Pagina 54 di 56 PrimaPrima ... 4445253545556 UltimaUltima
Risultati da 531 a 540 di 558

Discussione: Pale e portapale tedesche

  1. #531
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Fano (Pesaro)
    Messaggi
    633

    Re: Pale e portapale.

    Pala pieghevole.
    Nell’ottica di una costante modernizzazione dell’apparato bellico, nel 1938 viene progettato ex novo un’altro modello detto pieghevole (Klappspaten) il quale, oltre che per scavare più agevolmente data la maggior lunghezza, si presta anche per l’utilizzo a mò di picozza, data la possibilità di fissare la lama a 90° tramite l’apposito nottolino in bakelite avvitabile sul colletto. Quando non usata, questa potrà ripiegarsi su se stessa al fine di ridurre il proprio ingombro. La distribuzione di massa di questa pala, avverrà solo nel 1941 andando man mano a ridursi, forse a causa della maggior fragilità rispetto al modello diritto che continuerà ad essere prodotto parallelamente al nuovo modello. In effetti, non è raro imbattersi in esemplari danneggiati specialmente sul punto più debole che risulta essere il nottolino avvitabile di serraggio della lama. Tanto per non farci mancare un po’ di burocrazia, ricordo l’ordine che introduce la nuova pala: (HV 38C, N°103 del 12 Novembre 1938.
    Per quest’ultimo tipo di pala vengono addirittura studiate due custodie. La prima, esordisce con la pala nel 1938; è prodotta parallelamente sia in cuoio che in Press-Stoff anche se la prima è notevolmente più rara della seconda. E’ tinta di nero e costituita da un apposito coperchietto atto a trattenere verticalmente la pala e non farla scivolare verso l’alto. La seconda, uscita nel 1942 per supplire alla fragilità del precedente modello, è molto simile ma meno elaborata, in quanto privata del coperchio in luogo di una semplice ma robusta cinghia verticale. Quest’ultima è prodotta solo ed esclusivamente in fibra di cartone pressato. Entrambe i modelli, possiedono un passante laterale in cuoio atto a trattenere il fodero della baionetta la quale non sarà più posizionata al centro come nella pala diritta, ma necessariamente sul fianco.


    Tanto per chiarire, vorrei ricordare che la maggior parte delle pale e custodie in giro oggigiorno nei mercatini o in collezioni private, provengono dagli arsenali dell’esercito norvegese il quale, nell’immediato dopo guerra, si accaparrò buona parte delle esistenti scorte di equipaggiamento tedesco. Queste sono riconoscibili per essere generalmente ritinte con una vernice grassa di verde.

    (Foto) – Pale pieghevoli. La prima marcata con il logo del produttore rappresentante un leone e l’anno 1940, la seconda con il codice ‘AGO’, attestante il produttore ‘E. Luft, Eisen u. Metallwarenfabr., Tetschen a/Elbe’.

    [center:3c2shyp5][attachment=0:3c2shyp5]3.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=1:3c2shyp5]2.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=2:3c2shyp5]1.jpg[/attachment:3c2shyp5][/center:3c2shyp5]


    (Foto) – Raro portapala primo modello (193 realizzato interamente in cuoio. E’ marcato ‘jef 41’ e Waffenamt WaA 290.
    [center:3c2shyp5][attachment=14:3c2shyp5]13.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=13:3c2shyp5]14.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=12:3c2shyp5]15.jpg[/attachment:3c2shyp5][/center:3c2shyp5]
    (Foto) – Portapala primo modello realizzato in fibra di cartone pressato. E’ marcato bml/41, prodotto da Hans Roemer, Neu-Ulm / Donau e Waffenamt WaA 788.
    [center:3c2shyp5][attachment=11:3c2shyp5]8.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=10:3c2shyp5]9.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=9:3c2shyp5]10.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=8:3c2shyp5]11.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=7:3c2shyp5]12.jpg[/attachment:3c2shyp5][/center:3c2shyp5]

    (Foto) – Portapala secondo modello anche questo realizzato in fibra.
    [center:3c2shyp5][attachment=6:3c2shyp5]4.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=3:3c2shyp5]6.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=5:3c2shyp5]5.jpg[/attachment:3c2shyp5]
    [attachment=4:3c2shyp5]7.jpg[/attachment:3c2shyp5][/center:3c2shyp5]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #532
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: Pale e portapale.

    Ciao a tutti,

    gran bel servizio e gran bei pezzi !!!
    Complimenti.

    Ciao
    Michele

  3. #533
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396

    Re: Pale e portapale.

    Non posso che quotare il buon Milit!
    Per essere veramente prosaici potresti indicare eventualmente anche in MP del prezzi "coerenti" per entrambi i modelli?
    Ultima domandina: datp che la produzione dei due modelli è stata conteporanea è quindi indifferente per un collezionista un tipo o l'altro per completare un manichino o bisogna vedre il periodo a cui si riferisce l'uniforme ed il teatro d'azione?.
    Grazie come al solito della pazienza.
    sven hassel
    duri a morire

  4. #534
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Fano (Pesaro)
    Messaggi
    633

    Re: Pale e portapale.

    Grazie Michele e Sven, troppo buoni.
    Riguardo quale pala/portapala mettere in un ipotetico manichino, direi che, se dovesse rappresentare dal 1941 in poi in qualunque fronte, entrambe potrebbero essere la soluzione giusta con qualche riserva sul portapala, che opterei per il giallo solo dal 1943/44 in avanti. Chiaro che se invece il periodo fosse quello prebellico, allora la scelta cadrebbe decisamente sulla pala dritta con portapala in cuoio.

  5. #535
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Fano (Pesaro)
    Messaggi
    633

    Re: Pale e portapale.

    Integro con una nuova pala pieghevole e raro portapala m38 in cuoio.
    La pala è marcata BOVO e, caratteristica unica di questo produttore, ha la rivettatura superiore alla lama che è rasata.
    [center:ekdgsu87][attachment=6:ekdgsu87]27.jpg[/attachment:ekdgsu87][attachment=5:ekdgsu87]28.jpg[/attachment:ekdgsu87]
    [attachment=4:ekdgsu87]25.jpg[/attachment:ekdgsu87][attachment=3:ekdgsu87]26.jpg[/attachment:ekdgsu87]
    [attachment=2:ekdgsu87]23.jpg[/attachment:ekdgsu87]
    [attachment=1:ekdgsu87]21.jpg[/attachment:ekdgsu87][attachment=0:ekdgsu87]22.jpg[/attachment:ekdgsu87][/center:ekdgsu87]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #536
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    212

    klapspaten mod 41

    pala pieghevole con fodero a chiusura a bauletto.
    marca agv 41 per la pala dta il fodero.[attachment=3:ee4eur3e]foto scarponcini doc 110.jpg[/attachment:ee4eur3e][attachment=2:ee4eur3e]foto scarponcini doc 112.jpg[/attachment:ee4eur3e][attachment=1:ee4eur3e]foto scarponcini doc 113.jpg[/attachment:ee4eur3e]
    posto anche questa qualcuno sa dirmi la marca[attachment=0:ee4eur3e]foto scarponcini doc 117.jpg[/attachment:ee4eur3e]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #537
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Fano (Pesaro)
    Messaggi
    633

    Re: klapspaten mod 41

    Ciao Herman,
    che dire, begli oggetti tanto quanto rari, in modo particolare la custodia in cuoio modello '38.
    Volendo decodificare i marchi dei due produttori, si ottiene:
    agv=Berg&Co, Solingen-Ohligs
    dta=A. Waldhausen, Inh. M. Bruchmann, Sattler u. Kofferfabrik, Cologne
    A presto,
    Alessandro

  8. #538
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    212

    Re: klapspaten mod 41

    ottimo precisazione sapevo che avrei trovato risposta .
    grazie

  9. #539
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: LA PALETTA INDIVIDUALE FISSA E PIEGHEVOLE

    Non ricordo se se ne e' gia' parlato, ma che ne dite di questa foto di FJ, uno dei quali
    ha un badiletto con manico accorciato?
    [attachment=0:23oqiic8]FJR.jpg[/attachment:23oqiic8]
    PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #540
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: LA PALETTA INDIVIDUALE FISSA E PIEGHEVOLE


    Bella foto, interessante...
    Il manico accorciato era frutto di un'iniziativa personale oppure era previsto da esigenze "operative"...???
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Pagina 54 di 56 PrimaPrima ... 4445253545556 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato