Pagina 2 di 16 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 152

Discussione: OROLOGI TEDESCHI

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    425
    I prismi sono di origine massonica, non appropriati per il corpo delle SS, l'anti massoneria fatta uomo.
    Mi pare che ci sia una parola in latino, non ricordo dell'uso del latino da parte delle SS.
    BURG wewelsBURG? cose', la doppia negazione?
    Numero di serie di questo orologio 145epassamila? e che scuola era? di cinesi?
    L'unica cosa che puo' essere sto' cronometro e' una pacchianata di fattura privata, certo non un qualche cosa di militare ne standard.

    ciao
    T
    Cerco tutto cio' che riguarda la 24 SS-Div. "Karstjäger", il libro "Bandenkampf" originale di Bosgard-Schneider, tutto riguardante la Lotta alle Bande nell'OZAK e tutto su Sturmtruppen / Mazze Ferrate

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274
    Numero di serie di questo orologio 145epassamila? e che scuola era? di cinesi?

    [][][]
    dario

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Hai ragione Drappo, però anche l'ipotesi
    della fattura privata vacilla con il numero
    di serie "billionario"
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    scusate, ovviamente è "inequivocabili" e non come da me scrito!

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    145
    ...non volevo tirarlo fuori perchè passo da solito maniaco.
    La piramide è assolutamente out per le SS
    così come la freccia... se riferita al castello deve avere la lama concava: come la pianta del castello. Che ha una particolare direzione verso la confluenza di due fiumi. Esoterismo puro.
    Figuriamoci se facevano triangoli.
    Saluti!

    Mauro/Viva Giulio

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    mi permetto di "correggere" quanto espresso da mauro. la frecca a cui ti riferisci, il cui vertice era proprio il castello di wewelsburg, aveva lati uguali e "dritti", proprio tipo un triangolo/piramide. la simbologia/similitudine con la "lancia di longino" era contemplata nella planimetria del futuro complesso di wewelsburg che sarebbe dovuto diventare una sorta di "vaticano delle SS".la freccia puntava su una ley-line, una linea energetica molto forte che passa proprio per wewelsburg. la storia dei fiumi, come quella della direzione di thule e altre, sono da scartare.nonostante i nazisti in via ufficiale condannassero e perseguitassero la framassoneria e gli illuminati, ne assimilarono molti principi e simboli (il "loro" teschio con le ossa incrociate ad esempio) e soprattutto proprio la gerarchia piramidale... sono cmq argomenti davvero complessi che non vale la pena di aprire in questo topic, vista l'evidenza della patacca.
    saluti, fabio

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    145
    cazzo stone... con te devo essere super preciso. avevo dato una spiegazione velocissima.
    Vedo che abbiamo interessi in comune. parecchi ;P
    Saluti!

    Mauro/Viva Giulio

  8. #18
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    mi fa piacere.
    non volevo fare il "saputello", infatti anch'io ho dato una risposta moooolto sbrigativa...come ho scritto sono argomenti complessi.
    magari un giorno ne parliamo...anche se un topic su, che so, l'ahnenherbe piuttosto che su la thule gesellshaft o su personaggi "borderline" come rahn o wiligutt, l'energia vril o neue schwabeland mi sembrano un pò ai confini della militaria...[}]
    saluti, fabio

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    145
    si entra nell'erotismo...
    Saluti!

    Mauro/Viva Giulio

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Marche
    Messaggi
    145
    e cmq il nazionalsocialismo era ai confini di tutto. contiguo e distante da tante dottrine filosofiche.
    un evento socio-economico-politico che solo i dementi possono liquidare in due battute di rito.
    non si finisce mai di studiarlo... e di rimanere assolutamente sbalorditi.

    Per Platonici convinti come me poi...
    Saluti!

    Mauro/Viva Giulio

Pagina 2 di 16 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato