Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Pareri elmetto mod.M1

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Pareri elmetto mod.M1

    Cortesemente chiedo delucidazioni agli esperti su questo elmetto mod.M1 acquistato 20-25 anni fa in un negozietto che vendeva "surplus" americano...

    L'elmetto con il suo telino "woodland"

    [attachment=10:3mtobr8e]DSCF3329.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    [attachment=9:3mtobr8e]DSCF3330.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    L'interno del "liner"...
    C'è un numero probabilmente scritto con un pennarello, sembra un "260"

    [attachment=6:3mtobr8e]DSCF3332 copia.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    L'elastico con gli "occhi di gatto"

    [attachment=8:3mtobr8e]DSCF3331.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    Il timbro sul lato interno dell'elastico

    [attachment=7:3mtobr8e]DSCF3345.jpg[/attachment:3mtobr8e]

    Il guscio
    Il bordino è presente solo per il 25% della circonferenza

    [attachment=5:3mtobr8e]DSCF3339 copia.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    Presenta una crepa posteriormente ed una anteriormente (riparata con tre punti di saldatura)

    [attachment=4:3mtobr8e]DSCF3341 copia.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    Internamente non sono presenti marchi od altro...
    Però dà l'impressione di essere stato riverniciato...
    Presenta tre ammaccature sul lato anteriore/superiore

    [attachment=3:3mtobr8e]DSCF3342.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    Il liner...
    Dà l'impressione di essere stato riverniciato (abbastanza grossolanamente) con due diversi tono di "green" e anteriormente sembra faccia capolino una traccia di vernice bianca...

    [attachment=2:3mtobr8e]DSCF3336.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    [attachment=1:3mtobr8e]DSCF3337.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    [attachment=0:3mtobr8e]DSCF3338.JPG[/attachment:3mtobr8e]

    Rimango in attesa di delucidazioni...
    Grazie in anticipo e
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Comincio dal telino epoca 1983-89 dovrebbe avere dei marchi internamente
    la banda elastica 1981-89
    Il guscio è difficile stabilire a che periodo risale in queste condizioni e senza numeri di lotto, il sogolo sembra di naylon.
    il liner potrebbe essere periodo Vietnam o post sicuramente rimaneggiato in modo che assomiglia molto al liner di Marcus1915aaaa (in questo post:http://www.milistory.net/forum/viewt...p?f=35&t=29344 ) il webbing che hanno montato non centra nulla con questo tipo liner.
    spero di essere stato di aiuto
    Berto

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Pareri elmetto mod.M1


    Grazie delle delucidazioni...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Ciao, quel tipo di soggolo e il modo in cui e' fissato ai ganci ricorda molto, per tipologia, il soggolo di ultima generazione in uso sugli elmetti cecoslovacchi. Certo il soggolo di questi ultimi era diverso nella forma ma il materiale da cui e' composto e la stessa consistenza, oltre al rivetto di fissaggio, ricordano molto quel tipo di soggolo. Il liner sinceramente ha delle borchie metalliche a mio avviso non consone per un liner di M1 originale. Il colore e la composizione del liner mi ricorda molto i liner danesi di vecchia generazione. E' possibile che il tuo M1 sia un clone di M1 in uso a qualche esercito europeo, forse Danimarca. A parte le considerazioni sul tessuto del soggolo, anche per i cloni dell'M1 danesi il soggolo risultava fissato talvolta con grosse borchie. Ciao.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Pareri elmetto mod.M1


    Grazie delle spiegazioni...
    Sempre estremamente cortesi, veloci ed esaustivi su questo bel forum...
    Ancora grazie a tutti delle spiegazioni...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    35

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Citazione Originariamente Scritto da BERTO
    Comincio dal telino epoca 1983-89 dovrebbe avere dei marchi internamente
    la banda elastica 1981-89
    Il guscio è difficile stabilire a che periodo risale in queste condizioni e senza numeri di lotto, il sogolo sembra di naylon.
    il liner potrebbe essere periodo Vietnam o post sicuramente rimaneggiato in modo che assomiglia molto al liner di Marcus1915aaaa (in questo post:http://www.milistory.net/forum/viewt...p?f=35&t=29344 ) il webbing che hanno montato non centra nulla con questo tipo liner.
    spero di essere stato di aiuto
    I telini in woodland pattern per elmetto M1 sono stati prodotti solo nel periodo '82-'85 circa (più precisamente i contratti sono stati stipulati dal 1 ottobre 1981 fino al 30 settembre 1985) anche perchè stavano già producendo i telini per i nuovi PASGT che erano in via di consegna presso tutte le forze armate americane. Giustamente poi basta guardare i marchi.

    Telino Woodland Pattern per elmetto M1 (info tratte dal sito di Reynosa)
    NSN 8415-00-105-0605

    contratti
    DLA 100-82-F-CA78 MPLS. SOC. F/T BLIND INC.
    DLA 100-83-F-CB85 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES
    DLA 100-84-F-CB12 MPLS. SOC. F/T BLIND INC.
    DLA 100-84-F-CB13 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES
    DLA 100-85-F-EB37 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES

    Difficile datare con precisione la helmet band:
    Sempre stando a Reynosa (dal libro PASGT HELMET), le helmet band OD shade n.7 con i cat eyes sono state prodotte dal 1982 (le specifiche sono del 28 maggio 1981 e i primi contratti sono del 30 aprile 1982). Quella in oggtto riporta i marchi uguali a quelle epoca vietnam "BAND, HELMET, CAMOUFLAGE, U.S." ma ha anche i cat eyes. Da dopo dicembre 1990, i marchi sono stati leggermente modificati, riportando anche la scritta CL-1 che stà per class I, e US-XX (dove xx sta un numero tipo 04, 05, 14 ma ne ignoro il significato). Ma queste modifiche si hanno nei contratti a partire dal '96. Quindi la daterei 1982-1991 o 1982-1996. Bel dilemma
    Aggiungo che le bande OD hanno continuato a produrle fino al 2005 (anche se mi pare abbiano cambiato la tonalità di verde - camouflage green).
    Mi piacerebbe sapere se lo stesso autore dice qualcosa in più sulle helmet bands nel suo libro POST-WORLD WAR II M-1 HELMETS - AN ILLUSTRATED STUDY.
    "De Oppresso Liber"

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Purtroppo si tratta di un altro degli innumerevoli elmetti M1 messi assieme con materiale assortito. Difficile dire se si tratti del risultato di un ricondizionamento successivo o soltanto di un elmetto rimesso insieme com mezzi artigianali a scopo commerciale. Il telino e la banda elastica sono appunto originali USA, così come il liner che potrebbe risalire agli anni '50/'60. La sospensione interna e il soggolo invece sono palesemente ricostruiti: escludo che si tratti di un clone M1 NATO europeo potrebbe essere un elmetto riutilizzato da qualche esercito dell'area asiatica o medio-orientale ma ovviamente si tratta soltanto d'ipotesi. Il lavoro di rivettatura della sospensione e del soggolo mi sembra abbastanza artigianale e l'uso di rivetti "inox" è molto poco militare... Non è il primo M1 che vedo realizzato in questa maniera, segno che qualcuno si è evidentemente preso la briga di mettere assieme una certa partita di elmetti per poi rivenderli sul mercato o che, in qualche modo, un certo lotto di M1 è stato appunto trasformato in questo modo.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Pareri elmetto mod.M1


    Grazie delle spiegazioni...

    Confermano i miei dubbi...

    Comunque mi consola che l'avevo pagato all'epoca veramente poco e l'avevo acquistato non per collezione ma per una "carnevalata"...

    Per curiosità sono andato a vedere il timbro all'interno del telino...
    Ecco qua:

    Se leggo bene dovrebbe essere DLA 100-83-F-CB85 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES
    Come indicato da "Matt Mattock"

    [attachment=0:2a8ex2tm]DSCF3348 copia.JPG[/attachment:2a8ex2tm]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Citazione Originariamente Scritto da Matt Mattock
    Citazione Originariamente Scritto da BERTO
    Comincio dal telino epoca 1983-89 dovrebbe avere dei marchi internamente
    la banda elastica 1981-89
    Il guscio è difficile stabilire a che periodo risale in queste condizioni e senza numeri di lotto, il sogolo sembra di naylon.
    il liner potrebbe essere periodo Vietnam o post sicuramente rimaneggiato in modo che assomiglia molto al liner di Marcus1915aaaa (in questo post:http://www.milistory.net/forum/viewt...p?f=35&t=29344 ) il webbing che hanno montato non centra nulla con questo tipo liner.
    spero di essere stato di aiuto
    I telini in woodland pattern per elmetto M1 sono stati prodotti solo nel periodo '82-'85 circa (più precisamente i contratti sono stati stipulati dal 1 ottobre 1981 fino al 30 settembre 1985) anche perchè stavano già producendo i telini per i nuovi PASGT che erano in via di consegna presso tutte le forze armate americane. Giustamente poi basta guardare i marchi.
    Telino Woodland Pattern per elmetto M1 (info tratte dal sito di Reynosa)
    NSN 8415-00-105-0605

    contratti
    DLA 100-82-F-CA78 MPLS. SOC. F/T BLIND INC.
    DLA 100-83-F-CB85 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES
    DLA 100-84-F-CB12 MPLS. SOC. F/T BLIND INC.
    DLA 100-84-F-CB13 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES
    DLA 100-85-F-EB37 VOLUNTEER BLIND INDUSTRIES

    Difficile datare con precisione la helmet band:
    Sempre stando a Reynosa (dal libro PASGT HELMET), le helmet band OD shade n.7 con i cat eyes sono state prodotte dal 1982 (le specifiche sono del 28 maggio 1981 e i primi contratti sono del 30 aprile 1982). Quella in oggtto riporta i marchi uguali a quelle epoca vietnam "BAND, HELMET, CAMOUFLAGE, U.S." ma ha anche i cat eyes. Da dopo dicembre 1990, i marchi sono stati leggermente modificati, riportando anche la scritta CL-1 che stà per class I, e US-XX (dove xx sta un numero tipo 04, 05, 14 ma ne ignoro il significato). Ma queste modifiche si hanno nei contratti a partire dal '96. Quindi la daterei 1982-1991 o 1982-1996. Bel dilemma
    Aggiungo che le bande OD hanno continuato a produrle fino al 2005 (anche se mi pare abbiano cambiato la tonalità di verde - camouflage green).
    Mi piacerebbe sapere se lo stesso autore dice qualcosa in più sulle helmet bands nel suo libro POST-WORLD WAR II M-1 HELMETS - AN ILLUSTRATED STUDY.
    Ciao le date che ho segnalato le ho tratte dal libro :
    U.S. COMBAT HELMET OF THE 20TH CENTURY
    Di : Mark A. Reynosa
    Berto

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Re: Pareri elmetto mod.M1

    Citazione Originariamente Scritto da Spooky
    Purtroppo si tratta di un altro degli innumerevoli elmetti M1 messi assieme con materiale assortito. Difficile dire se si tratti del risultato di un ricondizionamento successivo o soltanto di un elmetto rimesso insieme com mezzi artigianali a scopo commerciale. Il telino e la banda elastica sono appunto originali USA, così come il liner che potrebbe risalire agli anni '50/'60. La sospensione interna e il soggolo invece sono palesemente ricostruiti: escludo che si tratti di un clone M1 NATO europeo potrebbe essere un elmetto riutilizzato da qualche esercito dell'area asiatica o medio-orientale ma ovviamente si tratta soltanto d'ipotesi. Il lavoro di rivettatura della sospensione e del soggolo mi sembra abbastanza artigianale e l'uso di rivetti "inox" è molto poco militare... Non è il primo M1 che vedo realizzato in questa maniera, segno che qualcuno si è evidentemente preso la briga di mettere assieme una certa partita di elmetti per poi rivenderli sul mercato o che, in qualche modo, un certo lotto di M1 è stato appunto trasformato in questo modo.
    Ciao, anche a me da' l'impressione di un assemblamento artigianale, come ho gia' evidenziato a Franz. Mi chiedo come fai ad escludere che si tratti di un M1 europeo quando sappiamo la grandissima diffusione di cloni M1 negli eserciti europei e le innumerevoli fabbriche che lo hanno prodotto. Personalmente il liner mi sembra danese del primo periodo, prima cioe' dell'avvento dei liner in plastica. L'Haeren usava anche quel verde sugli M1, basta vedere anche il colore dei cloni M1 destinati all'Haeren da parte della USCH. Altro discorso poi e' la riparazione del liner e l'aggiunta del soggolo. Ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato