Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39

Discussione: Oggetto sconosciuto Luftwaffe

  1. #21
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da LUCAS

    Da quello che so io erano delle spece di fiches da utilizzare
    come buoni acquisto presso gli spacci.
    Il loro valore variava a secondo della forma che avevano, tonda, ovale, rombodaidale.
    Ciao, Luca.
    Ma dai!! Allora sono quelli che in lingua inglese si direbbeto "token" o gettoni!!
    Mi sembra la cosa di gran lunga più plausibile!! come ho fatto a non pensarci prima!! Io che ero appassionato di numismatica...
    Quindi un mezzo di pagamento riservato agli spacci militari della Luftwaffe, per favorire la compravendita di mercanzia di minor valore, all'interno di basi militari ed aeroporti.
    Forse perchè le basi si trovavano in Stati e nazioni distanti, ma raggiungibili in poche ore dal personale di volo, perciò accettavano valuta uniforme, senza necessità* di cambiare valuta.
    La mia è un'ipotesi: il personale di volo per esempio presente in Francia utilizzava Franchi e magari, in misura minore, Marchi, ma, trasferita temporaneamente in Polonia o Ucraina avrebbe dovuto cambiare valuta per acquistare una birra, se fosse stato a corto di marchi, pertanto... ecco il sistema per uniformare la spesa minore in basi e aeroporti.
    Grandioso!
    Mi immagino la faccia di chi ha speso cifre ingenti per comprare questi "salvacondotti per la salvezza"!! [pa]

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di lizen
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    123
    da profano, non credo che i tedeschi, noti per usare carta e timbri per tutto si affidassero a questi gettoni per lasciare stalingrado, come minimo dovevano avere 10 copie dell'ordine di "abbandono" controfirmato a berlino e debitamente compilato ecc. ecc.
    Molto piu' plausibile e credo vera quella del gettone da spaccio, il buco poi potrebbe essere per il filo di ferro ad anello dove raccoglierli in modo ordinato tipo chiavi.

  3. #23
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Di certo è l'ipotesi di grn lunga più probabile. direi certa al 99.9999%, salvo altre novità*...
    D'altra parte, dai buoni pasto e benzian di oggi alle tessere rappresentative di merci romane, ce ne è migliaia di diverse tipologie, nella storia!! figurarsi che è ben precisa branca collezionistica!
    Giusto per scrupolo proverò a contattare la "Rivista numismatica", ma di certo è solo un "tuziorismo"....

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    171
    Ecco il mio, ritrovato lo scorso anno vicino a un pase nelle dolomiti dove è stata disarmata una colonna tedesca in ritirata.



    Immagine:

    145,59*KB

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    questa ultima aggiunta direi toglie ogni dubbio - almeno a me - sull'originalità*. Sarebbe interessante capirne il vero utilizzo; l'ipotesi di LUCAS al momento resta la più attendibile.
    BKG

  6. #26
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Concordo: per me, conoscendone la fonte di provenienza, non ce ne era bisogno, ma comunque sdogana parecchio da ogni dubbio....
    L'ipotesi "token" sembra anche a me la più plausibile...

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    Forse ci siamo. Ormai decisamente incuriosito dall'oggetto, ho aperto un thread altrove (per chi legge l'inglese, posso mandarvi il link privatamente) ed ecco il risultato:

    Pare che questi dischetti fossero usati dagli equipaggi della LW che caricavano materiali sugli aerei da trasporto. Esistono appunto in diversi colori,ed essi fanno riferimento al peso e alla priorità* di imbarco del carico.
    Confermano inoltre che la storia di Stalingrado è una grandissima c...ta [ad]
    BKG

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    Grande BKG !
    [ciao2]
    H/Haflinger

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Sicuramente più logico che gettoni da bar. Adesso bisogna scoprire il codice colori.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #30
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Molto interessante..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato