Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Nave Thistlegorm

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Nave Thistlegorm

    Il Thistlegorm è una nave mercantile britannica varata nel 1940 e affondata il 5 ottobre 1941 nel Mar Rosso, nei pressi della barriera corallina di Sha'ab Alì, nel golfo di Suez, Sinai occidentale. Lunga 128 metri e larga 18, è affondata praticamente intatta se si esclude la parte poppiera. La stiva numero 4 infatti era carica di munizioni e la sua esplosione ha causato il sezionamento dello scafo. Giace su un fondale assai basso (33 metri circa) e accessibile, ed è quindi meta ambita dei diversi sommozzatori da quando, nei primi anni 50, Jacques-Yves Cousteau ne scoprì la posizione.

    Il relitto è accessibile anche al suo interno, ove si trova ancora il carico di approvvigionamenti che trasportava, come ad esempio carri armati leggeri, armi, munizioni, camionette. Il carico è perfettamente riconoscibile, nonostante le incrostazioni coralline presenti.

    Le foto seguenti scattate da mio fratello questa estate mostrano come si presenta il relitto,
    purtroppo quelle relative all'interno della stiva sono troppo scure e non sono postate, stiva che tra l'altro contiene
    una fila di motociclette perfettamente allineate, rastrelliere di fucili e vari camion....

    Storia (da Wikipedia):
    Durante il 1941 era di fondamentale importanza per l'esercito inglese, impegnato nella campagna del Nord Africa, mantenere le linee di rifornimento aperte; ovviamente non si poteva raggiungere il quartier generale inglese (Alessandria d'Egitto) attraverso il Mediterraneo, poiché nonostante la forte presenza inglese (Malta e la costa Mediterranea dell'Egitto stesso) le forze dell'Asse avrebbero avuto vita facile sui convogli alleati. Per questo motivo si rendeva necessaria la rotta atlantica: la circumnavigazione dell'Africa, con scalo a Città* del Capo, e l'attraversamento del Mar Rosso e del canale di Suez.

    Il Thistlegorm, varato il 5 aprile del 1940 era stato dapprima utilizzato sulle rotte verso l'America, compiendo diversi viaggi di rifornimento, nel quadro della legge detta "Affitti e prestiti". Nel 1941 un grande convoglio lascia l'Inghilterra verso il nord Africa; dopo il consueto scalo tecnico a Città* del Capo, il convoglio si ferma presso il Reef di Sha'ab Alì, (27°48'80" N - 33°55'25" E) perché la Royal Navy deve effettuare operazioni di sminamento nel canale di Suez. La notte tra il 5 e il 6 ottobre un gruppo di bombardieri tedeschi (Heinkel He 111 - 27° Kampfgheschwader "Lowe"), decollati dall'isola di Creta attaccano il convoglio: Il Thistlegorm viene colpito da un'unica bomba sulla stiva nr.4 dove erano immagazzinati esplosivi, munizioni per obici da campo, fucili, stivali di gomma.

    Si sviluppò un incendio e le munizioni presero ad esplodere, e ben presto un'esplosione spezzò la nave in due tronconi, inabissandosi rapidamente. L'equipaggio ebbe comunque il tempo di abbandonare la nave anche se si dovettero registrare 6 vittime tra l'equipaggio.

    Il Thistlegorm fu l'unica nave persa dal convoglio, che fu attaccato nuovamente la sera seguente. La Luftwaffe perse un bombardiere.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Leo

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Nave Thistlegorm

    In effetti qualcosina è rimasto , però qualche souvenir poteva prenderlo, che sò il carro leggero.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: Nave Thistlegorm

    Ottimo lavoro, sia x le foto che x le notizie storiche
    Però ha ragione Andrea , se non il carro, almeno una moto ........
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Nave Thistlegorm

    Belllle foto :P , peccato non poter vedere quelle dell'interno.
    I relitti in generale e quelli subacquei in particolare sono una delle mie passioni
    Grazie per averle condivise
    luciano

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Nave Thistlegorm

    Belle foto e interessante storia Zeptaja!
    Complimenti a tuo fratello!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Nave Thistlegorm

    Gran belle foto.
    La storia di questo relitto già* la conoscevo, magari ne abbiamo anche parlato proprio su WW, ma valla a trovare.....in ogni caso ringrazio nuovamente per queste belle immagini

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Nave Thistlegorm

    Bellissime foto,e ottima spiegazione.....peccato per quegli obici in fondo al mare....
    kappa

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Nave Thistlegorm

    Davvero splendide immagini, che roba!

    Certo che se c'ero io in immersione... mi ritrovavano abbracciato ad una cassetta di munizioni, senza aria ma felice!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862

    Re: Nave Thistlegorm

    complimenti pure a tuo fratello.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Re: Nave Thistlegorm

    Grazie ragazzi, ci sarebbe anche qualche video ma come postarlo?
    non sono neanche registrato su youtube!
    Leo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato