Notizia letta fresca fresca sul Gazzettino: è stato firmato un accordo tra MInistero Difesa e vari enti locali friulani per l'istituzione del più grande (in Europa, e quindi vuol dire nel mondo)museo all'aperto della prima guerra mondiale. Il museo insisterà* sull'area di sei comuni del Carso, e nell'intendimento dei promotori dovrebbe essere ultimato nel 2011. Il tutto sia per la conservazione della memoria degli eventi bellici e sia per la promozione turistica della zona.
L'articolo non dice molto di più. Chi ne sa qualcos'altro?
Saluti
Andrea