Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 57 di 57

Discussione: ordigno rinvenuto

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629

    Re: ordigno rinvenuto

    Deve essere davvero impressionante trovarsi davanti a questi ordigni ancora pronti a espolodere.
    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: ordigno rinvenuto

    Citazione Originariamente Scritto da da_margy
    Deve essere davvero impressionante trovarsi davanti a questi ordigni ancora pronti a espolodere.
    Si in effetti fa un pò impressione trovarselo così all'improvviso, ma l'importante è che sia stato segnalato perchè in estate i veri problemi sono gli incendi.
    Per le misure che mi sono state date, ha una lunghezza di circa 25cm, una corona di 78mm di diametro, e la base di 74mm di diametro, e la parte superiore di 58mm di diametro.
    ciao
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: ordigno rinvenuto

    Ciao riapro il topic per chiedere maggiori info su questo qui, rinvenuto da un amico e segnalato questo pomeriggio. Spero che le misure prese possano servire.
    La lunghezza totale è di quasi 34 cm.
    Grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  4. #54
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: ordigno rinvenuto

    ciao
    è una granata italiana anti aerea (fascia blu) da 76/40 e 76/45 utilizzavano la stessa granata, con spoletta a tempo pirica modello 36.

    nella mia foto con spoletta mod 41 meccanica a tempo
    [attachment=0:v32z0315]DSC02241.jpg[/attachment:v32z0315]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: ordigno rinvenuto

    Ciao Fert, ti ringrazio davvero per il tuo intervento, molto utile anche per capire la presunta dislocazione di certe forze italiane.
    Dico presunta perchè a volte negli anni successivi certe parti sono state buttate in mezzo alla vegetazione.
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da micky
    Ciao Blaster, no, le Bouncing Betty erano le S-Mine tedesche (S sta per spreng) le bombe a farfalla erano aviolanciate.
    Ciao, scusa michy, ma per quanto ho appreso da corsi effettuati sulle mine (causa lavoro) il significato della "S" sulla S-Mine, sta Schrapnell, perchè infatti esplodendo lanciava tutto intorno circa 350 pallette di acciaio (nel modello 35), mentre nella 44 c'erano viti. bulloni, ecc. (schrapnell autarchico, modello "alla frutta"). La parola Spreng invece significa "esplosivo", ed è un po' generico visto che tutte le mine sono esplosive.

    Altra possibilità* è che possa significare Schutzen = protezione, ma in quel caso c'è già* la mina appropriata ed è la Schu-mine, in legno, che qualcuno crede si chiami così perchè l'involucro assomiglia alla scatola delle scarpe anche se è piccola. Infatti schuh vuol dire scarpa!

    A meno che ti ricordi del film "Salvate il soldato Ryan", dove il protagonista facendo rapporto al suo superiore elenca i tipi di mine incontrati sminando il terreno di loro competenza e nomina appunto questa famosa "Spreng-mine". Sarebbe proprio quella, ma il nome è sbagliato.

    Per Fert. Ma hai visto in che misere condizioni è ridotta quella spoletta M 52? Si è perfino gonfiata. Non ti fa un po' di tenerezza?

    Ciao a tutti!!
    ermanno

  7. #57
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: ordigno rinvenuto

    ciao
    riguardo al significato di S, ci sono varie teorie, shrapnell è piu una versione americana del significato, ma da libri e manuali tedeschi risulta Schuetzen mine...... anche se come dici tu per le altre veniva utilizzata l'abbreviazione Schu mine.


    Per Fert. Ma hai visto in che misere condizioni è ridotta quella spoletta M 52? Si è perfino gonfiata. Non ti fa un po' di tenerezza?


    hauhauhah....

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato