Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32

Discussione: non so in che stanza metterlo...

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Non intendo contraddire the blade ma mi sembra un pò eccessivo come cerca mine perchè devo allungarla o accorciarla e i fori passanti sulle aste a cosa servirebbero. Resto perplesso in quanto che senso avrebbe quella lunghezza dovendole tastare a distanza ravvicinata per la sensibilità*?
    Ritengo l'attrezzo postato da mald'africa copnsono per le ricerche di questi ordigni.
    Tra il materiale cartaceo ho trovato un'asta che a me pare simile.
    Nella seconda foto ho evidenziato l'asta e dove si vedono, i fori
    Sperando di non andare OT posto delle foto che mi piacevano di sminatori in particolare le ultime due.

    Immagine:

    47,89*KB

    Immagine:

    24,33*KB

    Immagine:

    177,52*KB

    Immagine:

    179,39*KB

    Immagine:

    160,46*KB

    Immagine:

    167,37*KB

    Immagine:

    129,72*KB

    Immagine:

    131,96*KB
    luciano

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Sì penso che potrebbe essere un attrezzo per rivelare le mine .. certo che se facevano il botto...! Non oso pensare! Ciao.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Ciao Cocis!, forse mi sono spiegato male io con il termine "cercamine"...si tratta di un'"asta di sondaggio per mine" (secondo la denominazione ufficiale). Il bastone poteva essere di bamboo o di metallo (lunghezza massima 2,50 mt). Tale asta veniva utilizzata per tutti i tipi di mine, inserendo la sonda ad almeno 20 cm di profondità*. La distanza fra una infissione e l'altra non deve essere maggiore di 8cm. Le mine vengono individuate all'urto della punta d'acciaio sul corpo delle stesse. L'angolo dell'asta deve essere di circa 45°. Sono sicuro che si tratta di un'asta di sondaggio per mine per due semplici motivi
    1) l'ho avuta completa di cassetta con su scritto "E.I. Asta di sondaggio per mine"
    2) le informazioni sopra riportate sono tratte dal libro"Mine e Bonifica dei campi minati VOL II" Roma 1946 Ministero della Guerra Pag 54 e 55 (purtroppo non ho lo scanner e non posso mandarvi le pagine)
    Più di così non posso proprio...se vi fidate della descrizione ok altrimenti ogni ipotesi è plausibile
    [ciao2]
    The blade

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130
    ciao, infatti io ho postato la foto per far vedere che è uguale a come dice giustamente Bigget:E' una sonda cercamine con prolunga, in dotazione all'esercito Italiano. Se provi il manico è smontabile e posizionabile a "T" oltre che in asse....segno che poteva anche essere usata senza prolunga.

    .....altro che metal detector!!!


    Saluti BIGGET
    ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ +++++++++++++++++++++++
    in pratica la punta è la stessa, solo che nella versione in vendita è montata sullimpugnatura a T
    Novara fa da se'

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...sono contento del vostro interesse, ma non vi posso aiutare, posso solo, se volete fornrvi particolari fotografici, e poi se a qualcuno gli piace tanto, posso pensare pure ad una tranzazione. Ovviamente visto che Blade sente nostalgia del pezzo....e senza che la Signora ne venga informata.... Ciao sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #26
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao the blade si lo avevo capito cosa intendevi per cerca mine forse le foto che ho postato possono averti fatto pensare il contrario.
    Ti voglio precisare che non mi è passato nulla per la mente certo che mi fido ci mancherebbe. Quello che non riuscivo a capire era il perchè dovesse essere così lungo mentre sapevo ma mi sbaglio che per cercarle bisognava avvicinarsi molto e poi con punte o baionette inclinate solo per sentire il corpo in maniera tale da non far scattare il meccanismo. Penso che questa delicatezza dovesse essere per le mine antiuomo mentre quelle per mezzi dovessero essere meno sensibili cioè dovevano esplodere con più peso.[ciao2]
    luciano

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Ciao Savoia! Ti ringrazio per l'offerta ma sinceramente non voglio rischiare il divorzio....scherzi a parte Cocis lo so che è un metodo assurdo per lo sminamento ma purtroppo era così..la lunghezza dell'arnese era per la sicurezza dell'operatore....per quanto assurdo era così.
    The blade

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto, Padova
    Messaggi
    861
    Ciao The Blade
    confermo, se ce n'era bisogno, quanto affermi
    (ho svolto il servizio di leva, in parte nel 1° BGT Genio Minatori...)
    Giò

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ....quindi nessuno!!!!VU CUMBRA' Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Dimenticavo...un plauso a Bigget che ha identificato subito l'attrezzo[ciao2]
    The blade

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato