Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46


  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Quindi non erano disattivati.

    Ieri altro sequestro dalle mie parti.
    Si costruiva armi con pezzi recuperati in giro. E meno male che non ha provato a sparare, sennò sai che botto!

    http://www.libero-news.it/adnkronos/view/169522

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    ...va beh, ma questo se l'è cercata!!
    Infanterie Königin aller Waffen

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Ma era pazzo a tenere in casa delle bombe cariche, per fortuna che lo hanno beccato. Ora una piccola critica all'articolo, mi spiegate questa cosa qui "11 spolette cariche di vario calibro e diverse sfere di piombo". A me non risulta che sia vietata la detenzione di palle in piombo e non capisco neanche come facciano le spolette ad essere funzionanti visto che come si vede dalla foto sono di scavo già* sparate.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Citazione Originariamente Scritto da pinuccio
    Ma questo è pazzo.......sembrano perforanti....pericolosissimi!!!!!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Qualche anno fa, un amico francese che abita in un paesino vicino a Reims, mi diceva:
    "Sono andato ad avvertire i vigili del fuoco che, se la mia casa brucia, che la lascino bruciare!"
    Aveva a casa una collezione di cartucce e ne aveva una cinquantina cariche detenute legalmente, si era preoccupato per l'incolumità* dei vigili che avrebbero dovuto entrare a casa in caso d'incendio.
    Ma questa gente si rende conto di quante vite mettono a repentaglio per la loro presunta "mania di collezionismo" ???
    Ben gli sta e speriamo che serva.

  7. #7
    Guest

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Roba da pazzi..
    e da incoscenti...

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90
    Ma era pazzo a tenere in casa delle bombe cariche, per fortuna che lo hanno beccato. Ora una piccola critica all'articolo, mi spiegate questa cosa qui "11 spolette cariche di vario calibro e diverse sfere di piombo". A me non risulta che sia vietata la detenzione di palle in piombo e non capisco neanche come facciano le spolette ad essere funzionanti visto che come si vede dalla foto sono di scavo già* sparate.

    Certe spolette possono contenere tritolo,tipo le granate shrapnell.....

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,615

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    Citazione Originariamente Scritto da andreab
    Citazione Originariamente Scritto da pinuccio
    Ma questo è pazzo.......sembrano perforanti....pericolosissimi!!!!!
    Non troppi anni fa ricordo bene un incendio cantina....con una cassa di proiettili carichi per Mosin Sovietico...gentile omaggio lasciato si presume dai reparti dell'Est dell'Herr dislocati in un comune non troppo distante da quello....zinnnnnn....zinnnnnn....io non c'ero ma me lo raccontarono
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: ORDIGNI BELLICI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, NEI GUAI UN 46

    La prima è grossa, sopratutto per le spolette. la seconda invece è carina se non assurda. Ricostruiva le pistole con residuati e pezzi presi dai poligoni??? Ma questi sanno com'è fatta una pistola? Attento Centerfire che non venga anche da te per i ricambi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •