Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: pacco viveri

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    592

    pacco viveri

    salve,voglio farvi vedere questo pacco viveri,che le famiglie spedivano ai soldati al fronte,
    è arrivato a noi ancora in buone condizioni,
    sono anche riuscito a trovare sul NARA il soldato Van Hulle e attraverso altre ricerche in rete ho potuto vedere che è ritornato dalla guerra,
    https://aad.archives.gov/aad/record-...807166,1310828
    un pò di foto:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    4,100
    Complimenti Enrico! Davvero bello e particolare come piacciono a me! Una curiosità, viene dal nostro paese?

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    592
    grazie nitro,
    non saprei,ma io penso di no,

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,941
    Bello Enrico! Una domanda: parli di fronte; la destinazione è New York... come mai? Era di stanza lì o da lì venivano poi spediti al fronte?
    Di norma sul materiale spedito al fronte c'è direttamente il corpo di appartenenza ed il paese di stanza in quel momento, giusto?
    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    592
    grazie max,bella domanda!!premetto che la mia conoscenza nel settore americano è abbastanza limitata e perciò spesso mi affido ad altri per avere dei chiarimenti,comunque
    sulla scatola c'è scritto overseas shipper,ovvero spedizione oltre mare,poi avevo chiesto in precedenza ad un amico,proprio sull'indirizzo di new york e secondo lui era la destinazione che avevano i pacchi prima di essere smistati oltre oceano e ciò potrebbe essere anche logico,scrivere la divisione di appartenenza e la località dove è situata non ha proprio senso e sicuramente potrebbe aiutare il nemico,ho abbracciato questa tesi che a me sembra plausibile,ma rimane un'ipotesi,
    magari qualcuno con più esperienza potrebbe aiutarci a capirne di più,
    ciao,enrico

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di soldatidiplastica
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    913
    Ciao Enrico, incredibile che si sia conservato fino ad oggi !!

    PaoloZ

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,470
    Pezzo incredibile complimenti!

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    930
    Citazione Originariamente Scritto da enrico65 Visualizza Messaggio
    grazie max,bella domanda!!premetto che la mia conoscenza nel settore americano è abbastanza limitata e perciò spesso mi affido ad altri per avere dei chiarimenti,comunque
    sulla scatola c'è scritto overseas shipper,ovvero spedizione oltre mare,poi avevo chiesto in precedenza ad un amico,proprio sull'indirizzo di new york e secondo lui era la destinazione che avevano i pacchi prima di essere smistati oltre oceano e ciò potrebbe essere anche logico,scrivere la divisione di appartenenza e la località dove è situata non ha proprio senso e sicuramente potrebbe aiutare il nemico,ho abbracciato questa tesi che a me sembra plausibile,ma rimane un'ipotesi,
    magari qualcuno con più esperienza potrebbe aiutarci a capirne di più,
    ciao,enrico
    Concordo con quanto detto dal tuo amico , credo fosse difficile per chi spediva il pacco sapere dove doveva arrivare, di sicuro c'era solo il nome e la matricola del soldato destinatario.
    Berto

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato