Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Obbiettivo Mussolini

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da von senger

    Il caso ha voluto che proprio in questi giorni il mio amico e coautore Marco Marzilli ha inserito nel suo bellissimo sito un nuovo articolo dedicato alla liberazione del Duce a Campo Imperatore:
    http://digilander.libero.it/historiabis/libemus1.htm
    Maur[^]
    letto..grazie e ottima la Gallery..
    è vero che dovettero (i parà*) trattenere le ali del Fieseler Storch
    per riprodurre un "effetto catapulta" mentre il pilota dava manetta, data la brevità* di pista disponibile e il "carico aggiuntivo"?!

    inoltre i soldati Italiani di guardia furono diciamo sviati dal loro compito dal comandante Italiano questa "piazza" che venne sequestrato e condotto in avanti per far si di scongiurare eventuali scontri a fuoco..unitamente alla confusione del momento e dei ruoli..

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    Interessante topic.Scusate se mi intrometto, ma purtroppo non avendo seguito le puntate su sky, aggiungo qualcosa e pertanto se riporto cose già* dette non tenetene conto.
    Gueli l'isp. capo di p.s.mezz'ora prima del colpo di mano di Skorzeny ricevette da Senise un radiogramma in cui gli raccomandava "la massima prudenza".Fatto sta che Gueli diede agli uomini istruzioni singolari:
    "Armi automatiche accantonate nella cantina,chiuse nelle guaine e incappucciate;munizioni riunite,chiuse a chiave in una stanza(erano poche ma non curai di domandarne altre);cani poliziotto legati alla catena negli angoli morti del fabbricato".......
    Mentre Skorzeny avanzava verso l'albergo un colonnello andò incontro ai tedeschi e Skorzeny gli intimò di arrendersi,di consegnare il Duce lasciandogli un minuto per decidere.Per tutta risposta il colonnello brindò con un bicchiere di vino ai vincitori.

    Tratto dall'allegato n. 12 del 1983 di "OGGI"
    Autori, Indro Montanelli e Mario Cervi

    Ciao
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da totino72

    Interessante topic.Scusate se mi intrometto, ma purtroppo non etc.etc.
    Ciao
    benvengano Info..
    ciao Totino..

    digjo
    Ciao
    digjo

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •