Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Aggiungo le mie cartoline, se permettete. Posto anche il retro perchè è particolare.

    Scharnhorst
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Gneisenau
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    I cannoni da 280 mm. Non so se sono i loro perchè della scritta, in gotico corsivo, capisco solo "28 cm". A me sembrano come quelli postati prima.
    La cartolina è stata spedita nel 1940.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Combattimento tra la nave da battaglia tedesca "Scharnhorst" e l'incrociatore da battaglia inglese "Renown" nel mare del Nord.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    "Scharnhorst" e "Gneisenau" contro il "Glorious".
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Cartoline stupende, grazie davvero.


    Quando atterrarono I piloti della ricognizione speciale riferirono di aver avvistato numeroso corvette, cacciatorpediniere e e-boot al largo di Le Toquet, diretti a nord, e una nave più grande ,con un albero terminante a treppiede e un`alta sovrastruttura. Mente si indagava su questa notizia, la divisione tedesca aveva percorso più di 300 miglia senza essere stata notata e dopo aver oltrepassato Beachy Head, stava entrando ad una velocità* di 30 nodi, nello stretto di Dover.
    Le forze che si trovavano più vicine alle navi tedesche, e quindi le uniche in grado di colpire rapidamente, erano le motosiluranti e gli swordfish. Già* alle 10.50 il capitano di corvette Eugene Esmonde, comandante degli swordfish, era stato avvertito, in considerazione dell`attività* nella manica, che vi era la possibiltà* che si presentasse l`occasione di attaccare. I 6 arerei al suo commando erano così pronti quando l`avvistamento fu confermato.
    Alle 11,20 la formazione tedesca ridusse la velocità* di 10 nodi per attraversare un campo di mine posato recentemente da caccia inglesi. Uno stretto canale era stato liberato dale mine, ma questa zona, angusta per monavrare, sarebbe stata l`ideale per un attacco coordinato da parte di forti unità* aeree e di superfice. La notizia dell`avvistamento, tuttavi, non aveva ancora raggiunto le forze d`attacco.
    20 minuti il campo minato fu attraversato e proseguirono ad alta velocità*, nel percorso delimitato da imbarcazioni di segnalazione,dislocamento non previsto dagli inglesi. Quindi la loro ditstruzione non fu neppura presa in considerazione.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Alle 12,18 le batterie costiere di Dover, benche non fossero in grado ancora di avvistare le navi, aprirono il fuoco; per la prima volta ! Gittata infufficiente per raggiungere il convoglio tedesco ma questa volta le motosiluranti di Dover stavano avvicinandosi allo sbarramento di e-boot, mentre le grigie sagome degli incrociatori da battaglia si scorgevano chiaramente attraverso le cortine fumogene dei cacciatorpediniere.
    Prima di impegnarsi in combattimento, il capitano di corvette Pumphrey, comandante delle motosiluranti, lanciò un messaggio di avvistamento che comprendeva dati stimati sulla posizione, rotta e velocità* del nemico, I dati furono trasmessi alle siluranti di Ramsgate e al comandante Esmonde , in cabina nel suo swordfish nell`impaziente attesa dei caccia di scrota che gli erano stati promessi. La scorta doveva consistere in 5 gruppi di spitfire, 3 per la scrota diretta e 2 per gli attacchi e diversivi. Constatato che la scorta tardava decise di decollare e virare di intorno alla base di Manston. Armati di siluri, avevano una velocità* di crociera di 140 km e poca autonomia, cosi che un ulteriore ritardo avrebbe potuto singificare la possibiltà* che la formazione tedesca venisse a trovarsi in una posizione fuori raggio.
    Alle 12,28 al suo gruppo di unirono 11 spitfire, decise di non aspettare oltre e si mise in rotta, scortato da un solo gruppo di caccia anzichè 5.
    Le mtb di Dover, prime "vittime" di queste disorganizzazione, sperarono vanamente di ottenere una copertura dallo schermo difensivo ma ne l`appoggio aereo ne quello di superfice giunsero in tempo. Qui I caccia tedeschi, tempestandole in picchiata, le costrinsero a rompere la formazione ed attaccare separatamente. La formazione tedesca non fatico molto a respingerle, e ad una distanza di 2 miglia, nessun siluro raggiunse il bersaglio.
    Mentre le MTB si ritirarono, I primi 3 swordfish, provendendo da poppavia, riuscirono a farsi largo nella caccia tedesca, me-109, che a loro volta venivano attaccati dagli spitfire, ma data la lentezza degli swordfish, persero il contatto, e finirono con l`essere coinvolti in una mischia generale. Gli FW-190 attaccavano in coda in rapido avvicendamento, mentre I mitraglieri degli swordfish in piedi nell`abitacolo urlavano istruzioni per sfuggire al tiro. Qui la bassa velocità* aiutò gli inglesi, il tiro degli FW risultò troppo lungo tanto da cambiare tattica. Cominciarono ad attaccare in coda e di traverse simultaneamente e parecchi swordfish furono così colpiti e membri degli equipaggio feriti. Ma quando le sagome confuse delle grandi navi appartvero davanti a loro uscendo dalla cortina fumogena, I 6 aerosiluranti erano ancora tutti in volo.
    La pattuglia di testa individuò bene lo Scharnhorst, riusci a penetrare la cortina ma tutti e 3 I piloti erano stati feriti. Lanciarono I siluri, ma il loro capo Esmonde precipitò in mare immediatamente dopo, gli altri due costretti all`ammaraggio nel giro di un minuto.
    Della seconda ondata di swordfish, superata la cortina in formazione a cuneo, furono tutti abbattuti senza supersiti, nessun siluro andò a bersaglio.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

  8. #18
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Cartoline molto belle poi quelle viaggiate hanno una marcia in più.
    Ottime integrazioni e belle immagini.
    Complimenti a tutti e due :P
    luciano

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Cartoline molto belle poi quelle viaggiate hanno una marcia in più.
    Ottime integrazioni e belle immagini.
    Complimenti a tutti e due :P
    quoto


    ..quelle bellezze a trenta nodi...
    cosa gli volevano fare con siluri da due miglia..

    coraggiosi i piloti e marinai inglesi..anche!
    Ciao
    digjo

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Giarabub
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    308

    Re: Operazione Cerberus: un'impudente prodezza

    Alle 13 a ramsgate, le MTB qui dislocate non riuscirono a superare la cortina difensiva esterna.
    Le unità* tedesche, tutt`ora indenni, si stavano avvicinando in un altro punto a rischio, lo stretto canale che attraversa banchi di sabbia di Ruytingen, minato e dragato, ora seganto da 4 natanti di segnalazione.
    Alle 13 gli equipaggi dei bombardieri, alcune dei quali in missione nella notte precedente,non erano stati ancora riuniti in formazione e ne ricevettero istruzioni.
    Il comando inglese poteva al momento sperare soltanto nei beufort di Torney Island, almeno sperare di rallentare la corsa tedesca ma una serie di ritardi fece in modo che solo 5 di essi erano in volo verso l`obiettivo, tutto questo alle 15,30.
    Se la formazione navale tedesca fosse stata seguita per quell pomeriggio, gli inglesi avrebbero saputo di un fatto molto importante, lo scharnhorst alle ore 14,31 aveva urtato uan mina. Ciliax e il suo stato maggiore si trasferirono sul caccia di testa, ma anche questa subì dei danni a causa di una delle sue granate esplosa prematuramente, l`ammiraglio tedesco fu costretto a trasbordare nuovamente. Mentre veniva portato con la lancia da un caccia all`altro, entrambi subirono attacchi dalla prima ondata di bombardieri della RAF che, avendo decollato alle ore 14,20, erano giunti sul luogo. L`ammiraglio e il suo stato maggiore, seduti senza riparo alcune nella lancia, videro allora lo Scharnhorst che procedeva di nuovo a tutta velocità*, sorpassarli; e furono poi bombardati da un Dornier. Non solo nei piani inglesi regnava la confusione. Nel frattempo I Beufort di Thorney island, stavano attaccando lo gneisenau e il prinz eugen, ma sia I colpi subiti dalla caccia nel percorso di avvicinamento sia quelli attuali, uno fu subito abbattuto, non poterono sganciare I siluri, lo sbarramento tedesco funzionò, un attacco contro lo Scharnhorst, a questo punto avrebbe potuto sortire gli effetti desiderati.
    I cacciatorpedinieri di Harwick avevano in origine disposto I loro piani per un attacco notturno, sapevano di aver ben poche speranze di successo, se avessero attaccato di giorno a distanza ravvicinata. Erano 5 caccia, (il Walpole causa avaria tornò indietro) il Campbell, il Mackay, il Vivacious, il Worchester e il Whitshed.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    " "Con simile gente si va in capo al mondo. Occorrerà frenarli, anziché sospingerli in battaglia"”

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato