Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: non ti scordar di me..

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    332

    Re: non ti scordar di me..

    salve a tutti, per quanto riguarda il piastrino, ho visto che tutti considerano che: ritrovamento pistrino=soldato caduto, ma in base alla mia esperienza posso assicuravi che raramente è cosi'..per esempio questo è stato trovato sul fondo di una baracca, di seconda linea, e vicino non vi erano ossa,o altro..solo il piastrino..l'idea che mi sono fatto è che si tratti quindi di un qualcosa perso dal soldato, magari si è scucito il taschino che lo conteneva, o l'uniforme è stata gettata via nelle fasi convulse della ritirata successiva al 4 novembre tutto può essere..diverso sarebbe il discorso se lo avessi trovato in trincee di prima linea,in un ospedale da campo o altro, ma non è questo il caso.
    saluti
    scopriti o viatore e ascolta da queste ruine beverate di sangue viene una voce: ITALIA!ITALIA!

    Che t'importa il mio nome? Grida al vento FANTE D'ITALIA e dormirò contento

    eravamo in trenta tutti di una sorte , e trent'uno con la morte ... ci chiamavan compagnia della morte ..

  2. #12
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: non ti scordar di me..

    Tutto può essere, ricordiamoci che i resti dei soldati sono rimasti nel posto in cui sono deceduti per anni prima che i poveri resti venissero raccolti, certamente non curandosi del piastrino e del loro riconoscimento; anche per questa causa nella Grande Guerra ci fu un numero così alto di caduti ignoti oltre alla deoeribilità* delle scritte su carta.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: non ti scordar di me..

    Immagino che è difficilissimo privarsi di un ritrovamento così importante e si possono trovare mille attenuanti per non farlo....
    Sicuramente trattandosi di un soldato imperiale la cosa è alquanto complicata, fosse stato italiano sarebbe stata tutt'altra cosa, ma dubito che anche nel caso si riuscisse a mettersi in contatto con i discendenti potremo recargli fastidio, al massimo disinteresse, e a quel punto non ci sarebbe neanche più quel piccolo rimorso che sicuramente io proverei.
    Per molti la riconsegna del piastrino di un caro disperso è stata come se fosse tornato a casa.
    Intendiamoci però! si tratta soltanto di un parere puramente personale.
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: non ti scordar di me..

    Citazione Originariamente Scritto da polvere nera
    Immagino che è difficilissimo privarsi di un ritrovamento così importante e si possono trovare mille attenuanti per non farlo....
    Sicuramente trattandosi di un soldato imperiale la cosa è alquanto complicata, fosse stato italiano sarebbe stata tutt'altra cosa, ma dubito che anche nel caso si riuscisse a mettersi in contatto con i discendenti potremo recargli fastidio, al massimo disinteresse, e a quel punto non ci sarebbe neanche più quel piccolo rimorso che sicuramente io proverei.
    Per molti la riconsegna del piastrino di un caro disperso è stata come se fosse tornato a casa.
    Intendiamoci però! si tratta soltanto di un parere puramente personale.
    Ciao io capisco il tuo discorso che è fatto da un appassionato di storia e che sa valorizzare questi oggetti, ma purtroppo a molte persone non interessa niente conoscere la fine di un antenato (calcola che sono passati 90 anni) e anzi una telefonata del genere può essere presa anche come un tentativo di adescamento per qualche truffa.... Con il mio intervento di prima volevo dire solo questo.
    P.S:Tu pensa che ad un mercatino ho visto vendere la medaglia d'argento di prima classe (A.U.) del nonno per 50 Euro da un mercatinaro che conosco e che mi ha chiesto una valutazione sul pezzo...Inutile dire che non gliela ho data e che anzi gli ho fatto notare che su quella medaglia ci poteva anche essere il sangue di suo nonno....La ha venduta lo stesso....
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  5. #15
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: non ti scordar di me..

    Citazione Originariamente Scritto da franz
    ...Tu pensa che ad un mercatino ho visto vendere la medaglia d'argento di prima classe (A.U.) del nonno per 50 Euro da un mercatinaro che conosco e che mi ha chiesto una valutazione sul pezzo...Inutile dire che non gliela ho data e che anzi gli ho fatto notare che su quella medaglia ci poteva anche essere il sangue di suo nonno....La ha venduta lo stesso....
    Appunto.

    Bellissimo ritrovamento,sei stato molto fortunato.
    Anche la foto con la neve è molto bella.

    Ricordo che qualche mese fa una discussione sulle piastrine è costata la bannatura di qualche utente e la chiusura del topic,che per altro era molto interessante.

    Mi sembra di aver capito che la piastrina è stata trovata sola,senza altro che potesse far intendere la presenza di un possibile caduto.
    Probabilmente è andata persa durante qualche scontro o semplicemente è stato perduta dal suo proprietario in un momento magari di sbadattagine o perchè gli Italiani gli correvano appresso.

    Sta sempre al singolo decidere cosa fare se tentare o no di risalire al proprietario ma penso ormai che ritrovare qualche parente diretto vivo sia cosa ardua.

    In più,in qualche caso la cosa non è stata gradita per completa mancanza di interesse e/o menefreghismo o per paura di un esborso economico per le ricerche storiche eseguite.

    E a questo punto è meglio metterla sottovetro e conservarla il meglio possibile a monito di tutto quello che può esserci dietro la storia di questa piastrina.

    Per il restauro,una leggera pulita con un pennellino per togliere la terra e poi tutto in un bel quadretto.

    Ciao
    Michele

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: non ti scordar di me..

    SEMPLICEMENTE SPETTACOLARE.
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di enrico62
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    447

    Re: non ti scordar di me..

    Citazione Originariamente Scritto da polvere nera
    Immagino che è difficilissimo privarsi di un ritrovamento così importante e si possono trovare mille attenuanti per non farlo....
    Sicuramente trattandosi di un soldato imperiale la cosa è alquanto complicata, fosse stato italiano sarebbe stata tutt'altra cosa, ma dubito che anche nel caso si riuscisse a mettersi in contatto con i discendenti potremo recargli fastidio, al massimo disinteresse, e a quel punto non ci sarebbe neanche più quel piccolo rimorso che sicuramente io proverei.
    Per molti la riconsegna del piastrino di un caro disperso è stata come se fosse tornato a casa.
    Intendiamoci però! si tratta soltanto di un parere puramente personale.

    quoto

    enrico

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato