Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

Discussione: Omaggio alle gentili signore

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Ringrazio Plinio per la foto del basco sovietico , appena ne trovo una corretta la sostituisco .

    Posto le fotografie del copricapo "bulgaro" con il fregio in primo piano : sul cartiglio inferiore ci sono una data a sinistra ( 681 ) e una data a destra ( 1944 ) .
    Le due bandierine laterali credo che non lascino dubbi sulla nazione Bulgara . Per di più ho provato a cercare le date sopra descritte , e se non ho capito male sono la data del primo impero bulgaro ( 681 ) e la data dell'invasione sovietica ( settembre 1944 ) che dà* origine alla repubblica popolare .
    Quindi credo di non sbagliare nell'attribuire il cappello alla Bulgaria , resta da verificare l'epoca e l'arma : per l'epoca direi republica popolare visto la stella rossa , e per l'arma direi aviazione dalla banda e dal profilo azzurri .
    Per il fatto che sia da donna lo presumo da una fotografia che avevo visto di un militare donna dell'esercito bulgaro che indossavo lo stesso tipo di cappello , ma con altri colori ( purtroppo non avevo pensato di salvarla ) .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Ho risolto l'arcano del fregio bulgaro , che si conferma tale .
    Lo stemma di stato subì nel tempo alcune modifiche . Il 30 gennaio 1948 il campo dello scudo fu mutato in azzurro chiaro e, dopo alcune settimane, fu aggiunta una ruota dentata in basso, parte del nastro rosso diventò tricolore e alla stella fu tolto il bordo d'oro. Il 5 gennaio 1968 il campo diventò blu e la ruota dentata passò da argento a oro mentre la stella rossa riebbe il bordo dorato. Infine, il 18 marzo 1971, oltre ad alcuni cambiamenti nel disegno, fu aggiunta sul nastro rosso la data della nascita della Bulgaria (681) mentre il 1944 perse il giorno e il mese .
    Quindi abbiamo anche una datazione più certa , che va dal 1968 al 1991 .
    Posto di seguito gli esempi degli stemmi :
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    321

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Questo copricato è stato usato per un breve periodo, pochi anni fa, dalle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana. Questo, in particolare, è da Ispettrice Provinciale.







    Scusate le brutte foto...
    Baytown 1943 - Marcello

    "O, God, Thy sea is so great and my boat is so small"

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Citazione Originariamente Scritto da boss
    Le due bandierine laterali credo che non lascino dubbi sulla nazione Bulgara.
    Hai ragione, dalla tua foto il colore verde lo vedevo azzurro, da qui l'attribuzione cecoslovacca.
    Ed è corretto anche l'arma di appartenenza: colore e banda sono giusti, ma anche la coccarda è del tipo specifico per l'aviazione con la divisa da servizio o libera uscita: praticamente, il fregio dei berretti e dei baschi di tutte le forze armate ricalca quello sovietico, cambia solo il disegno centrale (leone versus stella).
    Plinio

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    98

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Quello con le perle da dove viene?
    "War. War never changes" Fallout3

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Ragazzi, credo che questi pezzi starebbero molto meglio postati nelle stanze dedicate, se non altro perchè questa è una sezione generica, mentre a mio parere meriterebbero di essere postati nelle loro stanze specifiche, dove sarebbero più facilmente rintracciabili. Qui il topic, con il passare del tempo, andrà* sicuramente e più facilmente dimenticato..... E questo sarebbe un vero peccato!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Il copricapo con le perle viene dalla Mongolia . E' un copricapo tradizionale femminile , ovviamente non militare . E' stato inserito solo per mostrarvi un pezzo dellla collezione che come ho già* detto non comprende solo pezzi militari , ma anche etinici e tradizionali .
    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Ho visto ora il post dove si chiede di postare questi copricapi individualmente , ma forse sarebbe meglio spostare l'intero topic nella nuova sezione "museo delle collezioni" . Cosa ne pensate ?
    Non so nemmeno se è possibile , chiedo ai moderatori di farlo , naturalmente se ritengono valida l'idea .
    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    98

    Re: Omaggio alle gentili signore

    Citazione Originariamente Scritto da boss
    Il copricapo con le perle viene dalla Mongolia . E' un copricapo tradizionale femminile , ovviamente non militare . E' stato inserito solo per mostrarvi un pezzo dellla collezione che come ho già* detto non comprende solo pezzi militari , ma anche etinici e tradizionali .
    Mi piace!
    "War. War never changes" Fallout3

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Omaggio alle gentili signore

    New entry , entrambi della Kingform Cap Company , New York , U.S.A. ...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato