Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Opuscolo Russo-Italiano di resa

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    709

    Opuscolo Russo-Italiano di resa

    I thought this was interesting Gentlemen. It came out of the Ukraine. It is a surrender leaflet directed at the Italians while they were on the Russian Front. Can anybody give me an idea of what it says please? Best Regards, Arditi[]
    Ho pensato che questo fosse signori interessanti. Ha uscito dall'Ucraina. à? un opuscolo di resa diretto agli italiani mentre erano sulla parte anteriore russa. Può qualcuno darmi un'idea di che cosa dice prego? Riguardi Migliori, Arditi[


    Immagine:

    118,46*KB

    Immagine:

    116,92*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Read and forward to your comrades
    Italian Soldier!
    Cesare Montelione didn't fought against Russians.Montelione will live and come back home after the war.
    Don't wait,before you're hit by a russian bomb:give you prisoner.Red Army keep in life Italian soldiers and officers,that surrender.
    Safe-Conduct
    Each Italian soldier has the right to crossing the frontline and give him prisoner to Russians.Each fighter of Red Army or soviet citizen must bring him to the near Red Army command.
    Red Army command guarantee to the prisoner the life,a good treatment and the come back in Country after the war.

    I think that Cesare Montelione is a imaginary name as yours Joe Blow.
    In the rear side there's an handwritten message by this imaginary soldier Montelione where he askes to give prisoner to who read the message.

    Penso che Cesare Montelione sia un nome immaginario come il vostro Joe Blow.
    Sul retro c'è un messaggio scritto a mano di questo immaginario soldato Montelione dove chiede di darsi prigioniero a chi legge il messaggio.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Complimenti Arditi pezzo molto interessante e credo di difficile riperimento in quanto semplice volantino sicuramente gettato da aereo.[ciao2]
    luciano

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Questi volantini venivano anche inseriti anche in apposite capsule all'interno di proietti di artiglieria.

    These sheets were put in special boxes inside the artillery bullets also.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Salve a tutti
    Questi "opuscoli/salvacondotti" erano molto usati sul fronte Russo, anche per i Tedeschi, io ne ho visti anche in trilingue, Italiano/Tedesco/Russo, ma erano proprio "una farsa", anche perchè era raro che i Russi facessero prigionieri quelli che oltrepassavano le linee singolarmente o in piccoli gruppi, generalmente li falciavano prima che arrivassero a loro, erano un induzione a disertare e se ne inventavano di tutti i colori, promettevano di tutto e un pò, donne, cibo, bella vita, ecc., (e questo non viene detto solo nei libri di Hassel);
    poi non era raro che usassero anche gli altoparlanti con "presunti" disertori che erano passati dall'altra parte che inducevano a gettare le armi.
    Devo dire, la guerra sul fronte orientale non si poneva limiti ne regole, qualunque mezzo era buono per vincere, anche i piu sporchi, da ambedue le parti.
    Notate anche gli errori grammaticali [].
    Bellissimo oggetto comunque Arditi, non c'è che dire, una pezzo di storia.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da Die Nadel

    Salve a tutti
    Questi "opuscoli/salvacondotti" erano molto usati sul fronte Russo, anche per i Tedeschi, io ne ho visti anche in trilingue, Italiano/Tedesco/Russo, ma erano proprio "una farsa", anche perchè era raro che i Russi facessero prigionieri quelli che oltrepassavano le linee singolarmente o in piccoli gruppi, generalmente li falciavano prima che arrivassero a loro, erano un induzione a disertare e se ne inventavano di tutti i colori, promettevano di tutto e un pò, donne, cibo, bella vita, ecc., (e questo non viene detto solo nei libri di Hassel);
    poi non era raro che usassero anche gli altoparlanti con "presunti" disertori che erano passati dall'altra parte che inducevano a gettare le armi.
    Devo dire, la guerra sul fronte orientale non si poneva limiti ne regole, qualunque mezzo era buono per vincere, anche i piu sporchi, da ambedue le parti.
    Notate anche gli errori grammaticali [].
    Bellissimo oggetto comunque Arditi, non c'è che dire, una pezzo di storia.

    Saluti
    Die Nadel

    Quanto adoro leggere le disquisizioni di chi sà* cosa dice e soprattutto è bene informato.Ti rinnovo i miei complimenti Fritz,e ringrazio anche Arditi per il bellissimo nonchè curioso opuscolo postato.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Mulon se devi tessere le lodi di qualcuno, non tessere le mie, che sono UN IGNORANTE TOTALE, ma quelle dei VERI conoscitori nel campo, quelli che si fanno in quattro e spendono tanto tempo e dei bei soldoni per questa passione, tipo i "nostri" elmettofili, i "nostri" medagliofili, i "nostri" armaiofoli, e quelle persone che scrivono si poco ma che quando scrivono "pestano duro", per cosi dire [].
    Questa non è falsa modestia, ne ipocrisia, ne leccaculismo ma semplicemente LA VERITA.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    709
    Thanks for the kind words gentlemen![] The translation and additional information are greatly appreciated! Die Nadel, I agree with you...this is a very special forum! Many passionate people with many areas of expertise and interest to learn from. Thank you all!
    In Friendly Scholarship, Arditi[]
    I ringraziamenti per il genere esprimono gentlemen![ ] la traduzione e le informazioni supplementari notevolmente sono apprezzate! Muoia Nadel, io accosentono con voi... che questa è una tribuna molto speciale! Molta gente appassionata con molti campi di specializzazione ed interesse imparare da. Grazie tutto! Nella Borsa Amichevole, Arditi[

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato