Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Paracadute Salvator e Prospero Freri.

  1. #1
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Paracadute Salvator e Prospero Freri.

    Immagini della mia collezione riprese a Torino, credo a cavallo tra i '20 ed i primi '30.

    Il grande Prospero Freri, padre del Paracadutismo Italiano si esibisce con la propria creazione, il paracadute Salvator. Verosimilmente l'aeroporto č quello di Mirafiori (nella terza foto il paracadutista in giacca e cravatta che saluta col cappello non č identificato).

    Pilota d'aeroplano nella Grande Guerra, comandante di squadriglia Farman sul fronte albanese, vide cadere in fiamme il suo gregario, colpito da un caccia austriaco.

    Da questa tragica esperienza prodigō il suo ingegno ed il suo coraggio nella realizzazione del primo paracadute italiano, il Salvator appunto, che divenne dotazione dei nostri parā e che egli stesso, in prima persona, collaudō.

    Da notare la posizione di lancio sul bordo alare di un biplano -probabilmente un FIAT - BR.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Localitā
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    Re: Paracadute Salvator e Prospero Freri.

    Salve Icarus,

    COMPLIMENTI per le foto GRAZIE per averle condivise con noi! rappresentano
    un pezzo di Storia del paracadutismo italiano; hai altre foto o materiale su
    questi studi? dove li hai reperiti? scusami per la curiositā ma credo non sia
    facile poter vedere foto cosi' interessanti.
    saluti
    Raffaello/Quex
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  3. #3
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: Paracadute Salvator e Prospero Freri.

    Ciao Quex,
    grazie a Te, sono lieto del Tuo apprezzamento.

    Le foto le acquistai diverso tempo fa in un mercatino, erano parte di un grosso lotto di immagini del tempo -mi si disse- proveniente dallo sgombero di un famoso studio fotografico torinese, la ditta Ottolenghi, molto rinomato nel periodo tra le due guerre.

    Hai ragione, sono foto assai rare, almeno personalmente non le avevo mai viste prima, sebbene abbai letto parecchia documentazione su questo eroico personaggio che meriterebbe senz'altro di essere pių conosciuto.

    Tra l'altro vedo che sei di Napoli e quindi concittadino del grande Prospero Freri...

    Un caro Saluto!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato