Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 76

Discussione: Pale, picconi, vanghette AU e tedesche WWI

  1. #41
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,307

    Re: Badile Austriaco

    Non so dirti quanto sia facile o difficile trovare il fodero.A me è capitato solo quello che ho,ma trattandosi di rinvenimento non fa testo...
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  2. #42
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,809

    Re: Badile Austriaco

    Belli i badiletti austriaci, piacciono molto anche a me!!...ne acquistai uno anni fa al mercatino a Gonzaga per 5 euri, ce n'era una pila, se ne prendevo 2 me li metteva a 8 euri...ma rifiutai e ne presi uno....salvo poi mangiarmi i maxxoni arrivato a casa .....
    Il mio è marcato Wien, nn ho mai fatto foto specifiche all'oggetto, ma alcuni anni fa ho fatto una fotoricostruzione nel parchetto di fianco a casa mia e in un paio di scatti c'è il badile...

    [attachment=1:2iiq5w44]Immagine 016piccola.jpg[/attachment:2iiq5w44]

    [attachment=0:2iiq5w44]Immagine 015picc.jpg[/attachment:2iiq5w44]

    Una domanda: questi badiletti furono impiegati anche nel corso della seconda guerra mondiale???
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  3. #43
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    529

    Re: Badile Austriaco

    Posto due foto di uno dei miei badili austriaci da scavo. L'unico che presenti una sorta di marchio, fino adesso ne ho trovati solo di anonimi.

    Per Hetzer; so per certo che furono usati gli astucci in cuoio cechi e austriaci per via di una politica di riutilizzo delle risorse catturate al nemico per i primi anni del conflitto. Visto che l'astuccio austriaco è specifico per il badiletto a punta può anche darsi che siano stati utilizzati i badili individuali austriaci per risanare mancanze di equipaggiamento.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Giane

    Morti a parte questo è il più bel lavoro che ha creato nostro Signore. Parti e non sai mai cosa troverai. (Renzo Stefani, recuperante)

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    65

    pala au ww1

    Buongiorno a tutti! vorrei riprodurre il manico di questa pala ww1 che mi è stata regalata oppure comprarne uno originale se qualcuno lo possiede.. potreste dirmi le dimensioni del manico? Grazie mille!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,081

    Re: pala au ww1

    Ciao, per me rischi di perdere solo tempo e di fare tanta fatica per nulla, perchè puoi trovare palette austro-ungariche in condizioni di nuovo a prezzi più che accettabili ai mercatini delle pulci, anni fa ne sono uscite tantissime dai magazzini dell'esercito italiano...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: pala au ww1

    E' da un po' che molti fanno oggetti falsi in nome del restauro. Mi sfugge il senso della cosa. A meno che non sia l'influenza della TV e di certi noti programmi...

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  7. #47
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    67

    Re: pala au ww1

    Buongiorno a tutti, scusate se mi intrometto ed eventualmente la mia ignoranza ma sull'oggetto leggo ''pala au''.au vuol dire austriaca?
    ''La vita è la vera amante dei veri uomini'' - Louis Ferdinand Celine -Viaggio al termine della Notte

  8. #48
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,081

    Re: pala au ww1

    AU è l'abbreviazione per austro-ungarico.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: pala au ww1

    E' da un po' che molti fanno oggetti falsi in nome del restauro. Mi sfugge il senso della cosa. A meno che non sia l'influenza della TV e di certi noti programmi...
    in effetti, per me, si tratta di un "restauro" privo di senso. Il costo ed il tempo perso per un lavoro del genere, supererebbero il valore di un oggetto piuttosto comune e che si può acquistare originale al 100% a cifre accettabilissime....
    The blade

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,081

    Re: pala au ww1

    Si può fare un restauro di questo tipo anche solo per il piacere di farlo, quasi a livello di gioco.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato