Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 53 di 53

Discussione: Non tutti sanno che...Cosa non si vede nei film!

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Drughi Kaos?Altro gruppo?

    Penso che questo tema non sia l'oggetto della discussione,e non vorrei andare OT[innocent]
    Sarebbe troppo lunga da spiegare.

  2. #52
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Giusto,non andiamo OT.Sorry.[]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #53
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni

    Ringrazio Italien per la giustissima tirata di orecchie e vado al dunque...
    Quando si parla di armi e munizioni si entra, come ben sappiamo, in un campo minato e proprio per questo motivo occorre essere chiari e precisi.
    Il calibro 9 x 19 Parabellum possiede diverse denominazioni e spesso alcune cartucce sono state erroneamente chiamate con questo nome solo perche aventi dimensioni identiche o molto simili.
    Ancor oggi negli U.S.A., dove lo studio delle munizioni è spesso solo esteriore, la 9 Glisenti è considerata una 9 Para e anche in Italia la 9M38 usata sui nostri MAB viene erroneamente definita e trattata come una 9 Para (se si volesse essere veramente precisi si dovrebbero vietare entrambi i calibri).
    Non esistono motivazioni reali per l'inserimento della 9 Para tra le munizioni militari e/o vietate, si tratta solo di un abitudine consolidata nel tempo, tant'è che in realtà* il suddetto calibro è liberamente detenibile ed acquistabile, previ requisiti naturalmente, se la cartuccia è dotata di palla non blindata (naturalmente per il tiro in poligono dato che, se si dovesse usare tale tipo di munizione per uso difesa, verrebbe considerato come "espansivo")ed esistono una ventina di armi calibrate per questa cartuccia che sono acquistabili.
    Quindi circolano molte "leggende" e molta confusione, la speranza è che prima o poi chi di dovere si accorga dell'anacronismo che nasce nel considerare la 9 para un calibro da guerra (da notare che questa definizione esiste solo in Italia, ovunque il 9 Para è un calibro comunissimo tant'è che la 9 x 21 nata per aggirare la legge è un calibro abbastanza raro e ricercato tra i collezionisti esteri).
    Il problema nasce proprio dalla definizione "da guerra" finalmente si sta cominciando a considerare non la munizione da guerra ma eventualmente l'arma che la utilizza.
    Questa mia precisazione va intesa nel senso di dare una chiarezza maggiore al problema che spesso viene discusso in modo superficiale o parziale.
    Concludendo quindi non è vero che non è assolutamente possibile detenere delle armi in calibro 9 Para come non è vero che non si possano assolutamente detenere munizioni in questo calibro.
    E' invece vero che esistono poche armi omologate per questo calibro e che le munizioni utilizzate devono essere "non blindate".
    Tutto questo come ben potete immaginare crea solo una maggiore confusione in un campo in cui già* esistono diversi problemi di interpretazione
    Sperando di avere chiarito un po' meglio il quesito, resto a disposizione per eventuali chiarimenti
    Giovanni-nel 1980-85 la smith wesson mise in catalogo la mod.547 in calibro 9x19 o para,gli italiani la potevano "portare" carica con cartucce con palla in piombo senza problemi,perche' e' considerata palla espansiva la hollow point,cioe' quella col buco in mezzo.
    paradossalmente con le blindate potevi sparare al poligono.

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •