Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Orologio

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    114

    Orologio

    Vorrei acquistare un orologio utilizzato nel periodo vietnamita ma non riesco a trovare indicazioni riguardo produttori e modelli.
    Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Orologio

    Certo che sì!
    Ringrazio l'ottimo Stecol per avermi segnalato questo post.

    Allora... devo fare una premessa importante:
    si dice che durante la guerra del Vietnam solo il 30% delle truppe americane fosse impegnato in ruoli operativi.
    Questa sparuta minoranza, spessissimo, snobbava gli orologi d'ordinanza e si procurava degli orologi di acquisto civile, spesso automatici, di alcune tipologie piuttosto note e diffuse tra le truppe.
    Molti militari USA con cui ho parlato non ricordavano neppure di aver ricevuto un orologio d'ordinanza. Molti altri si disfacevano volentieri degli orologi militari, perchè erano a carica manuale e detestavano caricarli o dimenticavano di farlo.
    Mi è stato regalato un GG-W-113 da un veterano pilota USAF, per questo motivo: "tienilo tu, che lo apprezzi" mi ha detto...

    Detto questo, gli orologi d'ordinanza erano: MIL-W-46374 e seguenti, per le fanterie e GG-W-113 per i piloti, di migliore qualità. Esteticamente sono orologi molto, ma molto simili.
    §
    Per la maggior parte montano meccaniche di derivazione svizzera ETA.
    Dato il crescente, recentissimo interesse per questi orologi i prezzi e il numero dei falsi in circolazione sono cresciuti a dismisura.
    Fino a qualche anno fa difficilmente superavano i 100 dollari, dunque... non è forse il momento migliore per acquistare, ma... se al cuore non si comanda... posta pure qualcosa che trovi e vediamo di giudicarne le qualità.
    I produttori furono Benrus, Hamilton, Belforte, Westclock, Timex a seconda dei modelli.
    Il MIL-W-46374 nasce per essere un orologio "usa e getta" non suscettibile di manutenzione, non riparabile, con meccanica molto semplice, ma di discreta qualità.
    In realtà sono riparabilissimi, ma le FF.AA. USA non avevano nessuna intenzione di dotarsi di un apparato logistico apposito: costava meno disfarsene al primo accenno di malfunzionamento.

    Storicamente molto interessanti, anche se molto meno conosciuti, sono gli orologi da cruscotto e da navigazione aerea del periodo...

    Non ho a portata di mano i miei, ma ho solo questa vecchia foto sul cellulare: "indossati" da un Camillus USN ci sono: uno Zodiac Aerospace GMT (cinturino nero) di fine anni '60 o inizio anni '70, popolare tra i piloti USA all'epoca, perchè consentiva di tenere d'occhio l'ora di casa..., il GG-W-113, con cinturino tropicale che mi fu regalato.
    Sullo sfondo: un Hamilton GCT da navigazione aerea, datato fine anni '50, una banconota Vietcong, con scena di guerriglia, una fascia da braccio con bandiera Vietcong e foto aeree originali, declassificate, del 08.03.1968 dell'area di Gia Ray.
    http://www.youtube.com/watch?v=7XVobh35Fmo
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: Orologio

    Bella natura morta, complimenti! Condivido quanto hai detto, dalle foto d'epoca si può facilmente osservare come molti militari USA in Vietnam utilizzassero orologi da polso commerciali appartenente alle marche più note del periodo, che erano di gran lunga preferiti rispetto agli orologi "usa e getta" a carica manuale forniti dall'intendenza. Io ho un Westclox con cassa in materiale plastico che, nonostante i suoi quarant'anni suonati, gira ancora come... un orologio! E' un bel "souvenir" della guerra del Vietnam ma ovviamente non ha l'appeal di un Timex o di un Bulova dei mitici anni '60...

    Quella dei falsi è una piaga davvero difficile da estirpare: oggi migliaia di questi orologini militari marcati Hamilton, Westclox o Benrus vengono fabbricati proprio in Vietnam ad uso e consumo dei turisti o dei collezionisti sprovveduti... La stessa cosa vale per le bandiere Viet-Cong che si possono acquistare sul solito sito d'asta per pochi dollari: quelle originali (ammesso che ne esistano ancora) si contano oramai sulla punte delle dita...

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Orologio

    Le specifiche tecniche degli orologi d'ordinanza USA erano piuttosto clementi e non molto esigenti...
    Non è escluso che alcuni falsi siamo anche più precisi...
    Riconoscere i falsi, esteticamente, non è facile, ma, una volta aperti, la verità è evidente...diIfficilmente un falso monterà il movimento originale, ma copie cinesi...

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: Orologio

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    Le specifiche tecniche degli orologi d'ordinanza USA erano piuttosto clementi e non molto esigenti...
    Non è escluso che alcuni falsi siamo anche più precisi...
    Riconoscere i falsi, esteticamente, non è facile, ma, una volta aperti, la verità è evidente...diIfficilmente un falso monterà il movimento originale, ma copie cinesi...
    ... per chi sa riconoscere un movimento svizzero da uno "made in China"... per me quelle rotelline sotto tutte uguali!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    114

    Re: Orologio

    Nel frattempo ho acquistato questo.
    Che potete dirmi?
    Grazie.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Orologio

    Male: rimandalo indietro.
    Spero che tu non l'abbia pagato troppo.
    Cerca qualcosa che perlomeno imiti gli originali: questo veramente è distante mille miglia.
    Questo è originale:
    http://kucimoinc.blogspot.it/2012/07/fo ... w-113.html
    è il sito di un venditore, ma è una vecchissima vendita: probabilmente l'orologio non c'è più da anni. Contiene alcune tra le migliori foto che ho trovato sul web.
    Come vedi, è un'altra cosa.
    La cassa, del GG-W-113, veniva fabbricata ad Hong Kong. Deve essere monoblocco, ovvero non deve avere il fondello avvitato.
    L'unico accesso alla cassa deve essere dal fronte: per accedervi si toglie la corona forzandone l'estrazione, in modo adeguato, ovviamente, si toglie il vetro con uno strumento apposito (chiamato "ragno togli vetri", raffigurato in foto grazie alla cortesia del forum "orologiko.it"... forum specializzato di eccellenza) e poi il contenuto è pronto a sgusciar fuori.
    [attachment=0:2jyf386j]Ragno togli vetri2.jpg[/attachment:2jyf386j]

    Esistono versioni di orologi militari d'epoca con fondello avvitato, ma sono una eccezione e non è settore in cui un principiante possa impelagarsi senza rischio di scottature. Comunque sono orologi molto diversi da quello cha hai comprato e molto più simili a quello che ho postato. Per il momento cerca casse monoblocco.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Orologio

    Citazione Originariamente Scritto da Spooky
    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    Le specifiche tecniche degli orologi d'ordinanza USA erano piuttosto clementi e non molto esigenti...
    Non è escluso che alcuni falsi siamo anche più precisi...
    Riconoscere i falsi, esteticamente, non è facile, ma, una volta aperti, la verità è evidente...diIfficilmente un falso monterà il movimento originale, ma copie cinesi...
    ... per chi sa riconoscere un movimento svizzero da uno "made in China"... per me quelle rotelline sotto tutte uguali!
    Ma dai! Non è così difficile "leggere" un movimento di orologio!
    Non si vedono molto spesso foto delle meccaniche di questi orologi, perchè è complicato accedervi.
    Posto questa foto, del movimento di un GG-W-113, appartenente ad un Benrus, proveniente da forum specializzato, scattate e postate dall'utente Lysander del forum MWR, che ringrazio per la cortesia di metterle a disposizione.
    La meccanica è una ETA 2372. In casa Benrus riceve la denominazione "Model DR 2F2".
    La sigla "AXZ" che si vede sul ponte del bilancere, è la sigla del produttore "Benrus".
    [attachment=0:149n9pjk]Mov. Benrus.jpg[/attachment:149n9pjk]
    La meccanica Hamilton è pressochè identica. Confrontatela con quella che è presente nella cassa dell'orologio del nostro amico.... che ne dite? Si riconosce la differenza con l'originale?
    Dimenticavo: una caratteristica diffusa su questi orologi è l'Hacking, ovvero l'arresto automatico della marcia nel momento in cui si estrae la corona in movimento di messa dell'ora. Se non c'è, però, non vi deve allarmare, solo per questo: alcuni lotti non ce l'hanno e talvolta non funziona o è stato tolto in un intervento di riparazione.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    114

    Re: Orologio

    Ciao Klaus e grazie di tutte le info contenute nei tuoi messaggi.
    Non l'ho pagato troppo, direi il gisuto per utilizzarlo durante la potatura della siepe o il taglio dell'erba in giardino!!! ahahahahah
    Grazie ancora.

  10. #10
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Orologio

    Meno male...
    Dispiace sempre dare brutte notizie, comunque, se ti può consolare... È successo proprio a tutti! In ogni collezione c'è l'angoletto delle vergogne...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato