Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    cari forumisti e collezionisti di militaria austriaca, volevo comunicarvi che sono disponibili i 2 volumi (in tedesco ma con molte foto) sull'elmetto austriaco dal 1915 ad oggi. Il titolo è: "Vom Stahlhelm zum Kampfhelm. Die Geschichte des Oesterreichischen Stahlhelmes von 1915 bis 2005". Inutile dire che il più interessante è il primo volume (Teil 1 von 1914 bis 193 che copre soprattutto il periodo della Prima Guerra Mondiale. Il libro è ordinabile direttamente all'autore all'indirizzo di posta elettronica ludwigbaer@web.de. Io l'ho appena fatto .... spero di esservi stato utile.
    Mi auguro, tra l'altro, di trovare maggiori indicazioni sul famoso elmetto "full visor" di produzione germanica e foggia simil-svizzera ma indossato nella notissima foto "di profilo" dal tenente dei Kaiserjager Guido Jakoncig sul Pasubio, elmetto che ricopre fin dalla mia tenera età* un interesse quasi morboso. A presto, Tonle

    P.S : sarebbe anche interessante sapere cosa ne pensa Paolo Marzetti che conoscerà* sicuramente Baer e la sua produzione editoriale.
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    Conosco Ludvig da diversi lustri e sono in attesa dei nuovi volumi da te citati, che dovrebbero essere stati realizzati veramente bene com'è costume di Baer.Tra l'altro dovrebbero essere illustrati degli elmi anche della mia collezione.Circa il 'full visor' strano, esso è realmente strano.Quando pubblicai per la prima volta quella foto, previo consiglio con Tubbs che ne aveva realizzato una tavola ispirandosi dal notevole Deane's del 1919, i soliti cattivoni dissero e probabilmente ne sono ancora convinti, che si trattava di un foto montaggio. Alla luce di nuove foto pubblicate in altra sede, pare proprio di no, infatti, le stesse sono state analizzate da fotografi professionisti, con attrezzatura computerizzata (tra l'altro adoperata anche dalla polizia scientifica americana) ed hanno escluso ogni tocco o ritocco manuale.Pero' mi rendo conto che è un po' come parlare di UFO.Finzione o realta'? Saluti, PaoloM

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    innanzitutto grazie Paolo per il tuo intervento. In effetti, ma vado un pò a memoria, in una vecchia edizione del libro di Baer era anche fotografato e si scriveva che esisteva nelle due varianti e che probabilmente veniva utilizzato per migliorare la vestibilità* della maschera antigas (come, non riesco a immaginarmelo, però). Nel lontano 2003, trovai un una vecchia libreria a Vienna il volume di Jakoncig "Tiroler Kaiserjaeger im Weltkrieg" della Universitatsverlag Wagner, Innsbruck 1933. Purtroppo non ho al momento il libro sottomano ma mi sembra di aver visto anche lì la famosa fotografia "incriminata" .... sarebbe un bel colpo per zittire chi ancora sostiene la non esistenza di tale elmetto. In tempi brevi cercherò di averne la conferma ..... sarebbe certo impossibile pensare a un fotomontaggio in un libro del 1933!!
    P.S. certo che rimane un mistero come l'unica foto conosciuta di una rara variante di elmo germanico ritragga un ufficiale austro-ungarico .... forse che gli astuti teutonici abbiano voluto prima sperimentarlo sulle imperial-regie cocuzze?
    Alla prossima puntata, ciao da Paolo/Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    finalmente ho trovato il libro di Jakoncig ed effettivamente alla pag. 121, l'autore viene ritratto con l'elmetto "full visor". Difficile, ripeto, pensare che nel 1933 qualcuno avesse l'intenzione di creare un fotomontaggio, tanto più che la persona ritratta è lo stesso autore del libro. Speriamo che in futuro salti fuori, magari da una collezione privata, una copia di questo "enigma". Un saluto a tutti, Paolo
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    com'è questa foto ? pensate si possa vedere ? ciao grazie

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    Si, anzi scusate se non ci avevamo pensato prima...Ecco la foto, tra l'altro tratta dal mio HELMETS del 2003 che e' la stessa pubblicata ora sul Baer:
    [attachment=0:2hcaiv2q]scansione0002.jpg[/attachment:2hcaiv2q]
    L'elmetto e' un M.18 'full visor' molto diverso da quelli canonici. Si penso' ad un fotomontaggio, ma non era possibile perché tale foto apparve per la prima volta sul libro di Jaconcig del 1933.
    Tra l'altro il notevole Dean nel 1919 in 'Helmets & Body Armor in the Modern Warfare' cito' e descrisse l'esistenza di questo elmetto, che rimane tuttavia un enigma perché non se ne sono mai visti in giro, né nei vari musei né nelle foto d'epoca, tranne per l'appunto quella su illustrata.
    Ho ricevuto nel frattempo il IV e V volume di Baer, e debbo dire che i due lavori per come sono esaurienti, colmano le notizie ed i lavori gia' presenti sull'argomento degli elmetti austriaci dal 1916 al 2005.Ho avuto anche delle piacevoli conferme sulla classificazione dei Berndorfer nonché sugli elmetti di piu' facile reperibilita'. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    mi scuso anche io per non aver pubblicato la foto "incriminata" ma la mia versione era troppo pesante e non riuscivo a caricarla. Riguardo al volume di Baer non l'ho ancora ricevuto suppongo un pò per la concomitanza col periodo natalizio e un pò perchè stupidamente ho comunicato a Baer il CAP errato (mai scrivere dopo una notte insonne causa bambini malati). Spero che non gli ritorni indietro o che non vada perso.
    Comunque, ritornando all'elmetto, caro Marpo, il Baer, mi sembra di capire, non aggiunge nulla a quanto già* scritto, giusto?
    Ciao a tutti, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: nuovo libro su elmetto austriaco di L. Baer

    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    ... il Baer, mi sembra di capire, non aggiunge nulla a quanto già* scritto, giusto?
    Su un pezzo del genere, a meno che non vengano fuori nuove foto d'epoca c'è poco da aggiungere. Solo ipotesi purtroppo. PaoloM

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato