Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Nikolajewka c'ero anch'io

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135

    Nikolajewka c'ero anch'io

    Appena finito di leggere.. Bellissimo!![]
    Questo libro è stato stampato a 30anni dalla Battaglia di Nikolajewka..
    Giulio Bedeschi ha voluto lasciare la parola ai reduci di quelle tragiche vicende..
    Più o meno 250 racconti dei superstiti della Divisione Julia, Cuneense, della Vicenza e reparti vari e infine della Tridentina..

    Titolo: Nikolajewka c'ero anch'io
    Autore: Giulio Bedeschi
    Editore: Mursia (1972)
    Pagine: 660
    Foto: Sì in b/n
    Prezzo: 20/30 euro

    Inserisco questo brano scritto dall'Alpino Giuseppe Caprara (II Battaglione misto Genio):

    NON POTETE DIMENTICARCI!

    Il nostro capo disperato si leva,
    nell'ultimo sforzo d'orgoglio!
    Noi giogaie,
    neve,
    deserto,
    reticolato.
    Noi cicatrici nascoste:
    medaglie di fuoco
    nella carne di questa terra.
    Non potete dimenticarci!
    Perchè non vedete le croci
    sulle nostre vene spezzate?
    I vostri occhi sono gli occhi vuoti dell'oblio.
    Non aspettate che il sangue
    conosca solo il bacio della morte
    e la terra nasconda
    la carne lacerata
    con le sue mani di fiore.
    Il nostro capo disperato si leva
    nell'ultimo sforzo d'orgoglio!
    No, non potete dimenticarci!
    Questa nebbia ci oscura il cuore.



    Copertina:

    143,41Â*KB

    Immagine:

    133,43Â*KB

    Immagine:

    132,36Â*KB

    Immagine:

    139,21Â*KB

    Fino al 2 Giugno sarò in Germania per lavoro..
    Quando rientro posterò anche il libro di Pasquale Corti acquistato alla Militalia..

    a presto..
    Ciao Ciao
    Danilo

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ottima segnalazione,DanShuTzen.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Ho finito di leggerlo ieri sera.
    Davvero molto bello; mi sento però di scrivere due righe di più in merito all'approccio che dovrebbe avere a parer mio il lettore verso questo libro e perchè no anche verso gli altri meravigliosi tomi della serie "...c'ero anch'io" di Bedeschi.
    E' un libro che potrebbe essere letto nelle scuole perchè narra di numerosissimi fatti di "vita quotidiana" (se così è possibile definirla) durante il ripiegamento del gennaio 1943; se però il lettore desidera capire cosa accadde in quei giorni sul Fronte Russo lo sconsiglierei, perchè rischierebbe di far confusione tra episodi narrati diverse volte (da diversi punti di vista); al contrario lo consiglierei tantissimo a chi conosce già* abbastanza, per non dire molto, della sacca e del ripiegamento, perchè permette di chiarire diversi episodi ed approfondirne altri; in sostanza lo definirei come il libro corollario (insieme ai due Fronte Russo: c'ero anch'io) delle opere letterarie che hanno a tema la partecipazione italiana alla Campagna di Russia.
    Infine permettetemi una nota personale: nella mia piccola biblioteca ho 4 tomi della serie c'ero anch'io (i due Fronte Russo, il Nikolajewka e il Fronte Greco-Albanese); si distinguono dagli altri miei libri perchè dalla parte superiore spuntano numerosi post-it con scritte note, date e nomi, questo perchè mentre leggevo collegavo gli episodi descritti a fatti letti altrove o non di rado a racconti che ho ascoltato personalmente; tra l'altro mi sono imbattuto nello scritto di un mio caro Amico Reduce della 52^ dell' "Edolo" e quando ho avuto occasione di rivederlo qualche settimana fa abbiamo parlato di questo.
    Un'ultima cosa, davvero, scusatemi la prolissità*: nella testimonianza del Tenente Danilo Bajetti del Btg "Vestone", 6° Rgt Alpini è riportato un episodio che mi ha toccato profondamente, dato che mi sono immedesimato parecchio, racconta di un Alpino morente che prima di posare lo zaino definitivamente dice a Bajetti di salutargli il suo paese, in Valcamonica...
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ottima segnalazione.
    Vorrei ricordare a tutti che ho messo in rilievo tempo fa,nell'apposita stanza degli eventi,la discussione fiume su Nikolajevka,completa,dettagliata e piena di spunti cultural/fotografici.
    Vi consiglio vivamente di darci un'occhiata.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Gianca,inserisci il link?Almeno riconduciamo il tutto.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    se ne trovano parecchi di episodi toccanti!!
    certo come tutti i diari le date, i luoghi ecc.. possono risultare inesatti..
    poi qui si parla di episodi passati ormai da trent'anni.. ma comunque rimane un documento importante.. ci riporta a quello che vedevano, provavano durante quei tragici momenti..

    Addirittura sono due i volumi del fronte russo?? non lo sapevo.. se li trovo li prendo..
    Già* che ci sono.. su quello del fronte greco albanese ci sono testimonianze dei Lupi Toscana? magari della 30° sezione sanità*? grazie

    Ciao Ciao
    Danilo

  7. #7

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ottimo,Gianca.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Guest
    non è tanto che ho finito di leggere "centomila gavette di ghiaccio", anch' esso davvero toccante. penso renda bene l' idea della tragedia sia da un punto di vista storico che umano.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Anche "Tutti I Vivi All'Assalto" di Alfio Caruso è veramente bello e commovente.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •