Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: non so in che stanza metterlo...

  1. #11
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    E' una sonda cercamine con prolunga, in dotazione all'esercito Italiano. Se provi il manico è smontabile e posizionabile a "T" oltre che in asse....segno che poteva anche essere usata senza prolunga.

    .....altro che metal detector!!!


    Saluti BIGGET[ciao2]
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Mah, sarà*...
    secondo me se vai a cercar mine con quell'accrocco, e per sbaglio ne colpisci una, rischi di saltar'per aria con tutto l'annesso.
    Solo noi possiamo inventarci simili attrezzi.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Pensa a quando devi magari trovare una mina e la cerchi saggiando il terreno con la baionetta,allora!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Ma con la baionetta è leggermente diverso, saggi il terreno infilandola con cautela e molto lentamente nella terra, quell'attrezzo mi pare abbastanza pesante, e quindi se uno non ha braccia forti rischia di infilzare il terreno troppo violentemente, con i risultati che ho già* spiegato.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...ma tutto è possibile, la punta sembra essere utilizzabile anche autonomamente, ed in cima oltre ad una lunga filettatura porta un foro passante ed una zigrnatura che potrebbe avere funzioni di manico, è impressione mia che come cerca mine sia un po' troppo pesante, a meno che non si intenda usarlo stando distesi e ben lontani ed agendo sui lati dell'ordigno delimitandolo e quindi agire con la sezione con la punta. Il pezzo non ha segni d'uso. Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Confermo che si tratta di un attrezzo italiano per lo sminamento degli anni 50 ( ne ho avuto uno completo di cassetta e sonde di ricambio che, per la grande gioia di mia moglie ho ceduto). Bravo Mulon! Un saluto
    Andrea
    The blade

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    da quello che so..per quanto riguarda lo sminamento era sopratutto usato per le mine AntiTank..che sappiamo fossero "meno sensibili" sia al peso umano che al "tocco"...al contrario della pratica della baionetta.."la picca" aveva dalla sua l'asta che diciamo dava allo sminatore una sorta di distanza dalla mina stessa..(roba da ridere)
    veniva utilizzato dall'alto al basso e non diagonalmente rispetto al suolo come invece per la baionetta..poteva seguire l'uomo con lo strumento di rilevazione metalli, o addirittura come visto in filmati addirittura lo precedeva..ma logicamente erano situazioni che andavano esaminate caso per caso..

    bravo mulon..e Bigget
    ciaoo
    Ciao
    digjo

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da Die Nadel

    MMMMH, dubito che sia un "rilevatore" di mine, anche perchè con un puntale così, di metallo, sarebbe stato molto pericoloso usarlo, perchè come lo infilavi nel terreno, e magari sotto c'era una mina magnetica o comunque la punta la colpiva rischiava di farla esplodere, con lo sminatore addietro;
    Savoia ma davvero ci vuoi dare la caccia al cinghiale con quell'affare o stavi scherzando???
    Secondo me se provi a infilzare un cinghiale con quella punta così sottile te la spezza come vetro.
    (questo è un mio parere)

    Saluti
    Die Nadel
    mine magnetiche ve ne eran pochine... in compenso legno, bakelite e vetro abbondavano... e quelli anche ad avere un metal detector ...

    Intendiamoci, non è che tali mine non avessero parti metalliche... ma utilizzando i materiali sopra citati in metallo era ridotto all'osso...

    axel 1899

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da BIGGET

    E' una sonda cercamine con prolunga, in dotazione all'esercito Italiano. Se provi il manico è smontabile e posizionabile a "T" oltre che in asse....segno che poteva anche essere usata senza prolunga.

    .....altro che metal detector!!!


    Saluti BIGGET[ciao2]
    si...

    occhio alla filettatura del manico ... è molto facile rovinarla..

    axel 1899

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, posto ad iserzione scaduta:
    Sonda per la ricerca di mine interrate antiuomo anticarro usate dall'esercito italiano. Accessorio utilizzato spesso con gli apparati cercamine SCR-625.

    Immagine:

    25*KB
    Novara fa da se'

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato