Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Per chi vuol spendere poco

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Citazione Originariamente Scritto da Oklahoma

    Cosa vuol dire spendere poco?
    Ma quanto vale un elmetto originale?[!]
    Beh,se trovassimo elmetti originali di quel tipo, a quei prezzi,
    credo ci fionderemmo tutti!Magari! Piesse ti ha dato una linea
    di minima su certi prezzi, e mi pare si e' tenuto abbastanza basso.
    Certo, cosi' come si presentano, fanno quasi tutti pieta'.Pero',
    un bravo invecchiatore e un bravo pittore, potrebbe rendere la
    vita un po' piu' difficile a molti di noi...ecco perché li reputo
    pericolosi.Ciao[8D]PaoloM

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Devo dare assolutamente ragione alla saggezza di Marpo. Non basiamo i nostri giudizi solo ed unicamente sull'estetica attuale di quello che il sito vende, ma su quello che potrebbero diventare un domani quegli elmetti. Chi è in grado di fare certi lavori ci mette poco a invecchiare e imbastirci sopra chissà* quale sgradevole sorpresina per l'incauto acquirente.
    Provate a pensare a certi elmetti che già* adesso rendono la vita difficile a più di qualcuno a come invece potrebbero renderla tra 10/20 anni...

    Certo, tanti di noi saranno più afferrati in materia, ci saranno sempre le solite cose da guardare per controllare se tutto è ok, ma chi mi garantisce che sarà* semplice farlo?

    La nuova leva di collezionisti che adesso è ancora nei pensieri di mamma e papà* cosa si ritroveranno nei futuri mercatini o nelle aste virtuali?

    Quindici anni fa mi dicevano di stare attento al materiale tedesco, ma cavolaccio, adesso bisogna stare attenti a qualsiasi cosa!

    C'è stata un evoluzione nel mondo del "riprodotto" e del "fai da te" che è impressionante. Vedo elmetti, ma tante uniformi e ste cose, una volta usate e lavate per 20 anni, potrebbero essere pericolose? Per cui come ci si può difendere?

    Bah..sono domande che faccio a tutti.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Consiglio di lasciar perdere gli elmetti "indiani", sono di qualità* non eccellente e tendono molto a reggere male gli urti, e per certi versi sono anche antieconomici, almeno per i Tedeschi 39/45, il prezzo per un buon elmo Tedesco repro, senza fregi, s'aggira sui cento/centocinquanta euri circa.
    Per le altre categorie non saprei dire...

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Io non mi interesso granchè di elmeti però perdo un mare di tempo su quei siti di aste che cominciano per e (e finiscono per bay) di mezzo mondo ed ho visto dei gusci originali restaurati con liner repro a prezi più onesti di quelle porcheriole indiane.

  5. #15
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    Io ho sempre collezionato impressioni,continuerò così!![ad][ad][ad]

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446
    [quote[]...beh, un parà* tedesco il più semplice possibile, completo, in medie condizioni, il minimo 3000 euro.
    Un giapponese, minimo 500 euro.
    Tedeschi prima guerra, boh, non meno di 400.
    Tedeschi seconda guerra, minimo 350, sempre parlando di oggetti semplici, non fregiati, in condizioni decenti ma non ottime.
    [/quote]

    concordo con la vslautazione di Piesse però c'è da specificare che i prezzi si riferisono al mercato italiano ed europeo
    francesco / nachtjager44 / franzroma

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato