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    oppure i mesi che passavano, non credo che uno pur se in guerra abbia voglia di ricordare un nemico ucciso all'arma bianca guardandolo negli occhi mentre la vita gli scivola via!
    Quello delle tacche se pur può essere stato usato dai più fanatici credo sia più un retaggio da leggenda/Film e pare si venda meglio ai feticisti!
    Novara fa da se'

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Tutto può essere...
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    e si, credo che solo chi ha inciso sappia la vera attribuzione di tacche o altri segni!
    Novara fa da se'

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,089
    Citazione Originariamente Scritto da Mal d Africa

    e si, credo che solo chi ha inciso sappia la vera attribuzione di tacche o altri segni!
    Su questo non ci sono dubbi.Però credo che tutte le opzioni delle tacche siano plausibili.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131
    Grazie a tutti mi siete stati molto d'aiuto!
    [^]

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    46

    PUGNALE DA TRINCEA?????

    anche questo purtroppo non presenta scritte,sigle o numeri.
    privo di fodero
    molto simile come lunghezza della lama al pugnale testa d acquila già*
    visionato.
    non capisco che tipo di materiale sia stato usato come guancetta.
    come si chiama???
    un pugnale simile lo costuiva la boker possibile????ma con le guancette in noce.....
    no so altro.
    grazie per tutte le info??? il gattaccio

    Immagine:

    133,34*KB

    Immagine:

    166,29*KB

    Immagine:

    159,76*KB

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,089
    Non so se siano di bakelite,ma credo che sia il materiale a cui tu ti riferisci.Dovrebbe trattarsi di un classico "nahkampfmesser",ovvero un pugnale da trincea,anche se vedendolo così mi fa pensare anche al fatto che in origine fosse nato come baionetta ed in seguito modificato.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #19
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Classico pugnale tedesco da trincea della Grande Guerra,probabilmente usato anche durante la seconda.A me,le guancette sembrano in legno lucidato,ma dovrei toccarlo per capire.
    I costruttori di questo riuscito pugnale erano molteplici.
    Non è derivato da baionette o altre armi bianche,ma nasceva di sana pianta.
    Il fodero era in lamiera,con passante in cuoio e cinghietta di ritenzione per l'impugnatura chiusa con un bottone automatico.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Bello,davvero.Penso anch'io che le guancette siano in legno.Guarda la penultima foto,si vede una "piega" che assomiglia tanto ad una venatura allargata,non ti pare Legio?

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato