Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36

Discussione: Paracadutisti italiani e tedeschi 1944

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    cercando di dare un nome a dei volti..

    in questa foto..
    il Maresciallo Canova ..il primo a destra.
    partecipò alle controffensive tedesche sul fronte di Anzio/Nettuno
    lo vediamo in questa foto mentre è inquadrato insieme ad elementi del Nembo..(costoni di Ardea/Moletta)
    il comandante Corradino Alvino (fuori campo)..presenta la forza (rimanente)

    [attachment=2:2eyi7hmr]1.jpg[/attachment:2eyi7hmr]


    ad un personaggio fuori campo..(chi sa chi è?)

    [attachment=1:2eyi7hmr]2.jpg[/attachment:2eyi7hmr]

    lo stesso Maresciallo Canova (primo a sinistra a fianco del tedesco), con un altro uomo (indossa il "samurai" e mab), che vediamo schierato al suo fianco nelle foto precedenti (inquadramento)..questa volta in un'altra zona (bosco dei pini località* che non riesco a trovare)..

    [attachment=0:2eyi7hmr]3.jpg[/attachment:2eyi7hmr]

    sono le ultime immagini che abbiamo dello stesso..
    morirà* il 3 giugno nel ripiegamento di retroguardia da Ardea verso Roma..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Ciao
    digjo

  2. #22
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    un'altra bella foto:[attachment=0:zxz6m1lo]nemboimg001%20klein.JPG[/attachment:zxz6m1lo]
    PaoloM

    [NOTA DI SERVIZIO: non sarebbe opportuno trasferire questo thread sulla sezione RSI?]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Grande Marpo..come hai già* detto, combattevano insieme e mangiavano insieme.
    Ciao
    digjo

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    88

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Piccola integrazione, ecco la foto di copertina Signal in versione integrale
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Alessandro

  5. #25
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Gia' detto in altro topic: il personaggio con Samurai ed M.33 con copertura, non è un paracadutista bensi' un Milite del Btg IX Settembre (Fronte delle Marche 1944).
    A questo punto, chiedo a Norby che tale thread venga spostato nei topic della RSI al
    fine di non fare duplicati di foto.Grazie.PaoloM

  6. #26
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Citazione Originariamente Scritto da marpo

    Si, si vede benissimo, alcuni para' italiani portano delle tute mimetiche tedesche.Il fatto è ormai arcinoto
    Più raro era il rovescio, ovvero tedeschi con indosso il nostro 3/4 mimetico di lancio.. vero Paolo?

    Ciao, :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  7. #27
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    In vita mia, proprio sull'archivio del Bundesarchiv, ne ho trovata una sola:un para' tedesco
    con tuta da lancio italiana, che spara da una cancellata (Roma 1943).Ciao PaoloM

  8. #28
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Sbagliato.. te ne mandai una fatta a Piombino, ottobre 1943..
    si trattava di un artigliere della Luftwaffe, 192° Reparto Flak, proveniente dalla Sardegna via Bastia..
    la posto?
    :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Dopo un po' di tempo, l'ho trovata caro Gianpiero! Si me ne mandasti un paio:il personaggio
    che era illustrato, non si sa bene se fosse un para' italiano (troppo anziano per esserlo) o se
    fosse un aggregato ai nostri. Comunque ho trovato sul Bundesarchiv questa che mostra
    inconfondibilmente una tuta da lancio italiana portata da un para' tedesco.Pero' mi e' venuto anche il dubbio che quello ritratto possa essere un para' italiano aggregato ai tedeschi della 4^ Div FJ, con elmetto da para' tedesco.La cosa non era infrequente sul fronte di Nettuno ,Ardea ed Anzio nel 1944. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    182

    Re: parà* italiani e tedeschi 1944

    Secondo me si tratta della pineta di castelfusano, a pochi chilometri da Ostia,attualmente riserva del presidente e che arriva fino a Pratica di Mare. Ricordo comunque che i paracadutisti parteciparono anche i combattimenti nei dintorni di Ostia/Acilia. Il caposaldo di Malpasso fu utilizzato proprio dai parà*, ricordo bene?
    .."Collezionare per me è un modo come un altro per sognare"... G.B.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •