Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: parere su colorazione blu m 17 austriaco.

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082

    parere su colorazione blu m 17 austriaco.

    Cosa ne pensate in base alla rarità della colorazione blu degli elmi 17 austriaci?
    Questi elmi di norma erano pitturati in isonzbraun,o in alternativa il blu, cosa che però
    non riscontro mai quando ne vedo uno.(premesso che la ww1 non è il mio campo collezionistico)
    Io possiedo da diversi anni un guscio rinvenuto in mezzo al pietrisco e pulendolo sono
    affiorate delle zone verniciate in blu.
    Che dite è una colorazione piuttosto insolita? era destinata a qualche corpo in particolare?
    andrea

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311
    Ciao. Qualche foto sarebbe interessante
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    Si infatti hai ragione,stasera provvederó a farle,anche se non é che ci sia tanto da fotografare.
    andrea

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Blu? Foto, foto...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    388
    Questi elmi di norma erano pitturati in isonzbraun,o in alternativa il blu .......................da dove arriva questa notizia?

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178
    questa mi è nuova ... attendiamo foto con ansia
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Ari65
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    279
    In linea coi precedenti commenti da parte mia di M17 austriaci "canonici" con finitura blu di fabbrica o ridipinti non ne ho mai sentito parlare né mi è capitato di vederne direttamente in collezioni o sul web.

    Qualche immagine nel dettaglio potrebbe magari aiutarci ad aiutarti nel risolvere il mistero.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    Scusatemi non vorrei dire fesserie ed essere messo alla gogna da qualche collezionista accanito
    di stahlhelm ww1 infatti ecco perchè vorrei chiarimenti su questo fatto.
    Allora,i punti sono due: il primo è che tempo fa io prendevo appunti su una agenda,sugli elmetti
    in generale, così ai mercatini avevo sempre qualcosa di scritto,avevo trovato un sito(non chidetemi
    quale perchè non me lo ricorderei) e diceva che la colorazione del 17 austriaco era isonzbraun o in
    aternativa il blu,cosa che non avevo mai visto.
    Il punto due è che poi mi è capitato di comprare un 17 austriaco e ossalicandolo poi ho visto per
    la prima volta la colorazione blu, cosa che poi non ho più riscontrato su questi austriaci, ne su internet
    e nemmeno dal vivo.
    Non so se le foto rendono ma vi assicuro che è blu e non feldgrau.

    DSCF5164.jpgDSCF5165.jpgDSCF5166.jpg

    che ne dite?
    andrea

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Ari65
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    279
    Ciao andrea,

    a prima vista gli aloni bluastri sembrerebbero il residuo non eroso dall'ossidazione sottostante dello strato di brunitura che questi elmi ricevevano prima di essere poi verniciati col classico colore feldgrau.

    Però è possibile che le foto mi ingannino, sentiamo anche l'opinione di qualche altro utente magari più esperto o con vista migliore...


  10. #10
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178
    penso che mangusta alludesse a quanto scritto dallo stesso Cocianni sul sito dell'Ass. storica "Isonzo"circa la preparazione del colore Isonzobraun ... una miscela di giallo, rosso e nero o, in alternativa il blu. Cosa diversa chiaramente da un elmo con tonalità blu. Per quanto riguarda l'ossalico ... generalmente lascia una patina biancastra tendente al giallo ...
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato