Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: OGGI: BARBAROSSA!!! 22/6/41

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Hitler fece lo stesso errore che fece Napoleone. Il generale inverno li bloccò. Nel 1941 la propaganda sovietica esaltava l'invincibilità* delle forze rosse, ma in realtà* le purghe degli anni trenta avevano decimato i quadri degli ufficiali e l'Armata rossa era ben lontana dall'aver completato il suo programma di modernizzazione. Nel giugno 1941 aveva raggiunto gli organici di 240 divisioni. Malgrado che la Russia sia piena di risorse gli americani inviarono grosse quantità* di materiali hanno dovuto modificare lo scartamento dei vagoni in quanto in Russia erano di misura diversa.
    Una foto che quantifica le purghe rosse.

    Immagine:

    43,57*KB
    luciano

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    [:O] Bellissimo video, oggi è una giornata importante che merita di essere ricordata, poichè segna l'inizio della parte più importante della guerra, è il fronte russo che dona alla II G.M. il suo fascino (almeno per me). Comunque non sono molto convinto che sia stato un errore tattico, error sono stati attaccare senza tener conto che la blitzkrieg non poteva funzionare fino in fondo su distanze tanto enormi prima, e far finta di non vedere che il generale inverno si avvicinava poi.
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Giusto anche questo, anch'io considero il fronte orientale uno dei piu interessanti oltre che uno dei piu "romantici", per cosi dire;

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Sempre con l'operazione "Barbarossa" vi fù anche il fronte finlandese. Infatti la Finlandia collabò alla stessa operazione.
    Alcuni studiosi dicono che in questa operazione e nel suo complesso produsse circa la metà* delle perdite totali tra Europa e Africa.
    luciano

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    x nie nadiel: paul carell ha sempre affermato però che in quel periodo i servizi segreti tedeschi erano pressoche inesistenti in unione sovietica.
    ancora oggi è un bel dilemma però è molto bello poterne parlare qua tra amici e dire ognuno la nostra,speriamo che decoli alla grande questo topic![^]
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Cuit cuit un fronte già* aperto a ovest e adesso un'altro ad est.Aggiungo qualche dato:
    Hitler intendeva creare uno stato ucraino, organizzare una lega comprendente gli stati baltici e la Russia bianca e infine ingrandire la Finlandia. In ogni caso gli stati baltici sarebbero sempre stati un Pfahl im Fleisch (una spina nella carne) per l`unione sovietica. Il colonnello Kinzel , capo del servizio segreto tedesco che si occupava dell`armata rossa, riferì che essa aveva da 50 a 70 buone divisioni e che sarebbero state necessarie da 80 a 100 divisioni tedesche. Furono elaborate alcune linee operative, una avanzata verso gli stati baltici e la Finlandia come pure attraverso l`Ucraina, ponendo per prima la protezione di Berlino della Slesia e dei giacimenti petroliferi rumeni.
    Con la conferenza " Berghof " si fissarono gli aspetti operativi della campagna nei seguenti punti: Avanzare su Kievlungo una direttrice approssimativamente parallela al corso del Dnepr ; Avanzare attraverso gli stati baltici verso Mosca ; Effettuare una manovra a tenaglia da nord a sud ; Sviluppare un`offensiva indipendente contro i giacimenti petroliferi di Baku ; Coinvolgere nella campagna in maggiore o minore misura, Turchia e Finlandia. La valutazione degli effettivi tedeschi era tutt`altro che scoraggiante. Supponendo di assegnare 7 divisioni alla Norvegia, 50 alla Francia e 3 a Olanda e Belgio restavano disponibili 120 divisioni per operazioni offensive ad est mentre altre 20 restavano di riserva. Il piano si basava sul presupposto di una chiara superiorità* tedesca : 110 divisioni di fanteria, 24 Panzerdivision e 12 divisioni motorizzate, che avrebbero fronteggiato le 96 divisioni di fanteria, le 23 divisioni di cavalleria e le 28 brigate motomeccanizzate dei russi.
    DUE CARTINE CON LE DISPOSIZIONI DELLE FORZE WEHRMACHT


    Immagine:

    125,14*KB

    Immagine:

    104,57*KB
    HITLER PRESSO L'ALTO COMANDO A SINISTRA IL MARESCIALLO BRAUCHITSCH E A DESTRA IL GENERALE HALDER


    Immagine:

    113,34*KB
    HITLER CON BRAUCHITSCH


    Immagine:

    118,66*KB
    VON LEEB E I GENERALI AI SUOI ORDINI
    VON LEEB COMANDANTE IN CAPO DEL GRUPPO DI ARMATE NORD DISPONEVA DI DUE ARMATE DI FANTERIA E UN PANZERGRUPPE


    Immagine:

    110,74*KB
    GENERALE BUSCH COMANDANTE DELLA 16a ARMATA


    Immagine:

    118,84*KB
    GENERALE HOEPPNER COMANDANTE DEL 4° PANZERGRUPPE


    Immagine:

    117,51*KB
    GENERALE VON KUCHLER COMANDANTE DELLA 18a ARMATA GERMANICA


    Immagine:

    118,05*KB
    luciano

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da borde14

    Concordo Il più grande errore tattico e bellico della storia.... visto il precedente
    Inoltre poteva imparare molto dalla disfatta di Napoleone.
    Per Mulon:certo,il peso della guerra si sarebbe fatto sentire,se però avessero vinto la battaglia avrebbero avuto altri sbocchi sul mare,pozzi petroliferi,nonchè le grandi culture di grano ucraine.Tutto insieme avrebbe aiutato non poco a continuare una guerra.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #18
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Se avesse preso la Russia e di consegunza avrebbe mantenuto i paesi baltici avrebbe reso la vita difficile all'Inghilterra e oltre al granaio d'Europa i giacimenti di petrolio di Baku quelli della Romania, le raffinerie di Ploesti e i vitali giacimenti di nichel della Finlandia la guerra avrebbe preso una piega diversa. Questo gli angloamericani lo sapevano bene.
    luciano

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Per Barbudos: Guarda che non è poi tanto vero che i servizi segreti Tedeschi erano così inefficienti, probabilmente non hanno avuto un grande ruolo nealla guerra sul fronte orientale ma la loro parte l'hanno fatta; per non togliere meriti a chi rischiò la propria vita dietro le linee nemiche per fare azioni di sabotaggio oppure scoprire le intezioni dell'avversario, sapendo benissimo che se fosse stato catturato i sovietici non avrebbero avuto alcuna pietà*, (anche se non la ebbero con nessuno), gli uomini del Brandeburgo.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Giusto giusto, e poi se i tedeschi avessero avuto quei giacimenti e avessero "pacificato" il fronte est gli yankee non avrebbero mai osato attaccare l'Europa, e se anche lo avessero fatto...avete presente il videogioco Fall of Liberty?... New York kaputt![xx(]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato